Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domanda banale: chiodini per quadri?

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto Utenteboiler » 24 set 2018, 18:45

La cornice di tutti i miei quadri (miei nel senso che li possiedo, non che li ho dipinti io :-P ) ha il gancio sul lato posteriore, non sopra. Quindi tassello, vite, gancio... quello che comoda... tanto non si vede nulla.

Non puoi magari adattare i tuoi?

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,7k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[12] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 24 set 2018, 22:30

:-) Beh, dipende dal tipo di cornice (ovviamente consona al quadro), il gancio a giglio è una aggiunta decorativa voluta in certi casi; su quadri di stile "moderno" con cornice non lavorata o a giorno ho usato anche il sistema di praticare due fori nella intelaiatura per farla calzare su due tasselli con gancio a "L corta" usando l'accortezza di inclinare i fori stessi rispetto alla verticale ricalcando così l'inclinazione ddel gancio stesso...
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10431
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[13] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto UtenteNewbie66 » 25 set 2018, 0:38

Mi associo alla discussione lasciando il mio contributo.

Mi piacciono molto le piastrine che bloccano il quadro, anche per una ragione di sicurezza, più o meno antiterremoto (iononrischio) : un bel quadro è pesante se cade in testa, (specie alla testiera del letto), tanto più pericoloso se ha il vetro.

Per quadri leggeri metterei un fisher anche da 4, una qualsiasi vite a stella sporgente 'a misura' dal muro da girare con l'avvitatore, infili la testa nella gola grande della piastrina e blocchi facendo entrare la vite nel restringimento che blocca.
Per la cornice quadro basta fare una svasatura circolare sulla cornice, applicare la piastrina (anche con mini viti) sopra la svasatura e vualà ! il quadro è appendibile e bloccabile sul muro. L'unico abbellimento è l'invisibilità di come è appeso e si regge.
I fori e i danni sul muro ? Mi piace, pensa un po', il gesso da presa, lo preferisco a stucchi e vari in quanto è molto stabile, non fa crepe, facilmente carteggiabile per l'invisibilità della traccia, economico. Il concetto è buca il muro quanto vuoi facilmente ripari.
Per la polvere del trapano, uso della carta gommata subito sotto il foro, piegata a sella in modo da raccogliere e togliere facilmente.
Metto la foto della piastrina, non ho trovato l'immagine ma ci sono tante simili o basta forare adeguatamente una piastrina qualunque. Foro più piccolo sopra anche doppio, a misura della gola della vite e sotto più grande per far passare la testa.

Ultimamente ho invece sperimentato (vado off topic OT) per fissare armadi e librerie il tassello con l'occhiello adeguato alla pesantezza del mobile, lo stesso a vite sul mobile, un pezzo di corda adeguato, con nodi adatti. Specie ad esempio per armadi laterali che possono cadere sul letto schiacciando chi vi sta sotto.

Alternativa meno pratica ma efficace per quadri anche pesanti (70X100 con vetro) è applicare una cordicella resistente e sottile tipo quelle che si applicano agli smartphone, fissarla al quadro (ottimo se ha viti ad occhiello in cui far passare la cordicella o un qualsiasi buco tipo smartphone), ganciarla con nodo a bocca di lupo o con un parlato sulla vite del fisher.
Allegati
piastrina.jpeg
piastrina.jpeg (5.92 KiB) Osservato 755 volte
Avatar utente
Foto UtenteNewbie66
45 2
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 14 set 2018, 15:51

0
voti

[14] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 set 2018, 1:14

:-) Bene Foto UtenteNewbie66, aggiungerei solo una opinione personale riguardo la sicurezza, e cioè la possibilità di sostituire il vetro dei quadri pesanti da te citati con una lastra di policarbonato. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10431
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[15] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto UtenteNewbie66 » 25 set 2018, 10:40

:D Ciao Foto Utenteclaudiocedrone.
Farei a meno di tutti i vetri volentieri, senonchè il vetro a me pare ancora insostituibile. Il policarbonato è molto delicato e quando lo pulisci si riga facilmente sino a diventare col tempo opaco. La soluzione ci sarebbe se ci fosse qualche polish apposta in grado di riportare la superficie a specchio, ma al momento, almeno per me sarebbe solo per tentativi e non è garantito. Inoltre non è così economico e alla portata come il vetro.
Di certo sarebbe meno pesante e meno fragile.
E una bella pellicola di cellophane (ben tesa?) come quella che usano i negozi dei fiori per impacchettare ? In un quadro di cui ho rotto il vetro (100x70) l'ho fatto e il risultato non è stato male. Facilmente sostituibile se opacizza e assolutamente economico.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteNewbie66
45 2
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 14 set 2018, 15:51

0
voti

[16] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto UtenteNewbie66 » 25 set 2018, 10:49

Rileggendo che si scriveva di strisce adesive mi viene in mente il velcro. Trovando la soluzione per fissarlo adeguatamente al muro (vinavil ?) per resistere ad eventuali strappi che sia una soluzione adottabile ? Sul retro del quadro basta una sparapunti ...
L'adesivo in genere con il caldo scioglie, sporca e cede, andrebbe ripristinato di volta in volta. Bisognerebbe trovarne uno di adeguato. Tipo quelle gommine adesive che si comprano ?
Avatar utente
Foto UtenteNewbie66
45 2
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 14 set 2018, 15:51

0
voti

[17] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto Utenteedgar » 25 set 2018, 13:52

claudiocedrone ha scritto:ulinare prima di forare anche con un semplice chiodo "da 6" per evitare di passeggiare per l'intonaco facendo danni)

Altra possibilità è usare un qualunque foglio di compensato / plastica / vetroresina (siamo sempre elettronici :mrgreen: ) di qualche millimetro di spessore, con un foro adeguato, e usarlo come guida per la punta. L'ho usato talvolta anche per forare piastrelle: in questo caso due pezzi di nastro adesivo per tenerlo in posizione e si hanno le mani libere per tenere saldamente il trapano
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.817 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2841
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[18] Re: Domanda banale: chiodini per quadri?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 set 2018, 17:35

edgar ha scritto: ...(siamo sempre elettronici :mrgreen: )...


:-) Beh, ormai io (che poi come elettronico sono solo un praticone con quattro nozioni in croce) causa forza maggiore posso solo dare buoni consigli non potendo più dare il cattivo esempio :mrgreen: O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10431
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti