Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Verifiche su quadri bordo macchina?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto Utentetecnair » 29 mag 2018, 10:50

Buongiorno a tutti.
Per lavoro ho cominciato ad occuparmi di quadri elettrici bordo macchina per machine industriali bassa tensione.
Mi sono studiato le norme 61439-1 (quadri elettrici) e 60204-1 (equipaggiamento elettrico macchine). La 61439-1 indica le prove da effettuare sui quadri come Verifiche di progetto e Verifiche individuali. Mentre per queste ultime non ho grandi dubbi, sulle prime sono davvero in difficoltà.
Mi chiedo se tali verifiche di progetto debbano essere effettuate e come, con che modalità e chi possa farlo, dato che noi internamente non siamo né preparati né equipaggiati.
Inoltre noi effettuiamo le prove di collaudo su tutte le macchine (equipaggiate di quadro elettrico) secondo le indicazioni della 60204-1. Sono sufficienti queste prove per verificare l’intero equipaggiamento (macchina + quadro elettrico) o è necessario verificare individualmente il quadro elettrico con le prove sopra indicate?
In pratica la domanda è: come “unire” le indicazioni della 61439-1 con quelle della 60204-1, e dove prevarica l’una rispetto l’altra? Scusate la confusione. Grazie.
Avatar utente
Foto Utentetecnair
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 29 mag 2018, 9:11

0
voti

[2] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto UtenteMike » 29 mag 2018, 14:14

Non ho capito quali siano le tue perplessità. Ad ogni modo la CEI EN 61439 è una norma di prodotto (norma di tipo C), la norma CEI EN 60204-1 è invece una norma di tipo B che si applica a più prodotti come appunto le macchine, macchinari e impianti di processo.
Il costruttore della macchina ha le seguenti opzioni:
1. progettare ed installare l'equipaggiamento elettrico della macchina e commissionare la costruzione del quadro elettrico ad altro soggetto.
2. progettare ed installare il quadro elettrico e l'equipaggiamento elettrico della macchina
3. progettare ed installare l'equipaggiamento elettrico della macchina senza un quadro elettrico (il quadro elettrico è interno e/o distribuito nella macchina)

Nel caso 1. il costruttore del quadro elettrico applicherà la CEI EN 61439 e fornirà il prodotto richiesto, il costruttore della macchina installerà il quadro elettrico e farà le verifiche previste dalla CEI EN 60204-1.
Nel caso 2. il costruttore del quadro elettrico e della macchina coincido e pertanto applicheranno la CEI EN 61439 + la CEI EN 60204-1.
Nel caso 3. il costruttore della macchina applicherà solo la CEI EN 60204-1.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto Utentetecnair » 30 mag 2018, 9:40

Grazie Mike per la risposta.
Potresti per favore chiarirmi il concetto del punto 3? non mi è chiaro come il quadro elettrico possa essere distribuito dento la macchina (per mia poca esperienza in fatto di macchine).
Le nostre macchine sono di fatto degli armadi 2000x500x500 mm circa con all'interno un circuito frigo e dei ventilatori. Alloggiato all'interno della'armadio vi è un quadro elettrico che si presenza come una piastra metallica senza involucri (quindi aperto) con installati i vari dispositivi di protezione (sezionatore generale, magnetotermici delle linee e fusibili), il trasformatre di sicurezza e un po' di controllori elettronici. Il quadro così fatto viene fissato all'interno dell'armadio chiuso e rimane così inaccessibile all'utente.
Secondo la tua divisione, a me sembra di ricadere nel caso 2.
Attualmente però, non eseguiamo nessuna prova sui quadri singoli, ma solo le prove previste sulle macchine finite equipaggiate di quadro elettrico secondo la 60204.
Il mio dubbio era relativo alle verifiche di progetto indicate sulla 61439: se devono essere fatto o no nel nostro caso.
Rientrare nel caso 2 o 3 a questo punto farebbe la differenza.
Grazie!
Avatar utente
Foto Utentetecnair
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 29 mag 2018, 9:11

0
voti

[4] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 30 mag 2018, 9:57

Non mi è chiaro come il quadro elettrico possa essere distribuito dento la macchina.

Pensa all'automobile o alla lavastoviglie. :mrgreen:
Oppure (per andare su qualcosa di più grosso che si trova dalle mie parti) alla maggiorparte dei macchinari tessili: telai, cimatrici, garzi eccetera.
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.589 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 18 mar 2009, 14:56

0
voti

[5] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto UtenteMike » 30 mag 2018, 11:08

tecnair ha scritto:Alloggiato all'interno della'armadio vi è un quadro elettrico che si presenza come una piastra metallica senza involucri (quindi aperto) con installati i vari dispositivi di protezione (sezionatore generale, magnetotermici delle linee e fusibili), il trasformatre di sicurezza e un po' di controllori elettronici.


Quello che chiami "quadro elettrico" in realtà è un pannello con cablati i dispositivi di protezione e manovra e quindi è parte integrante dell'equipaggiamento elettrico della macchina, non è un prodotto a sé stante, puoi applicare solo la CEI EN 60204-1 e quindi caso 3.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[6] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto Utentevenexian » 30 mag 2018, 14:01

Mike ha scritto:Quello che chiami "quadro elettrico" in realtà è un pannello con cablati i dispositivi di protezione e manovra e quindi è parte integrante dell'equipaggiamento elettrico della macchina, non è un prodotto a sé stante, puoi applicare solo la CEI EN 60204-1 e quindi caso 3.

Distinzione interessante.

Qualè il criterio per distinguere il 'quadro elettrico' dal 'pannello intgrato'? Azzardo dicendo che si tratta di un pannello integrato quando indispensabile al funzionamento proprio della macchina. E' corretto?
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.249 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[7] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto UtenteMike » 30 mag 2018, 14:34

Non c'è un criterio univoco, quando hai n+1 componenti di potenza cablati all'interno di un involucro applichi la CEI EN 61439, quando non c'è un involucro dedicato ma sono distribuiti sulla macchina applichi la CEI EN 60204-1 che non si occupa delle tenute al cortocircuito ed il contenimento delle sovratemperature all'interno di un involucro.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[8] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto Utentevenexian » 30 mag 2018, 14:43

Da quanto scrivi, un contenitore metallico con porta interbloccata, tre PLC e dieci driver per brushless, con relative protezioni è certamente un 'quadro elettrico'.

Anche se imbullonato alla macchina, giusto?
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.249 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[9] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto UtenteMike » 30 mag 2018, 19:09

venexian ha scritto:Da quanto scrivi, un contenitore metallico con porta interbloccata, tre PLC e dieci driver per brushless, con relative protezioni è certamente un 'quadro elettrico'.

Anche se imbullonato alla macchina, giusto?

Sì.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[10] Re: Verifiche su quadri bordo macchina?

Messaggioda Foto Utentetecnair » 31 mag 2018, 10:29

Grazie a tutti per il prezioso contributo.
Adesso ho le idee un po' più chiare!
Buona giornata e buon lavoro a tutti
Avatar utente
Foto Utentetecnair
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 29 mag 2018, 9:11


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti