Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione su tubazioni riscaldamento

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 1 ott 2018, 16:39

Salve, devo andare a verificare in una villettina come mai c'è tensione sulle tubazioni del riscaldamento circa 40Volt, infatti l'idraulico che deve fare un intervento sull'impianto non riesce in quanto ogni volta che tocca le tubazioni sente una leggera corrente.

La villetta è una casa indipendente dentro un cortile condominiale staccata però fisicamente dal palazzo condominiale.
L'impianto di questa villetta prima collegato a quello condominiale adesso è termo autonomo.
Lo strano che scollegando le tubazioni dalla caldaietta la tensione rimane sui tubi, quindi non si riesce a capire da dove arrivi, l'unico punto d'incontro tra l'impianto termoautonomo e quello vecchio condominiale a cui prima era collegato è nel vespaio dove si è scoperto che le nuove tubazioni sono state appoggiate e legate con del fil di ferro a quelle vecchie che arrivano dal condominio.

Il mio dubbio che la tensione arrivi dal condominio tramite i tubi legati di cui sopra se no onestamente non mi capacito tra l'altro l'elettricista a provato a collegare i tubi all'impianto di terra ma dice che non è cambiato nulla :roll: :roll:

Volevo dei vs suggerimenti su come procedere con le verifiche strumentali magari qualcuno a già affrontato un caso simile
Grazie
O_/
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1653
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[2] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 5 ott 2018, 12:18

Ho fatto i controlli e in effetti sulle tubazioni dell'acqua ma anche quelle del riscaldamento a seconda della zona del condominio dove mi trovavo ho rilevato tensioni variabili dai 50 agli 80volt con lo strumento che ovviamente beeppava dicendomi pericolo.
Non sapendo se in tensione erano le tubazioni o l'impianto di terra condominiale ho provato allora a isolare un picchetto di terra per crearmi una terra indipendente e alla fine mi trovavo che rispetto a questa Nuova Terra avevo sui 20V sia sulla terra esistente condominiale che sulle tubazioni idriche :roll: :roll:

Curiosità: qualcuno mi sa dire perché il contenitore metallico di arrivo linea Enel (quello nel locale contatori da cui partono i cavi ai vari contatori di energia del condominio) viene collegato con un conduttore alla tubazione dell'acqua entrante a monte del contatore acqua? :roll: :roll:
Comunque ad esempio su questo ultimo collegamento alla carcassa del contenitore Ene, quando siamo andati a staccarlo, nei vari controlli e prove che abbiamo fatto, nel togliere il cavo dal morsetto sulla carcassa si vedevano scintille :roll: :roll:

Secondo me qualche elettrodomestico in uno degli appartamenti condominiali è in dispersione e mi manda in tensione tutto l'impianto di terra e le tubazioni idriche? (Lavatrice? Lavastoviglie?)

Se qualcuno ha avuto esperienze in merito accetto dritte
Grazie 1000
O_/
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1653
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[3] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto Utentelillo » 8 ott 2018, 17:36

avrei qualche considerazione da fare, ma non ho davvero tempo di espletarle, conto domani con calma di provare a risponderti.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3407
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[4] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 8 ott 2018, 17:49

Ogni suggerimento è ben accetto
Grazie
ciao
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1653
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[5] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 9 ott 2018, 8:51

io mi preoccuperei di verificare che l'impianto di terra sia funzionante, partendo dalle prese,
poi mi aspetterei che la pompa della caldaia, scaldabagno elettrico, e quant'altro connesso ad i tubi siano a loro volta a terra.

Capita che anche i tubi dell'acqua siano percorsi da corrente, a me ogni alcuni annni si fora un tubo di 1/2m di rame all'ingresso dell'acqua fredda, queste correnti vaganti però non sono causa dell'impianto entro casa bensì la causa è esterna.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.191 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2510
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[6] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 15 ott 2018, 12:09

lelerelele ha scritto:..... queste correnti vaganti però non sono causa dell'impianto entro casa bensì la causa è esterna.


Grazie per la risposta
In effetti anche per me la causa è esterna infatti l'altro giorno hanno tolto corrente a tutti i contatori del palazzo eppure le tensioni sui tubi c'erano sempre anche fini a 80V
Ho consigliato di equipotenzializzare il più possibile ma sicuramente non si elimina ne il problema ne i rischi per le persone
In questa situazione come fai a capire da dove arriva il problema???
Mistero dei misteri !!!!
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1653
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[7] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 15 ott 2018, 12:52

Parliamo di impianto acqua sanitaria o impianto di riscaldamento in comune?
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.211 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1239
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[8] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 15 ott 2018, 12:58

Hanno il riscaldamento centralizzato come l'acqua sanitaria ovviamente
La tensione la trovo ovunque con valori che oscillano dai 40 fino agli 80V ad esempio su un lavandino condo,miniale non la trovo sulla tubazione di arrivo acqua ma la trovo su quella di scarico
E' proprio un bel dilemma ma sicuramente arriva dall'esterno essendo però le tubazioni di acqua/gas comunicanti nei vari appartamenti è impossibile sapere chi porta dentro la schifezza.
ciao
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
337 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1653
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[9] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 15 ott 2018, 13:59

avranno mica attaccato un neutro ai tubi dell'acqua ?

mi è capitato di vedere cose cosi' in condominii o palazzine a gestione privato/famigliare dove il manutentore condomino di turno quando ha le mani libere combina più danni della tempesta nell'uva

c'era la gente che prendeva la scossa mentre si lavava le mani, poi si è capito... ?%
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
10 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

0
voti

[10] Re: Tensione su tubazioni riscaldamento

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 15 ott 2018, 14:20

...non la trovo sulla tubazione di arrivo acqua...

I distributori obbligano a mettere i giunti dielettrici nel punto di consegna proprio per evitare certi problemi.

...ma la trovo su quella di scarico...

Oibho... :shock:, ci sono le tubazioni di scarico in piombo?

C'è qualcuno con orto / giardino / irrigazione nei dintorni?
Magari c'è il maneggione di turno che ha passato un filo (fase) ed ha fatto il neutro con un picchetto di terra. Oppure il distrattone ha staccato la pompa sommersa ed ha lsciato il cavo di alimentazione, debitamente cappellottato ed in tensione, in un pozzetto.
Oppure, più banalmente, con una pompa in dispersione e col differenziale guasto.
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.589 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 18 mar 2009, 14:56

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti