Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 ago 2018, 11:53

Salve a tutti
Un impianto provvisorio, senza nessuna connessione con altri impianti nelle vicinanze, deve avere una messa a terra o è sufficiente il collegamento equipotenziale di tutti gli utilizzatori?
Deve essere connesso a terra anche il neutro?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
938 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1095
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[2] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 ago 2018, 11:54

Gli utilizzatori sono in classe I
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
938 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1095
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[3] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 5 ago 2018, 11:56

Cosa intefintendi x impianto provvisorio? Tipo impianto di cantiere con relativa utenza Enel?
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.096 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[4] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 ago 2018, 14:56

Concerti o eventi simili, senza nessuna utenza Enel, alimentati solo dal gruppo
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
938 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1095
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[5] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 8 ago 2018, 21:50

Probabilmente non mi risponde nessuno perché pensate che stia svolgendo la professione senza le qualifiche o senza le competenze per farlo

Mi sono presentato in un'altra discussione: non sono io a rilasciare DICO, lavoro in un'azienda che ha le certificazioni A e B, non progetto e personalmente (almeno per ora) non sono legalmente responsabile di nulla, ciò non toglie voglia assolutamente evitare incidenti quando il coordinatore del lavoro sono io
Mi voglio accertare che le aziende di fornitura dei gruppi elettrogeni facciano il lavoro per bene e che tutta l'installazione venga fatta in sicurezza

Anche perché in queste situazioni è pieno di imbecilli che puntualmente rovesciano birra sulle prese o sulle apparecchiature elettroniche
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
938 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1095
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[6] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 9 ago 2018, 7:52

Un gruppo elettrogeno fatto come si deve secondo la certificazione CE è più che sicuro.
Vale il discorso che venga posizionato lontano e fuori dalla portata di persone non autorizzate.
Per i gruppi monofase non vanno collegati a terra, tanto meno il neutro e come collegamento di terra vale il collegamento equipotenziale che si crea su i vari utilizzatori di classe I.
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.096 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[7] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 9 ago 2018, 8:08

in un caso come questo il pericolo può derivare solo dal contatto contemporaneo di fase e neutro ?
Oppure dal contatto di due carcasse, nel caso in entrambe abbiamo un mancato isolamento?
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
322 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

0
voti

[8] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 9 ago 2018, 8:35

Si
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.096 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[9] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto UtenteMike » 9 ago 2018, 8:46

SediciAmpere ha scritto:Salve a tutti
Un impianto provvisorio, senza nessuna connessione con altri impianti nelle vicinanze, deve avere una messa a terra o è sufficiente il collegamento equipotenziale di tutti gli utilizzatori?

E' ammesso, si utilizza la protezione per "separazione elettrica", in ogni caso vanno verificate le condizioni richieste dalla CEI 64-8 art. 704.10: U0/Zs >= I 0,2 s.
SediciAmpere ha scritto:Deve essere connesso a terra anche il neutro?

No.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[10] Re: Impianti provvisori alimentati da g.e., terra?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 9 ago 2018, 19:54

Grazie infinite per le risposte
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
938 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1095
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti