Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Spostamento quadro esistente senza interruzioni di linea

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Spostamento quadro esistente senza interruzioni di linea

Messaggioda Foto UtenteAlexPI » 15 feb 2018, 12:31

Ciao a tutti,
avrei bisogno di un vostro consiglio su come effettuare lo spostamento di un quadro elettrico esistente senza interrompere l'alimentazione.
Spiego meglio..
Ho un quadro con tre alimentazioni trifase distinte provenienti da cabina MT, da spostare di una decina di metri. Non volendo sostituire i cavi provenienti da cabina, dovrò intercettarli al primo pozzetto utile e ricreare un nuovo passaggio che li porti dove andrà posizionato il nuovo quadro (ovviamente le lunghezze dei cavi sono sufficienti).
Una delle 3 alimentazioni trifase dell'attuale quadro che andrà spostato, è supportata da UPS in quanto non è possibile interrompere l'alimentazione.
Vorrei dei vostri consigli sul come procedere per lo spostamento del quadro senza interrompere l'alimentazione della linea no break.
Grazie a tutti!!! :ok:
Avatar utente
Foto UtenteAlexPI
5 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 8 nov 2017, 13:41

0
voti

[2] Re: Spostamento quadro esistente senza interruzioni di linea

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 15 feb 2018, 13:19

Beh diciamo che non è una cosa semplice intanto e soprattutto un po' rischiosa.

Vediamo se ce la facciamo a capirsi:
Chiamiamo Qbt il quadro in cabina (anche se poi sono 3 quadri distinti è uguale) e Q1 il quadro da spostare.

- stacchi le due linee (A e B) che puoi staccare dal Q1 senza staccare la linea sotto UPS
- Le tiri indietro fino al pozzetto
- da qui le posi nel nuovo "cavidotto" fino alla nuova posizione
- dalla nuova posizione, prendi una linea (diciamo la A) e se ti arriva la porti nuovamente al Q1, se no ci fai una giunta ed arrivi al Q1
- isoli le tre fasi una ad una
- adesso vai sul Qbt , stacchi la linea A e colleghi una fase alla volta e il neutro sotto l'interruttore che fa la linea sotto UPS (linea C ovviamente senza staccarla); certo la probabilità di prendere una bella briscola o che l'alimentazione si interrompa è alta, bisogna vedere se sull'interruttore ci arrivano direttamente i cavi oppure se ci sono i "fazzoletti" oppure se hai una barratura, se hai interruttori grossi o meno....
- adesso vai sul Q1 e colleghi una fase alla volta sopra il generale e via via togli ed isoli le fasi e il neutro della linea C.
- adesso puoi tirare indietro la linea C fino al pozzetto e posare anche essa fino alla nuova posizione
- sposti il quadro
- adesso puoi decidere se ricollegare la linea C (e togliere la linea A) sul generale parte UPS del Q1, andare sul Qbt e scollegare la linea A dall'interruttore sotto UPS e rimetterla al suo posto oppure lasciare la linea A che hai precedentemente collegato ed andare sul Qbt e scollegare la linea C dall'interruttore della parte UPS e metterla sotto l'interruttore che faceva la linea A.
Facile no :D :ok:
Ultima modifica di Foto Utentearabino1983 il 15 feb 2018, 13:28, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
367 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1737
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[3] Re: Spostamento quadro esistente senza interruzioni di linea

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 15 feb 2018, 13:20

Se sei di Pisa e hai bisogno io oggi sono la :D
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
367 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1737
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[4] Re: Spostamento quadro esistente senza interruzioni di linea

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 15 feb 2018, 13:22

Ah ovviamente il quadro va spostato nella direzione in cui proseguono i cavi di uscita, nel senso che non devo aver bisogno di giuntare i cavi in uscita perché la distanza aumenta, se no è un problema
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
367 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1737
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[5] Re: Spostamento quadro esistente senza interruzioni di linea

Messaggioda Foto UtenteAlexPI » 15 feb 2018, 17:15

Ciao Arabino e grazie per l'aiuto.
Piccolo problema: io per spostare il quadro devo smantellarlo e cambiarlo di posto.
Se puoi dimmi se è sbagliato il mio ragionamento:
Se io creo un quadro "parallelo" con nuovi interruttori uguali a quelli che attualmente proteggono le linee no break alimentato da una delle due linee passate in precedenza.
Sposto le linee sotto UPS sotto il nuovo quadro di appoggio spostando una fase alla volta (quando stacco il neutro interrompo l'alimentazione??).
Sposto il quadro nella nuova posizione e poi ripasso le linee no break sotto il nuovo quadro transitando sempre una fase alla volta
Può funzionare?? :-M
Avatar utente
Foto UtenteAlexPI
5 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 8 nov 2017, 13:41

0
voti

[6] Re: Spostamento quadro esistente senza interruzioni di linea

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 15 feb 2018, 17:29

AlexPI ha scritto:Piccolo problema: io per spostare il quadro devo smantellarlo e cambiarlo di posto.

Grosso problema

Non avevo capito che devi smantellare il quadro.
Non è possibile fare quello che dici senza spengere.
Quando togli una fase, spengi le utenze che stanno su quella fase, tanto di più quando stacchi il neutro, con il rischio quando stacchi il neutro di bruciare ad esempio che ne so tutte le lampade (faccio un esempio) o comunque apparecchiature sensibili.

Chiedi un fuori tensione alla direzione se no se c'è un impianto di rivelazione incendi, simula un incendio, nei locali che sono alimentati da UPS, cosi' sono costretti ad interrompere, a quel punto fai l'intervento
:D
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
367 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1737
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 23 ospiti