Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Collaudo schede tramite PLC

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[11] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto Utenteedgar » 19 set 2018, 18:28

Condividenso in toto gli interventi precedenti, aggiungo una domanda: qual è il budget assegnato alla parte hardware e alla parte software?
Conoscendo le cifre in gioco si possono vautare soluzioni e scartarne altre, specie per la parte hardware
Avatar utente
Foto Utenteedgar
4.987 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[12] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 19 set 2018, 19:33

Magari non è così, ma mi sa (e non potrebbe essere diversamente considerate ad esempiole tempistiche) che la realizzazione nella mente di chi l'ha richiesto e quello immaginato da @lelerelele siano ben lontani, col dovuto rispetto, dall'approccio professionale ipotizzato da @bajoman.
Credo che molto, se non tutto, dipenda proprio dalle aspettative del cliente.
La mia sensazione è che potrebbero venirne a capo con un PLC, ma di lavoro ce n'è, e non se la caverebbero in una settimana quando credo non ne bastino due.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
21,8k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6244
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[13] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 20 set 2018, 9:04

WALTERmwp ha scritto: essere veloci è un vantaggio ma non è sufficiente, non avendo tu quella conoscenza specifica, cercare di fare in fretta potrebbe portare a sbattere da qualche parte.
Perfettamente d'accordo. Essendo totalmente all'oscuro dell'ambiente è ancora più ositco.

MarcoD ha scritto:Non ho mai programmato i PLC,
ma, sapendo che di solito dispongono di tre linguaggi di programmazione tipo:
schemi a relè
schemi a blocchi
linguaggio testuale subset del BASIC / C++
Esatto, infatti è stata la prima cosa che ho pensato, se devo anche studiarmi la programmazione PLC altro che tempo di realizzo....

edgar ha scritto:Condivido in toto gli interventi precedenti, aggiungo una domanda: qual è il budget assegnato alla parte hardware e alla parte software?
Conoscendo le cifre in gioco si possono valutare soluzioni e scartarne altre, specie per la parte hardware
Mi vergogno a dirlo, qua l'idea di spendere più di 300€ è gia da valutare seriamente. Ecco perché dovrei fare io l'unità di test da zero, costo ridotto all'osso.

venexian ha scritto:Io credo che l'impegno sia stato molto sottostimato (*). In una settimana sarebbe un successo scrivere solo le specifiche.
A me sembra di vedere altri problemi........
Hai perfettamente ragione, è stata la mia prima ipotesi, se mi costruisco la scheda andrò ad ottenere gli ingressi bassa/alta tensione che mi servono ed anche le uscite allo stesso modo, devo progettarmi il tutto però. Posso capire il costo di un sistema di controllo come postato al post [10], non fa sicuramente al nostro caso.

La mia prima risposta è stata che fosse impensabile una settimana, che tra l'altro è gia passata, inoltre dissi che se il test si limitava ad un invio automatico di impulsi per attivare le varie funzioni della scheda, poteva essere relativamente semplice, se il servocontrollo doveva anche andare a verificare l'attuazione dei comandi, quindi leggere tutte le uscite sarebbe stata una cosa da valutare bene, niente di semplice e veloce, tantomeno a basso costo.

Ringrazio tutti per l'intervento, mi è servito per farmi un quadro della situazione, forse anche più complesso di quanto pensassi, questa mattina dovremmo parlarne con la direzione...poi vedremo cosa ne esce.

Grazie a tutti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.078 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[14] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 30 ott 2018, 9:43

Ecco il resoconto,
come previsto mi è stato dato l'incarico di realizzare un semplice test, ho realizzato 5 schede con PIC che emulano il funzionamento dell'encoder.

Comandando le schede sotto test, collegate in funzionamento normale, alla fine del ciclo di test una verifica da parte dell'operatore identifica eventuali difetti!

Capisco che non sia una soluzione tecnicamente all'avanguardia, ma considerato che in questo modo la spesa è stata ridicola era quello che volevano.

saluti e grazie a tutti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.078 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[15] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto Utentevenexian » 30 ott 2018, 11:40

Complimenti: risultato raggiunto!

Da qualche parte avevo letto che per conoscere i tempi di realizzazione di un progetto, bisogna moltiplicare la previsione per due e passare all'unità di misura successiva (*).

Nel tuo caso, una settimana sarebbe dovuta diventare due mesi. Ci hai messo un mese e dieci giorni e quindi sei abbondantemente sotto media. Perfetto. :ok:

(*) Poi ci sono le eccezioni, avete sentito parlare del MOSE?
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
5.973 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2126
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[16] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto Utenteelfo » 30 ott 2018, 11:56

Mi associo ai complimenti di Foto Utentevenexian
venexian ha scritto:Da qualche parte avevo letto...

Westheimer's Rule. Westheimer's Rule: To estimate the time it takes to do a task, estimate the time you think it should take, multiply by two, and change the unit of measure to the next highest unit. Thus, we allocate two days for a one-hour task.

@ Foto Utentevenexian il tuo PC oltre alla pompa di sentina, come sta a galleggianti e parabordi? :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.424 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[17] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto Utentevenexian » 30 ott 2018, 12:41

elfo ha scritto:@ Foto Utentevenexian il tuo PC oltre alla pompa di sentina, come sta a galleggianti e parabordi? :mrgreen:

Ho risolto in modo diverso...

h2opc.jpg
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
5.973 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2126
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[18] Re: Collaudo schede tramite PLC

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 31 ott 2018, 10:12

Foto Utenteelfo Foto Utentevenexian, ringrazio entrambi per i complimenti. :-)

In realtà ci ho messo un sabato ed una domenica per i progetti di circuito e software, un paio di sere per il PCB, poi per realizzare i 5 stampati e montarli a tempo perso in una settimana senza problemi, erano una manciata di componenti in tutto. (anzi per il montaggio mi sono rivolto al mio bimbo, 14 anni alto 1,85mx90Kg, che ha bisogno di soldi per la benzina del motorino.... :mrgreen:, ma la speranza è che si appassioni!).

Ora la mia sfida è questa.
https://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?t=75755&p=792729#p792729

saluti. :ok:
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.078 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

Precedente

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite