Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Controllo led e ventola con raspberry

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto UtenteMassi79 » 9 ago 2018, 19:22

Vorrei controllare una ventola e una striscia led con una scheda Raspberry.
La ventola e i led utilizzano il solito alimentatore 12V, Raspberry utilizza un alimentatore separato.
I componenti credo che siano giusti, ma non essendo molto esperto di elettronica ho paura che lo schema non sia corretto, vi sarei molto grato se qualcuno lo controllasse.

Informazioni aggiuntive:
Ho letto che i pin del Raspberry non dovrebbero superare i 16mA.
I led dovrebbero consumare circa 1.5W a 12V.

Avatar utente
Foto UtenteMassi79
84 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 21 dic 2012, 18:46

0
voti

[2] Re: Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 10 ago 2018, 8:22

Concettualmente non vedo gravi errori. Soluzioni discutibili si !
Ad esempio perché usi un MOS di potenza da 50A per pilotare una striscia Led da 1,5W ovvero da poco più di 100mA ? Mentre per la ventola che la dichiari da 150mA usi un "povero" (comunque sufficiente) 2N2222 ?

Per il pilotaggio con le GPIO non ci sono problemi anche se i 16mA dichiarati dovrebbero riferirsi al modo Sink, non al Source come invece tu usi le porte.

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
4.199 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

0
voti

[3] Re: Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto Utentelucaking » 10 ago 2018, 16:04

Premesso che mi trovo d'accordo con quanto detto da Foto UtenteSerTom e credo tu possa usare comodamente un altro BJT in luogo del MOSFET.
Piu che due osservazioni faccio due domande alle quali spero gli utenti piu esperti possano rispondere.

Il resistore sul gate del MOSFET non è piu corretto usarlo a modi pull down?

Il resistore sulla base del BJT non è troppo grande per assicurare una corretta saturazione del transistor?

Quel resistore dovrebbe limitare la corrente di base a circa 4 mA, e con una corrente di collettore di 150 mA il BJT dovrebbe garantire una hfe minimo (in saturazione) di circa 38, che a giudicare dal datasheet non riesce ad avere nemmeno con 1V di Vce.
Considerato ciò che Foto UtenteIsidoroKZ e Foto Utenteobiuan spiegano in questo thread credo che il valore di quel resistore andrebbe diminuito, ma come ripeto, aspetta conferme da voci piu autorevoli di me. O_/
Avatar utente
Foto Utentelucaking
829 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 775
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[4] Re: Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto UtenteMassi79 » 13 ago 2018, 21:13

SerTom ha scritto:Ad esempio perché usi un MOS di potenza da 50A per pilotare una striscia Led da 1,5W ovvero da poco più di 100mA ? Mentre per la ventola che la dichiari da 150mA usi un "povero" (comunque sufficiente) 2N2222 ?
Bye O_/ Ser.Tom

Utilizzo quel MOS, perché è l'unico che mi è rimasto in casa, stessa cosa per il 2N2222.
Visto che la ventola rimarrà solo una ci ho collegato il BJT, invece potrei aggiungere altri componenti al MOS.

lucaking ha scritto:Il resistore sulla base del BJT non è troppo grande per assicurare una corretta saturazione del transistor?

Dai calcoli (poco affidabili) che ho fatto io, la corrente era sufficiente.
Dopo ricontrollo il datasheet e ti faccio sapere.
Avatar utente
Foto UtenteMassi79
84 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 21 dic 2012, 18:46

0
voti

[5] Re: Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 13 ago 2018, 22:19

Quanto vale la resistenza di ingresso sul gate di un mosfet?
Ha senso aggiungerci 1000 ohm?
I 3.3 V con cui lavorano i GPIO del raspberry sono in grado di pilotare un mosfet?
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
3.995 1 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[6] Re: Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto UtenteMassi79 » 13 ago 2018, 22:21

Per Foto Utentelucaking:
Dal datasheet che ho usato io ho un guadagno in corrente minimo di 50, quindi dovrei farcela senza problemi.
Il modello è quello con il case TO-92, ho visto che nel datasheet viene chiamato PN2222A
Immagine
Avatar utente
Foto UtenteMassi79
84 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 21 dic 2012, 18:46

0
voti

[7] Re: Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto UtenteMassi79 » 13 ago 2018, 22:28

IlGuru ha scritto:I 3.3 V con cui lavorano i GPIO del raspberry sono in grado di pilotare un mosfet?

Si
Avatar utente
Foto UtenteMassi79
84 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 21 dic 2012, 18:46

0
voti

[8] Re: Controllo led e ventola con raspberry

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 17 ago 2018, 18:04

Massi79 ha scritto:Si

E invece no, se ti funziona è solo per caso: la corrente che ti occorre è molto bassa e questo gioca a favore, poi evidentemente ti è capitato un mosfet con un valore di soglia Vgs(th) piuttosto basso, il datasheet porta un valore che può andare da 2V a 4V, significa che per accenderlo con certezza dovresti superare abbondantemente 4V, un valore tipico è 10V.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,6k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6086
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti