Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[21] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto UtenteMike » 9 ago 2018, 12:55

gabrisav ha scritto:Il solito problema, i proprietari pagano salate le certificazioni energetiche perché obligatorie e magari hanno gli impianti ( non so se questo è il tuo caso ) che fanno schifo

Scambi l'effetto con la causa. La causa deriva sempre dall'obbligo. Quando acquisti un automobile qualcuno ti obbliga a verificare che abbia le ruote lisce o ammaccature sulla carrozzeria? Quando acquisti qualsiasi prodotto o richiedi qualsiasi servizio sei obbligato a valutare il fornitore e competenze? Quando sei obbligato a fare qualcosa che è contraria alla logica naturale perché qualcuno ha deciso cosa è meglio per te, ignori completamente quel obbligo. Obbligare la diagnosi energetica a una persona che non ne vede alcuna utilità ma solo un costo, la vedrà solo ed esclusivamente come un pezzo di carta utile solo perché altrimenti il notaio non fa l'atto di passaggio di proprietà o i comune l'agibilità. Se invece sei lasciato libero, chi effettivamente ha interesse a sapere quanto è efficiente energeticamente il suo immobile, quanto gli costerà di riscaldamento e aumentare il suo valore, ricercherà il professionista più competente e lo pagherà il giusto perché ne riconosce il valore.
Stessa cosa per gli impianti elettrici. Che poi gli idraulici per esempio non hanno di questi problemi perché è una categoria che non si è mai svenduta, al contrario degli elettricisti perché tutti sono capaci di tirare due fili e collegarli.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[22] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto Utente6367 » 9 ago 2018, 12:57

Mike ha scritto:puoi fare una ricerca qui.


ANIE è l'associazione dei costruttori, difficile che si occupino di intallazione.
Avatar utente
Foto Utente6367
18,1k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5933
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[23] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto Utenteturtuv » 9 ago 2018, 13:02

Purtroppo non sapevo tutte queste cose prima di comprare casa, ma magari l'impianto va bene cosi eh. Solo che devo capire da dove viene questo problema e lo voglio risolvere.

edit Foto Utentemir. eliminato "settimo" quote inutile. Ultimo avviso, i successivi quote inutile verranno eliminati in toto con il topic.
Ultima modifica di Foto Utentemir il 9 ago 2018, 13:16, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminato quote inutile !!
Avatar utente
Foto Utenteturtuv
20 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 9 lug 2017, 18:45

0
voti

[24] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto Utentemir » 9 ago 2018, 13:14

turion95 ha scritto:Certo, ma ricablare ..

La verifica di un impianto elettrico non prevede solamente il controllo visivo delle sezioni delle rispettive linee di alimentazione. ;-)

OT. Foto Utenteturion95 per rispondere utilizza il tasto "rispondi" e non il tasto "cita". Grazie
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19937
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[25] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto Utenteturtuv » 9 ago 2018, 13:37

Scusate per le citazioni, sono abituato cosi. Non l'ho fatto in malafede.

Tornando in argomento, io se l'anno scorso non avessi chiamato l'elettricista per farmi sistemare il "doppio interruttore" in camera da letto, sarei stato bello tranquillo perché l'impianto non mi ha mai dato problemi e tra l'altro i vecchi proprietari (quelli ancora prima di quelli da cui ho comprato) avevano rifatto tutto (cosi mi è stato detto ed in effetti si vede che la casa è stata sistemata). Ora la mia priorità è risolvere il problema che ho esposto nell'altro mio topic, quindi per il momento metto in standby la verifica/sistemzione dell'impianto.
Avatar utente
Foto Utenteturtuv
20 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 9 lug 2017, 18:45

0
voti

[26] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto UtenteMike » 9 ago 2018, 18:36

6367 ha scritto:ANIE è l'associazione dei costruttori, difficile che si occupino di intallazione.

Sì, infatti, intendevo l'UNAE, correggo.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[27] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto UtenteMike » 9 ago 2018, 18:41

turtuv ha scritto:... tra l'altro i vecchi proprietari (quelli ancora prima di quelli da cui ho comprato) avevano rifatto tutto (cosi mi è stato detto ed in effetti si vede che la casa è stata sistemata).

L'avranno anche sistemata, ma senza dichiarazione di conformità è come se non avessero fatto nulla.
turtuv ha scritto: Ora la mia priorità è risolvere il problema che ho esposto nell'altro mio topic, quindi per il momento metto in standby la verifica/sistemzione dell'impianto.

Una cosa non esclude l'altra comunque, per entrambe serve sempre prima un sopralluogo tecnico da parte di qualcuno competente.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[28] Re: Sistemazione impianto elettrico: davvero necessario?

Messaggioda Foto Utenteturtuv » 9 ago 2018, 20:43

Infatti cercherò qualcuno in zona su internet e lo farò venire per vedere se capisce cosa può causare quel problema, la mia priorità è quella intanto.
Avatar utente
Foto Utenteturtuv
20 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 9 lug 2017, 18:45

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti