Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esercizio su composizione e filtraggio segnali

teoria dei segnali, elaborazione, trasformate Z, Fourier, segnali caratterizzati da processi e variabli aleatorie, stimatori, DSP

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto Utentedimaios

1
voti

[21] Re: Esercizio su composizione e filtraggio segnali

Messaggioda Foto UtenteSling » 17 apr 2018, 13:42

Per come avevo letto lo schema dell'esercizio mi sembrava che quel nodo facesse una convoluzione dei segnali e non il prodotto. Se effettivamente fosse nodo moltiplicatore sarebbe appunto una modulazione l'esercizio avrebbe molto più senso!

Provo a proseguire considerando il nodo come moltiplicatore poi chiederò al prof se è effettivamente così.

Come giustamente dici la moltiplicazione del segnale w(t) per il coseno costituisce una modulazione a frequenza \frac{1}{T} e dunque avrei lo spettro del segnale in ingresso al filtro finale:



Avrei comunque che il filtro passa basso H_3(f) mi taglia tutte le componenti frequenziali non nulle del segnale modulato.
Avatar utente
Foto UtenteSling
85 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 1 mar 2018, 18:21

0
voti

[22] Re: Esercizio su composizione e filtraggio segnali

Messaggioda Foto Utentedimaios » 17 apr 2018, 14:23

Probabilmente quel modulatore ha una frequenza diversa che riporta in banda base il segnale.
Prova a chiedere se il testo del problema è corretto e poi ci risentiamo ok ?
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
29,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3234
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

0
voti

[23] Re: Esercizio su composizione e filtraggio segnali

Messaggioda Foto UtenteSling » 17 apr 2018, 15:23

Allora domani verifico. Intanto ti ringrazio avermi aiutato.
Avatar utente
Foto UtenteSling
85 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 1 mar 2018, 18:21

0
voti

[24] Re: Esercizio su composizione e filtraggio segnali

Messaggioda Foto UtenteSling » 18 apr 2018, 17:16

Ho chiesto al prof che ha confermato che il segnale in uscita y(t) è nullo quindi i dati del problema sono corretti.
Aggiungo anche che questo lo avrei potuto vedere fin da subito senza fare conti, semplicemente guardando i filtri e come spostava lo spettro la modulazione.
È stata comunque una buona occasione per esercitarsi un po' a fare dei conti con i segnali.
Ringrazio ancora Foto Utentedimaios per l'aiuto!

O_/
Avatar utente
Foto UtenteSling
85 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 1 mar 2018, 18:21

0
voti

[25] Re: Esercizio su composizione e filtraggio segnali

Messaggioda Foto Utentedimaios » 18 apr 2018, 17:20

Sling ha scritto: Aggiungo anche che questo lo avrei potuto vedere fin da subito senza fare conti, semplicemente guardando i filtri e come spostava lo spettro la modulazione.


Vero. Infatti è il ragionamento che ho fatto per indurre il dubbio che il modulatore avesse una frequenza diversa. Senza chiedere al professore era lecito pensare ci fosse un errore nel testo.
Bene così. :ok:
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
29,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3234
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

Precedente

Torna a Elaborazione numerica ed analogica dei segnali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite