Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

clienti finali nascosti

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utentetormen » 13 apr 2018, 14:07

Buongiorno, mi chiedevo se in abitazioni abitate da più famiglie (ad esempio una casa con 3 unità familiari) le zone comuni (vano scale, autorimessa) sono collegate su un solo contatore di una famiglia che ha allacciato un proprio contatore per dividere le spese. In questo caso l'impianto comune è un cliente finale nascosto? Deve denunciare la cosa all'ente di distribuzione energia?
Avatar utente
Foto Utentetormen
40 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 20 ago 2012, 11:47

0
voti

[2] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto UtenteMike » 13 apr 2018, 15:13

tormen ha scritto: In questo caso l'impianto comune è un cliente finale nascosto?

No, in base alla nuova definizione di Unità di Consumo.
tormen ha scritto: Deve denunciare la cosa all'ente di distribuzione energia?

Anche se fosse non si deve denunciare nulla, basta richiedere il nuovo punto di consegna.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,9k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14279
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utentetormen » 13 apr 2018, 15:49

Quindi deve richiedere un nuovo contatore per le zone comuni?
Avatar utente
Foto Utentetormen
40 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 20 ago 2012, 11:47

0
voti

[4] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto UtenteMike » 13 apr 2018, 17:07

tormen ha scritto:Quindi deve richiedere un nuovo contatore per le zone comuni?

A mio avviso no.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,9k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14279
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[5] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utentetormen » 19 feb 2019, 10:26

Mi sono stati richiesti altri interventi: nel primo caso in condominio con 3 appartamenti vorrebbero disattivare il contatore luce scale e collegare il circuito ad un contatore degli appartamenti.
Nel secondo caso il proprietario di 2 appartamenti in un condominio vuole collegarli ad un unico contatore.
Secondo quanto ho capito, nel primo caso non si può fare, mentre nel secondo sì.
In ogni caso, chi può venire a controllare e sanzionare? Ci sono degli enti preposti?
Avatar utente
Foto Utentetormen
40 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 20 ago 2012, 11:47

0
voti

[6] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utentesebago » 19 feb 2019, 19:21

Mike ha scritto:
tormen ha scritto:Quindi deve richiedere un nuovo contatore per le zone comuni?

A mio avviso no.

Dipende: se ogni volta che arriva la bolletta le tre famiglie si bisticciano per la suddivisione delle spese, io sarei per il sì.
:mrgreen:
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
15,4k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2090
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[7] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utentetormen » 25 feb 2019, 15:37

Ho risolto il dubbio: nel primo caso non si può fare, le zone comuni devono essere alimentate da un POD; nemmeno nel secondo caso, perché due unità immobiliari separate devono avere il proprio POD. Rimane il quesito su chi possa controllare. Il Distributore?
Avatar utente
Foto Utentetormen
40 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 20 ago 2012, 11:47

0
voti

[8] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utenteivano » 25 feb 2019, 23:50

generalmente questi controlli vengono fatti dall'agenzia delle entrate coi controlli incrociati.
mai sentito che il distributore imponga contatori, eccezion fatta per il contatore parti comuni, in caso di piu' unita' familiari.
nel caso dei due appartamenti, il propietario occupa entrambi o sono due nuclei familiari indipendenti?
Avatar utente
Foto Utenteivano
776 1 3 4
Master
Master
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[9] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utentetormen » 26 feb 2019, 9:08

Uno è occupato dal proprietario, l'altro è sfitto (e non intende affittarlo).
Avatar utente
Foto Utentetormen
40 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 20 ago 2012, 11:47

0
voti

[10] Re: clienti finali nascosti

Messaggioda Foto Utentetormen » 26 feb 2019, 9:37

Avrei un altro quesito: in un condominio ci sono dei box per le auto. Alcuni box sono collegati ai contatori dei proprietari che vivono nel condominio, alcuni sono collegati al contatore servizi comuni, sempre da persone che vivono nel condminio (da collegare ad un sub-contatore per la contabilizzazione). Altri ancora sono utilizzati come magazzino o garage da persone/imprese esterne. La mia domanda è: possono questi box essere collegati al contatore servizi comuni (con opportuno sub-contatore) o devono richiedere un nuovo contatore? #-o
Avatar utente
Foto Utentetormen
40 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 20 ago 2012, 11:47

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 67 ospiti