Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Nuova linea per Impianto supermercato

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteIngMar » 19 lug 2018, 9:49

Buongiorno a tutti,scrivo per una realizzazione di una linea all'interno di un supermenrcato.
Bisogna alimentare n.3 monitor e una bilancia (quelle per la frutta per intederci che si trova al bancone frutta). La linea nuova dovrà per certo partire da quadro generale.
A supporto di tale linea. sarà installato un UPS dimensionato opportunamente per il caso.
La mia idea era quella è quella di partire dal quadro generale e arrivare ad una scatola di derivazione sempre istallata da noi.
Da qui parte una linea verso presa shuko bipasso per il primo monitor. Da questa posso far partire (in parallelo) le altre linee per i monitor restanti e la bilancia?

Grazie in anticipo a tutti O_/
Avatar utente
Foto UtenteIngMar
10 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 11 giu 2017, 11:05

0
voti

[2] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 19 lug 2018, 10:33

Non vedo controindicazioni
non è crollato solo un ponte, sta crollando una città
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.409 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[3] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 lug 2018, 10:35

IngMar ha scritto:Da qui parte una linea verso presa shuko bipasso per il primo monitor. Da questa posso far partire (in parallelo) le altre linee per i monitor restanti e la bilancia?

Se intendi le altre prese in parallelo, è fattibile se le prese hanno i doppi morsetti o i morsetti sono idonei a tenere la sezione totale dei conduttori derivati. Ovviamente a monte dovrai proteggere non solo la conduttura ma anche le prese, il che significa che dovrà essere un interruttore da 16A da dividere per i fattori di contemporaneità e utilizzo di tutte le prese derivate, solo una potrà funzionare a pieno carico.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[4] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteIngMar » 19 lug 2018, 10:55

Il cavo di terra, posso derivarlo tranquillamente da una scatola di derivazione esistente?
Stavo pensando di utilizzare per la linea due cavi unipolari per fase e neutro da 2.5 mmq ( totale linea 75 m per un carico complessivo di 750).

Correggo :
- Monitor = n.2
- rilevamento prezzi = n.1
- Bilancia = n.1
- Totem = n.1

Per i monitor ho n.2 prese shuko, per la bilancia, rilevamento prezzi e totem n.1 presa shuko
Avatar utente
Foto UtenteIngMar
10 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 11 giu 2017, 11:05

0
voti

[5] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteIngMar » 19 lug 2018, 11:09

questa è la situazione:
Allegati
planimetria.pdf
(120.64 KiB) Scaricato 30 volte
Avatar utente
Foto UtenteIngMar
10 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 11 giu 2017, 11:05

1
voti

[6] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 19 lug 2018, 11:12

Il cavo di terra, posso derivarlo tranquillamente da una scatola di derivazione esistente?
Stavo pensando di utilizzare per la linea due cavi unipolari per fase e neutro...

Questa soluzione non mi piace per niente. O!
Non sarebbe più semplice passare una linea in cavo multipolare?
I supermercati hanno zone in continuo mutamento, se un giorno decidono di smontare la parte d'impianto da cui hai ripreso la terra rischi di lasciare le prese senza protezione.
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.589 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 18 mar 2009, 14:56

0
voti

[7] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteIngMar » 19 lug 2018, 11:13

OK, quindi utilizzando un cavo multipolare 3G2.5 (F+N+PE) il PE lo posso collegare all'interno del quadro elettrico?
Avatar utente
Foto UtenteIngMar
10 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 11 giu 2017, 11:05

0
voti

[8] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 lug 2018, 12:33

Concordo con Foto Utentemagoxax, conviene sempre avere un PE distinto per ogni circuito, questo aiuta anche una futura ricerca guasti.
Ovviamente ti derivi dal collettore di terra posto all'interno del quadro elettrico generale.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[9] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteIngMar » 19 lug 2018, 12:40

quindi conviene avere 5 linee PE separate. Il cavo di linea invece 3G2.5 (o 3G4 stavo pensando con Interr.MT da 16 A sempre, per ampiamenti futuri) unico per tutte?
Nel senso : eseguo un "entri ed esci" dalle prese per capirci.
Avatar utente
Foto UtenteIngMar
10 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 11 giu 2017, 11:05

0
voti

[10] Re: Nuova linea per Impianto supermercato

Messaggioda Foto UtenteIngMar » 19 lug 2018, 12:47

Domanda:
Se inserisco una scatola di derivazione? Arrivo dal quadro con un 3G2,5 - 3G4 con PE derivato dal quadro generale, e dali far partire i PE separati e cavo F-N unico per le prese.
Posati un un tubo rigido a parte in materiale plastico
Avatar utente
Foto UtenteIngMar
10 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 11 giu 2017, 11:05

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 59 ospiti