Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio soluzione miniaturizzata da 5v a 3.3

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utentemisterita » 29 ott 2017, 2:45

DigiKey non lo conosco se mi dici che è uno shop affidabile lo aggiungo senza problemi alla mia lista personale :ok: .

Premetto che di solito per abbassare la tensione non avendo grossi problemi di spazio mi affido a soluzioni già pronte tipo lm2596, ma in questo caso non potendolo usare mi sono trovato un po' spiazzato: i diodi era un esperimento che stavo facendo perché ne avevo un po' sottomano, per il resto non entro nol merito della discussione perché non sono così competente, anzi mi rifaccio ai vostri consigli per sapere come procedere, ci tengo a puntualizzare che non ho grossi problemi a saldare anche piccoli componenti, e per quanto riguarda la realizzazione della chiavetta ho provveduto a disassemblare tutti i componenti di una chiavetta USB che avevo in giro mantenedo solo la base sulla quale andrò a posizionare l'esp8266 collegandola con le prese a 5v della chiavetta, una volta completati i collegamenti richiuderò la chiavetta e incrocierò le dita. :D
Avatar utente
Foto Utentemisterita
23 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 2 mag 2015, 16:47

1
voti

[12] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 ott 2017, 10:05

DigiKey è uno dei maggiori distributori a livello mondiale ed è estremamente affidabile.

Abbassare la tensione con i diodi non si fa. È un loro effetto collaterale, non quello a cui servono.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
14,6k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2494
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[13] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utentepusillus » 29 ott 2017, 11:38

Anche questo potrebbe andare credi.
http://www.richtek.com/m/Home/Products/ ... htekmobile
Immagine
Un lungo viaggio di mille miglia comincia con un solo passo
Lao Tzu
Avatar utente
Foto Utentepusillus
1.542 1 5 11
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 5 mar 2016, 15:19
Località: Latina

0
voti

[14] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 29 ott 2017, 11:40

Il componente indicato da Boiler è veramente un gioiellino.
Credo che lo adotterò in un prossimo lavoro
Grazie Boiler
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.337 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1343
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[15] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 ott 2017, 13:15

Di nulla. L'industria è piena di gioiellini del genere.

Siamo nel 2017. Mi fa un po' impressione quando si usano ancora regolatori come l'LM317. È un componente vecchio di 40 anni. E stiamo parlando di un campo in cui 40 anni corrispondono a 200 anni se paragonati per esempio all'industria automobilistica.

Certo il 317 funziona ancora, ma c'è di meglio.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
14,6k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2494
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[16] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utentemisterita » 29 ott 2017, 13:49

Non ci avevo pensato ma guardando il Nodemcu usa questo per abbassare la tensione:
http://www.advanced-monolithic.com/pdf/ds1117.pdf
se non ho capito male non necessita di altri componenti basta alimentarlo e abbassa alla tensione giusta dell'esp8266, mi confermate?
Avatar utente
Foto Utentemisterita
23 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 2 mag 2015, 16:47

0
voti

[17] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 29 ott 2017, 17:14

qualche condensatore lo vorrà pure lui
Vale anche per questo componente quanto detto da Boiler in [5]

Diciamo che la proposta di Boiler era una microcar mentre il ds1117 è almeno una berlina con ingombri decisamente superiori. Se ci sta ben venga potrebbe aiutare a risolvere i problemi di dissipazione.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.337 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1343
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[18] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto UtenteZeitung » 29 ott 2017, 19:16

confrontando la curva della tensione in uscita vs. temperatura, mi sembra che la proposta al messaggio [16] offre qualche garanzia in più rispetto a quello del post in [5] ma forse potrebbe essere anche leggermente sovradimensionato (è pensato per dare 1 A di output)
Come detto, serve anche piazzare il componente sul PCB a regola d' arte ed avere lo spazio necessario.
Avatar utente
Foto UtenteZeitung
55 1 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 219
Iscritto il: 17 nov 2009, 14:13

0
voti

[19] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 ott 2017, 19:22

misterita ha scritto:guardando il Nodemcu


Ma spiega un po' cosa vuoi usare precisamente...
L'ESP8266 è un circuito integrato.
Ci sono poi i moduli che lo montano, come per esempio l'ESP8266MOD.
E per finire ci sono le development boards, come NodeMCU.

Tu di cosa stai parlando?

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
14,6k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2494
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[20] Re: Consiglio soluzione miniaturizzata da 5 V a 3.3

Messaggioda Foto Utentemisterita » 29 ott 2017, 20:50

voglio solo inserire l'esp8266 in una chiavetta USB, basta che lo alimenti e che sia il più compatto possibile, il modulo base c'entra senza problemi, l' ESP8266MOD è troppo largo non entra nelle chiavette piccole e poi non mi servono i pin in più, nodemcu ancora peggio, giusto per capirsi sulle dimensioni
esp.jpg
Avatar utente
Foto Utentemisterita
23 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 2 mag 2015, 16:47

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 20 ospiti