Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Oscilloscopio da 10 euro?

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
1
voti

[61] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 23 mar 2018, 11:12

Ragazzi non ho dubbi acquisterò' l'oscilloscopio da 10,00 euro per mio figlio...(bella scusa he :mrgreen: ).
Lo voglio testare,con il generatore di segnali e mi divertirò' un mondo... :mrgreen: :mrgreen:

Development Boards F303RE

Driver PC

Non ho capito dove acquistare la scheda di espansione LEO:?:
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2681
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[62] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 23 mar 2018, 11:21

stefanob70 ha scritto:Ragazzi non ho dubbi acquisterò' l'oscilloscopio da 10,00 euro per mio figlio...(bella scusa he :mrgreen: ).
Lo voglio testare,con il generatore di segnali e mi divertirò' un mondo... :mrgreen: :mrgreen:

Ciao Foto Utentestefanob70 mi raccomando non mettiamo il numero chiuso anche in questo forum al limite una voce in più...per neofiti e imbranati cosi a me mi vedete fisso la dentro e ho anche una scusante. Per quanto riguarda la compera dell'oscilloscopio da 10 euro quando lo compri facci partecipe se possibile inserendo qualche video in youtube in gergo n'dù tub anche perché non ho fessobucco in modo che anche noi armares possiamio imparare qualcosa. Questa sarebbe per me e credo per molti altri una cosa gradita.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.481 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1428
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[63] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 23 mar 2018, 11:21

Io concordo con Foto Utentevenexian sulla questione che un progetto che esce da un Università e soprattutto da un corso di misure non può non avere ben dichiarate le specifiche tecniche dello strumento che si è progettato e di quanto bene misura. Si è completamente fallito gli obbiettivi del corso stesso.

Detto questo credo che la passione e l'hobby per l'elettronica resista negli anni e si concretizza in maniera differente; prima ci si divertiva con le radio le valvole ed ora ci sono i maker, arduino ed i microcontrollori.

Poi ci sono i professionisti dell'elettronica e dell'informatica (Foto UtenteTardoFreak hai visto che non mi sono dimenticato?... :mrgreen: )
ƎlectroYou e non smetti mai di imparare!
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
4.300 3 7 13
Master
Master
 
Messaggi: 1091
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

1
voti

[64] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 23 mar 2018, 11:22

Foto Utenteelektronik mi trovi d'accordo non ti preoccupare.(sarai taggato.. :mrgreen: )
Condividere e' sempre un esperienza positiva per tutti... :ok:
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2681
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[65] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 23 mar 2018, 11:27

stefanob70 ha scritto:Foto Utenteelektronik mi trovi d'accordo non ti preoccupare.
Condividere e' sempre un esperienza positiva per tutti... :ok:

E io te ne sono infinitamente grato anche perché se vedo dei video riesco a comprender molte più cose che se uno me lo spiega. Cosi finalmente potrò adoperare il mio bel tektronix 466

P.S. Questo modo di parlare e quello che mi attira le polemiche vanno bene ma i fatti vanno meglio
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.481 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1428
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[66] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 23 mar 2018, 11:34

lillo ha scritto:
Foto Utenteelektronik ha scritto:Forse dimenticate che nel forum non ci sono solo periti e ingegneri

e già, a molti questo sfugge.
comunque sto comprando l'oscilloscopio, per il mero gusto di fare girare le balle a qualcuno :mrgreen:
PS: sto scherzando vi prego non arrabbiatevi, al massimo datemi tanti tanti punti negativi, ma non arrabbiatevi. ultimamente siete tutti così nervosi :D

a volte scherzando si dice la verità e per dirla bisogna avere coraggio. :ok: :ok: :ok:
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.481 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1428
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[67] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 23 mar 2018, 12:21

DarioDT ha scritto:Io concordo con Foto Utentevenexian sulla questione che un progetto che esce da un Università e soprattutto da un corso di misure non può non avere ben dichiarate le specifiche tecniche dello strumento che si è progettato e di quanto bene misura. Si è completamente fallito gli obbiettivi del corso stesso.


Ma se invece viene fuori da un corso di microcontrollori? C'è dell'elettronica analogica, della programmazione STM32 (che non è proprio uno scherzo, partendo da zero), della programmazione su PC e la messa a punto di un sito, certo non privo di difetti. Anche lo sbroglio della scheda non è robetta da principianti.
Se viene fuori da un corso di misure potrei essere d'accordo, ma un corso di misure è un corso di misure, non uno in cui si impara quanto sopra.

Anch'io guarderò i video con grande piacere (bravissimi i nostri EYtester :ok:) perché per il momento ho solo visto qualche screenshot.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
24,5k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3401
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

1
voti

[68] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 23 mar 2018, 12:55

Credo che se qualcuno gli scrivesse un e-mail facendogli notare queste carenze, dalle loro risposte si potrebbe dedurre il perché di quella e non di un'altra scelta. Vedendo che è sorta una discussione nel nostro forum forse avrebbero un input in più per migliorare. Non posso di certo farlo io visto che non ho voce in capitolo.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.481 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1428
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

3
voti

[69] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utentemir » 23 mar 2018, 13:01

elektronik ha scritto:Forse dimenticate che nel forum non ci sono solo periti e ingegneri,..

E' vero ad alcuni questo aspetto a volte sfugge, e di conseguenza sfugge nel contestualizzare alcuni thread/argomenti.
Un esempio lo è proprio questo thread che ha per oggetto l'oscilloscopio presentato da Foto Utentemario_maggi..
elektronik ha scritto:Io credo che mario_maggi voleva fare cosa gradita a inserire quel link proprio per quelli alle prime armi e che non hanno la possibilità di comprare un oscilloscopio decente per avere un primo approccio a questo strumento.
.. ne sono convinto anch'io, e per questo ringrazio Foto Utentemario_maggi.
Io ad esempio, quando ho visto il thread di Foto Utentemario_maggi l'ho subito aperto per leggerlo (sono dell'avviso che ogni thread a firma di Foto Utentemario_maggi offre sempre degli spunti per apprendere nozioni/informazioni tecniche) ovviamente ho cliccato sul link relativo all'oscilloscopio, e l'ho trovato interessante per il costo e per le ridotte dimensioni .. caratteristiche tecniche a prescindere che onestamente non sono andato neanche a cercarle .. :D .. si interessante, e non nascondo che ci ho fatto un pensierino.
Del resto qualora lo acquistassi l'utilizzo sarebbe prettamente hobbystico e perché no un'occasione per sperimentare qualche misura di segnali con un piccolo oscilloscopio digitale ..
Vien da se che strumenti di questo tipo siano, giustamente, poco apprezzati in un ambito professionale, probailmente per le sue limitate caratteristiche, e come dimostrano le osservazioni/critiche esposte in questa discussione da parte di alcuni che probabilmente hanno una conoscenza/utilizzo con questo tipo di strumento prettamente professionale, ed hanno una preparazione tecnica che offre la possibilità di interpretare al meglio le prestazioni e caratteristiche di quell'oscilloscopio da 10 euro .. anche se non ci vuole una scienza per capire che se uno strumento in media costa qualche centinaio di euro, un equivalente dal costo di pochi euro avrebbe poco da offrire ..e fin qui ci arriva anche l'hobbysta .. :D ;-)
Pertanto, ben vengano le osservazioni e le critiche al dispositivo, sono elementi di approfondimento per chi ha la conoscenza/curiosità/interesse appropriata a farlo, e sono elemento di conoscenza per chi non ha avuto modo di valutare alcuni aspetti, ma da qui a ritenere inutili questi strumenti "economici" ed alla portata di tutti secondo me ce ne passa .. ;-)

WALTERmwp ha scritto:Mi chiedo quanti non abbiano e utilizzino un testerino da quattro soldi, pur disponendo nella valigetta attrezzi di quello "più" professionale.

Questo ad esempio, può essere un raffronto calzante. Sappiamo tutti che di multimetri ne esistono diversi, analogici, digitali, che vanno da qualche euro fino a qualche centinaia di euro, ovviamente con caratteristiche e prestazioni differenti. E come spesso è stato anche chiesto nel forum, dovendo farne una acquisto, quale compro e con quale budget, la risposta in genere è sempre : per quale utilizzo ti occorre ?
Un utilizzo prettamente hobbystico, è sufficiente un multimetro digitale da pochi euro, al più qualche decina di euro se si considerano versioni con caratteristiche migliori.
Nel caso di un professionista (Elettricista, Tecnico ..) che debba approcciare l'acquisto di un multimetro, dapprima mi aspetterei che non chiederebbe consigli ad un forum, al limite un raffronto su dei modelli/costruttori, poi vien da se che opterà su uno strumento che gli garantisca l'affidabilità dello strumento e la certezza della misura e una procedura sicura, appartenga ad una corretta categoria e soddisfi le grandezze che quotidianamente dovrà misurare in valore efficace,ed abbia un'adeguata robustezza .In tutto questo si dovrà considerare un budget di qualche centinaio di euro, ovviamente proporzionato al tipo di misura/utilizzo che il professionista dovrà eseguire.
stefanob70 ha scritto:Mi chiedo se la maggior parte degli elettricisti utilizza un multimetro con vero valore Efficace.,visto che costano parecchio, è forse non tutti se lo possono permettere.

Dipende, se quell'elettricista ha deciso di investire nello strumento di misura, quale strumento di lavoro (pertanto uno strumento sicuro ed efficiente e adatto al tipo di misure) oppure non ha grandi necessità di misure particolari e/o affidabili e si ritiene soddisfatto di uno strumento di fascia media. Posso in tal senso dirti che ho visto di recente elettricisti (ditte di installazioni elettriche) che eseguivano delle misure di tensione di rete con strumento analogico,non meglio identificato, ma forniva loro la misura necessaria; eppure la loro ditta poteva permettersi almeno uno strumento digitale adeguato, al tipo di lavoro ed alle misure che tipicamente eseguono, se non altro per la loro sicurezza. ;-)
Panella ha scritto:Perché devono avere tutti il test a valore efficace quando il 99% usa un cercafasi? Allora perché solo un test e non un analizzatore di rete?
Ad alcuni serve un multimetro così ma non credo che si possa generalizzare perché non tutti facciamo la stesso lavoro.

Nell'azienda in cui lavoro, la dotazione prevista di strumenti di misura è FLUKE, in questo senso direi di essere fortunato, perché ho la possibilità di utilizzare strumentazione affidabile e di categoria adeguata, che ti fornisce la certezza e la sicurezza della misura, aspetti di non poco conto in ambito industriale, dove si ha a che fare con ordini di grandezza differenti, si va dalle piccole alle grandi correnti e dalle piccole alle grandi tensioni, pertanto la misura riveste un ruolo fondamentale nell'intervento e per la sicurezza di chi opera. Il budget degli strumenti citati si aggira intorno a qualche centinaio di euro. In questo caso credo che l'azienda abbia scelto come elemento predominante la sicurezza per l'operatore fornendo in tal senso uno strumento o meglio un costruttore/marchio che la garantisca.
Nel mio caso il budget Fluke non è proponibile per utilizzo personale .. :D ..infatti nel mio piccolo angolo hobbystico la scelta e quindi il budget è stato molto differente, ho diversi multimetri, tra cui gli analogici ICE680R,ICE680G,HIOKI 3030, ed i digitali GBC KDM350CTF, il piccolo e pratico DT9110,e lo storico HT 1030D, strumenti più che sufficienti per soddisfare le misure che mi occorrono al momento in affidabilità e sicurezza.
Pertanto come per il multimetro,direi che altresì per l'oscilloscopio si debba valutare la destinazione d'uso per sceglierne modello/marca/caratteristiche .. detto questo aggiungo che il mio oscilloscopio analogico di cui nonr ricordo nemmeno la marca e modello è diventato un bel massiccio soprammobile .. :D
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
56,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19316
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[70] Re: Oscilloscopio da 10 euro?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 23 mar 2018, 13:14

DarwinNE ha scritto:

Ma se invece viene fuori da un corso di microcontrollori? C'è dell'elettronica analogica, della programmazione STM32 (che non è proprio uno scherzo.

Rileggendo bene la discussione, ad esempio non vi è suggerito nessun indizio sulla scheda interfaccia :?:
Questo è il primo aspetto,da considerare, non avrei tempo per realizzare un PCB.
Foto UtenteDarwinNE ma riguardo lo sbroglio ti riferisci alla scheda interfaccia?
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2681
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti