Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto Utentepaky94 » 6 set 2018, 9:09

Ciao a tutti, ho un dubbio sulla costruzione del modello equivalente a piccolo segnale alle medie frequenze per il calcolo del guadagno di un amplificatore con MOSFET, in particolare data la seguente traccia



Nel modello equivalente ci saranno le resistenze R_{E_1} ed R_{E_2}??
Il dubbio mi sorge data la presenza della capacità C_E: che effetto ha alle medie frequenze, in cui è un cortocircuito?

Grazie in anticipo! :)
Avatar utente
Foto Utentepaky94
5 3
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 30 ago 2018, 11:46

4
voti

[2] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 6 set 2018, 9:12

Sostituisci il condensatore con un cortocircuito e vedi l'effetto che ha!

Quando cortocircuiti C, il guadagno aumenta o diminuisce?

PS: metti i pallini sugli incroci collegati!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,4k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18381
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto Utentepaky94 » 6 set 2018, 9:23

IsidoroKZ ha scritto:Sostituisci il condensatore con un cortocircuito e vedi l'effetto che ha!

Avendo già osservato che la C_E equivale ad un cortocircuito, se apro un nuovo post significa che non so arrivare ad una conclusione :roll: :-| :?
Avatar utente
Foto Utentepaky94
5 3
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 30 ago 2018, 11:46

0
voti

[4] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto UtenteExodus » 6 set 2018, 10:00

paky94 ha scritto:Avendo già osservato che la C_E equivale ad un cortocircuito, se apro un nuovo post significa che non so arrivare ad una conclusione :roll: :-| :?

Avatar utente
Foto UtenteExodus
169 2
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 25 ago 2017, 17:30

3
voti

[5] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto Utentebrabus » 6 set 2018, 10:30

paky94 ha scritto:
IsidoroKZ ha scritto:Sostituisci il condensatore con un cortocircuito e vedi l'effetto che ha!

Avendo già osservato che la C_E equivale ad un cortocircuito, se apro un nuovo post significa che non so arrivare ad una conclusione :roll: :-| :?


Vedi, paky94, il tuo problema non è lo studio, l'esercizio o il calcolo. È l'atteggiamento.
Il consiglio che ti ha dato IsidoroKZ (fidati, qualcosina ne sa*) è validissimo: immagina cosa succede quando C_E è sostituito da un cortocircuito.

Risposta corretta: se sostituisco C_E con un cortocircuito, R_S1 si trova di fatto in parallelo a un cortocircuito, ergo il suo valore è completamente ininfluente. La resistenza equivalente è quella del cortocircuito, idealmente zero ohm.

Risposta supponente: che razza di suggerimento inutile, se apro un nuovo post significa che non so arrivare a una conclusione, dammi la soluzione e basta!

Conclusione tratta da Isidoro e da qualunque lettore: l'OP non sa calcolare la resistenza equivalente di un parallelo fra una R e un cortocircuito --> lascio perdere.

Perché ho scritto tutto sto pistolotto? Perché sempre più spesso mi trovo a trattare con individui supponenti, che di fronte ai soldi fanno i gradassi, salvo poi telefonarmi alle 2:00 in preda al panico pregando per la soluzione. Se una volta, mosso da cristiana compassione, mi piegavo ad aiutarli (in cambio di NULLA), adesso il libretto delle fatture frulla che è un piacere. Talvolta basta una risposta di dieci secondi, ma quei dieci secondi valgono l'oro che pesano.

Traine pure la conclusione che vuoi.

*diciamo che potrebbe tranquillamente insegnare a tutti i tuoi (e anche ai miei) Docenti
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,2k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2537
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[6] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 6 set 2018, 10:35

Il guadagno in tensione dell'amplificatore è il rapporto tra la Vout e la Vin, la Vout dipende direttamente da Rd ed Rl, la Vin direttamente dalla resistenza che c'è sul source. Se questa è formata da due resistenze, ma in dinamica ne consideri solo una, la Rs si riduce, ed essendo al denominatore fa aumentare il guadagno.
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
3.995 1 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 1308
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[7] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto Utentepaky94 » 6 set 2018, 10:50


Nella traccia riportata da me c'è un errore: le due resistenze di gate sono R_{G_1} ed R_{G_2}: alla tua \frac{R_{G_2}}{2} quindi sostituisco R_G, parallelo tra le due. Giusto??


In quanto alle "critiche" (molto costruttive, aggiungerei..) di Foto Utentebrabus non ho intenzione di dedicare molto tempo perché non mi sembra il luogo adatto (guarda gli altri post aperti da me e renditi conto da solo se sono il tipo da utilizzare arroganza e presunzione con persone che aiutano altri in modo gratuito e con dedizione).
Voglio solo chiedere scusa a Foto UtenteIsidoroKZ se il tono con il quale ho risposto è potuto sembrare arrogante ma non lo era affatto: se apro un post vuol dire che ho già fatto varie considerazioni ma non sono riuscito a giungere alla giusta conclusione.

PS. Grazie comunque per
brabus ha scritto: ... se sostituisco C_E con un cortocircuito, R_S1 si trova di fatto in parallelo a un cortocircuito, ergo il suo valore è completamente ininfluente. La resistenza equivalente è quella del cortocircuito, idealmente zero ohm.


Grazie comunque a tutti per le risposte :D :D :lol: :ok:
Avatar utente
Foto Utentepaky94
5 3
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 30 ago 2018, 11:46

2
voti

[8] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 6 set 2018, 11:13

brabus ha scritto:*diciamo che potrebbe tranquillamente insegnare a tutti i tuoi (e anche ai miei) Docenti

Sì, anche io tendo a sottostimarlo spesso, poi solo dopo mi rendo conto che sia molto oltre questo livello. :D

Però bisogna riconoscere una cosa a Foto Utentepaky94: non può avere la minima idea di quello che isiKZ potrebbe insegnargli.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9088
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[9] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto UtenteExodus » 6 set 2018, 11:20

paky94 ha scritto:Nella traccia riportata da me c'è un errore: le due resistenze di gate sono R_{G_1} ed R_{G_2}: alla tua \frac{R_{G_2}}{2} quindi sostituisco R_G parallelo tra le due. Giusto??

YES :ok:
Avatar utente
Foto UtenteExodus
169 2
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 25 ago 2017, 17:30

3
voti

[10] Re: Dubbio velocissimo amplificatore di tensione

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 6 set 2018, 18:14

Proviamo passo passo. Il circuito a e` quello originale. A frequenze sufficientemente basse, si puo` approssimare il condensatore con un circuito aperto, circuito b, e quello che rimane sul source e` la serie delle due resistenze, quindi la resistenza di source e` R_{S1}+R_{S2}.



Quando la frequenza e` sufficientemente elevata, il condensatore puo` essere approssimato con un cortocircuito, come in figura c. Dopo aver messo il corto al posto di C, ho messo un segmento bello visibile che cortocircuita R_{S1}, cosi` si vede che la resistenza di source rimane solo R_{S2}. Mi pare che nell'altro thread abbia sbagliato il circuito quando rimetti il condensatore. Vedi schema del messaggio [6]

Infine la domanda se quando il condensatore si chiude, il guadagno aumenta o diminuisce. Sapere questo e` indispensabile per tracciare il diagramma di Bode, per sapere se c'e` prima il polo o lo zero. Inoltre serve anche a capire se il condensatore in questione e` in alta o in bassa frequenza. Il modo brutale per rispondere alla domanda e` ricordarsi della formula del guadagno in funzione della resistenza di source. Se uno non se la ricorda, un modo per ricavare il comportamento (qualitativo) e` quello di considerare il parametro di interesse, in questo caso la R di source, che va a zero oppure tende a infinito.

Se la Rs va a zero, figura d, non so che cosa capita al guadagno, troppo difficile da dire, bisogna ricordarsi di qualche formula :(. Se invece Rs va a infinito, figura e, il source non e` piu` collegato a nulla, non circola corrente nel transistore e quindi dal drain non esce nulla. Allora con Rs infinita il guadagno e` zero, con Rs nulla il quadagno, in modulo, e` maggiore di zero (perche' qualcosa quel circuito amplifica), e quindi posso dire che aumentando la resistenza di source (andando in direzione di infinito), il guadagno scende. Pertanto quando il condensatore si chiude, la Rs diminuisce, si "allontana" da infinito e il guadagno sale. Nella funzione di trasferimento c'e` prima lo zero poi il polo.

Il metodo di mandare un parametro a zero o a infinito e guardare la variazione del risultato funziona grazie a un "teorema" di Bode, che dice che tutte le funzioni di rete (purche' non siano reti troppo patologiche) sono funzioni bilineari di ciascuno dei loro parametri.

EDIT successivo: ho aggiunto due parole in corsivo, cosi` si capisce meglio.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,4k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18381
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti