Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

regolatore di tensione 6VAC

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 13 apr 2018, 11:18

cerca meglio, 40€ mi sembrano tanti...direi la metà ;-)

Moto che lo suava sicuramente il KTM EXC 250 del 1996, ma anche i KTM 250-300 da enduro competizione recenti, i Beta...

E controlla che l'impianto della Vespa non sia a 6V, quei regolatori funzionano per impianti a 12V di solito
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8166
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[12] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteMACS86 » 13 apr 2018, 17:04

richiurci ha scritto:cerca meglio, 40€ mi sembrano tanti...direi la metà ;-)

Moto che lo suava sicuramente il KTM EXC 250 del 1996, ma anche i KTM 250-300 da enduro competizione recenti, i Beta...

E controlla che l'impianto della Vespa non sia a 6V, quei regolatori funzionano per impianti a 12V di solito

si ti confermo che l'impianto è a 6 V allego schema elettrico.Potrei mettere un regolatore a 12V e cambiare le lampadine e metterle a 12VAC
Allegati
Impianto 125 Et3 Primavera.jpg
Avatar utente
Foto UtenteMACS86
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 apr 2018, 15:18

1
voti

[13] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 13 apr 2018, 17:11

Eh no, è quello che temevo!

Se è a 6V...quei picchi che ti fanno misurare 24 V sono comunque senza contenuto energetico.

Insomma...le 12V NON si accenderebbero, soprattutto al minimo (ma forse neanche al massimo).

Hai queste possibilità:

- accettare la "moria" di lampadine, probabilmente fisiologica
- trovare o costruirti un regolatore a 6V
- forse basterebbe passare in continua con un ponte diodi + condensatore, che se abbastanza "grosso" limerebbe pure gli spike
- usare un raddrizzatore per passare in continua e poi un DC-DC converter da 6 a 12V per usare le lampadine 12V, più comuni...

Quale via ti ispira di più?

PS: ho avuto problemi simili ;-)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8166
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[14] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 13 apr 2018, 17:47

richiurci ha scritto:...Hai queste possibilità:...

Ti manca solo la parola!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,5k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6355
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

1
voti

[15] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteMACS86 » 16 apr 2018, 9:11

richiurci ha scritto:Eh no, è quello che temevo!

Se è a 6V...quei picchi che ti fanno misurare 24 V sono comunque senza contenuto energetico.

Insomma...le 12V NON si accenderebbero, soprattutto al minimo (ma forse neanche al massimo).

Hai queste possibilità:

- accettare la "moria" di lampadine, probabilmente fisiologica
- trovare o costruirti un regolatore a 6V
- forse basterebbe passare in continua con un ponte diodi + condensatore, che se abbastanza "grosso" limerebbe pure gli spike
- usare un raddrizzatore per passare in continua e poi un DC-DC converter da 6 a 12V per usare le lampadine 12V, più comuni...

Quale via ti ispira di più?

PS: ho avuto problemi simili ;-)


Ciao! allora ho fatto prove con il carico. Ho provato con 20W e la tensione che misuro adesso si aggira tra 7 e 9 VAC. Poi adesso ho trovato un problema di masse che andrò a sistemare!
Spero che con tutte le lampadine e le masse aumentate l'impianto trovi il suo equilibrio! Mal che vada farò un minimo di regolatore di corrente o aumenterò il potenza delle lampadine magari. Ci agg nei prossimi gg grazie per il momento
Avatar utente
Foto UtenteMACS86
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 apr 2018, 15:18

0
voti

[16] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 16 apr 2018, 9:19

dunque... non hai detto quali lampadine muiono di più.

Se come immagino sono quelle del faro anteriore, la soluzione ponte+condensatore è sicuramente la più semplice, è un circuito piccolo che potrebbe stare nel faro stesso, in modo da far lavorare in continua solo quella lampadina.

Se poi continuerà a bruciarsi in continua sarà semplice aggiungere un regolatore lineare per limitare la tensione ai suoi capi
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8166
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[17] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteLupin916 » 13 lug 2020, 22:21

Ciao a tutti sono nuovo e non sapendo come aprire una nuova discussione mi allaccio a questa visto che ha a che fare con lo stesso argomento.
Nel mio caso io volevo trasformare la corrente del mio oxford da 6VAC in 12VDC.
Ho fatto un piccolo circuito che funziona bene per qualche minuto poi la tensione sul lato AC crolla sui 2,5 volt circa.
Vi allego lo schema del circuito sperando che qualcuno abbia una dritta per me perché non riesco a capire dove sbaglio.
Allegati
Resizer_15946716315380.jpg
Avatar utente
Foto UtenteLupin916
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 12 lug 2020, 22:37

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 82 ospiti