Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Qualche domanda

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[21] Re: Qualche domanda

Messaggioda Foto UtenteMike » 5 set 2018, 18:24

Duracell ha scritto:Ok per le linee energia ma il mio dilemma è cosa usare per le linee segnale

Rileggi [19]
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[22] Re: Qualche domanda

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 5 set 2018, 19:07

Ah ok non avevo capito uso la situazione peggiore anche se descrive linee di energia

grazie
ciao
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
303 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[23] Re: Qualche domanda

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 6 set 2018, 9:49

Mike ha scritto: Se non hai indicazioni specifiche usa la condizione peggiore: conduttori attivi e PE su percorsi diversi che sviluppano un loop più grande e quindi più a rischio.


Ho provato questa scelta ma probabilmente troppo catastrofica perché il risultato passa da una struttura autoprotetta, senza alcun accorgimento (SPD, ecc.), come onestamente ovvio che sia per un edificio residenziale in centro città, a una struttura da proteggere con valori di rischio totale molto elevati, per tale motivo sono passato ad indicare la linea di segnale come cavo con PE su medesimo percorso e il rischio si è ridotto sotto la soglia di richiesta di protezione.
Grazie ancora
O_/
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
303 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti