Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone)

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatori: Foto UtenteGuerra, Foto Utentepaolo a m, Foto UtenteDarioDT, Foto UtenteMassimoB

0
voti

[31] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 8 ott 2018, 10:53

Mi sono divertito a fare due conti... ho riscoperto l'acqua calda :mrgreen:

7 kW sarebbero pochi per una doccia (9-12 l/min) ma basterebbero sicuramente per il lavabo (ho misurato circa 6l/min con getto moderato)
Infatti con 7 kW e un flusso di 6l/min ottengo deltaT= 17°C, sufficienti anche in pieno inverno (acqua in ingresso a circa 10°C)

Ma 7kW mi imporrebbe di maggiorare sicuramente i cavi elettrici attualmente istallati, e non è detto sia fattibile tirare cavi più grossi nelle canaline striminzite che hanno usato i costruttori.
Inoltre avrei rischio di distacco, e dovrei cambiare anche il magnetotermico che serve quella linea.

Quindi, visto il costo molto ragionevole (20 €), l'ingombro ridotto e i minori problemi di impianto potrei provare il 3 kW linkato da Foto Utentefpalone...
con 6l/min permetterebbe un deltaT di soli 7°C, ma lavarsi con l'acqua a circa 17-20°C credo non sia così...tremendo :mrgreen:

Grazie anche a Foto UtenteJAndreaper un paio di dritte... vi farò sapere
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7606
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[32] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 9 ott 2018, 8:46

fpalone ha scritto:... Foto UtenteSerTom, sembra che anche tu sia stato "convinto" dalla campagna di disinformazione portata avanti da alcune forze politiche...
No!
Nessun "convincimento"; semplicemente esperienze vissute sulla pelle.
Quando col vecchio contatore era possibile far convivere 2 elettrodomestici "potenti" (lavatrice + lavastoviglie o combinazioni varie di ferro da stiro, o forno elettrico o stufetta elettrica o soffiatore per foglie o compressore ....) e poi, col nuovo contatore, a pari situazioni c'è l'inesorabile distacco imposto ... beh, allora c'è poco da discutere su curve, tempi e scuse varie cantando ...
Ai tempi si erano attivate persino le associazioni di consumatori ... senza ottenere alcun che.

Scie chimiche ? NO ! Precisa volontà dei gestori per "convincere" gli utenti a passare al contratto di potenza superiore ... che consente agli stessi di vendere lo stesso esatto kWh ad un prezzo più alto il tutto senza investire un solo centesimo !

E credimi che quando ti ritrovi, solo in casa, e stai cambiando il pannolino a tuo figlio di pochi mesi ... e ti ritrovi al buio perché, usando la stufetta, hai superato il limite imposto da qualche "volpone"; e devi uscire di casa per andare a "tirar su" il contatore ... allora ti girano sul serio !
E sai cosa hanno risposto alla raccomandata ? Che: "...la misura del contatore è corretta..." Stronzi ! Non ho contestato la misura ma il limite !
Alla fine, oggi, pago di più per avere esattamente lo stesso servizio di prima. Il resto sono balle.

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
4.199 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

2
voti

[33] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 9 ott 2018, 9:12

non mi risulta sia come dici tu, forse non conosci le nuove tariffe...

I consumi elevati spendono MENO di prima, e aumentare la potenza impegnata comporta (oltre la spesa di variazione) un piccolo aumento annuale, io pago qualche decina di € in più all'anno...

ma non è un aumento del costo del kWh, ma solo un "canone" perché hai a disposizione una potenza maggiore. E mi sembra tutto molto corretto, paghi per una disponibilità maggiore, ma il costo del singolo kWh non è crescente coi consumi come prima
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7606
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

2
voti

[34] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utentefpalone » 9 ott 2018, 9:54

Foto UtenteSerTom,
mi confermi quanto immaginavo: stai facendo una gran confusione tra i gestori della rete di distribuzione (e-distribuzione) e chi ti vende l'energia (mercato di maggior tutela, decine di società diverse di vendita), e questo è la conseguenza di una continua campagna di disinformazione.
Il fatto che l'utente paghi di più l'energia con contratti con maggiori consumi è stato indubbiamente un'ingiustizia, ma non ha nulla a che vedere con gli utili del produttore di elettricità o della società che te la vende, essendo causato da una diversa distribuzione degli oneri di sistema, delle imposte e di altre componenti, regolate da ARERA, tra contratti di potenza diversa.
Infatti, come puoi vedere confrontando diverse offerte sul mercato libero, i prezzi della componente energia non dipendono né dalla potenza installata, né dalla quantità di energia consumata.
Dimmi quindi, chi ti ha raccontato che i gestori ti vendono "lo stesso esatto kWh ad un prezzo più alto"?
Solo il mercato di maggior tutela (che tanti spingono per confermare) prevede tariffe della componente energia diverse tra i primi 1800 kWh e quelli successivi!
Giusto per giocare, facciamo un esempio: a parità di consumo annuo (3500 kWh) immaginiamo due contratti, uno da 3 ed uno da 6 kW, per un'abitazione di residenza.
Usando uno dei tanti siti che ti consentono di comparare le offerte, confrontiamo due offerte mono-orarie dello stesso fornitore:

monoraria- 3 kW.JPG

monoraria - 6 kW.JPG


come vedi il costo della componente energia (quella che ti vende il fornitore) è lo stesso; ciò nonostante il costo medio del kWh che hai consumato sale da 19,4 a 25,8 centesimi (+ 32 % !).
La differenza da cosa è composta?
3 kW dettaglio.JPG

3 kW dettaglio energia.JPG

6 kW dettaglio.JPG

6 kW dettaglio energia.JPG


dalle spese di trasporto dell'energia e gestione del contatore (che sono diversi dalla quota fissa per passare da 3 kW a 6 kW, la famosa quota potenza), dagli oneri di sistema (circa 127 € in più) e da maggiori imposte sulle suddette voci.
L'importo di queste voci non viene deciso dal fornitore, ma dall'autorità, che decide come ripartire gli oneri di sistema, quelli dei distributori e quelli della trasmissione di energia elettrica tra i vari utenti della rete elettrica.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,9k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2308
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

1
voti

[35] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 19 ott 2018, 23:30

in meno di due settimane mi è arrivato lo scaldaacqua istantaneo indicato da fpalone in [15]!

Ma non ho ancora preparato il progettone e dvo capire quali accessori mi servono, ho in mente uno schema un po' complicato...se riesco domani lo disegno con fidocad e vi chiedo aiuto.

Lo scaldino parte con un flusso minimo, quindi si può ottenere acqua abbastanza calda anche in inverno se ci si accontenta di un "filo"...vedremo!
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7606
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[36] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utentefpalone » 20 ott 2018, 8:14

:ok:
Aspettiamo la "recensione" dell'oggetto, in particolare riguardo alla qualità percepita.
Potrebbe essere una soluzione per casa di una mia parente, che non ha l'acqua calda in cucina. :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,9k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2308
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

-1
voti

[37] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto UtenteJeY3 » 20 ott 2018, 9:56

attenzione alla "qualità percepita", porta fuori strada perché si distorce l'analisi tecnica per arrivare alle conclusioni ipotizzate in partenza, praticamente il meccanismo delle analisi politiche
Avatar utente
Foto UtenteJeY3
-7 3
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 set 2018, 21:18

1
voti

[38] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utentefpalone » 20 ott 2018, 14:19

Vero, anche se dal punto di vista commerciale conta molto pure la qualità percepita. Sarebbe bello avere un'idea della qualità tecnica, ma non possiami chiedere a Foto Utenterichiurci di effettuare una dissezione del dispositivo per fare un'analisi approfondita.
Però magari qualche foto sarà sicuramente ben gradita!
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,9k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2308
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[39] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utenteness1 » 20 ott 2018, 14:33

Non so... mi pare un assurdo... è vero che probabilmente è percepibile la differenza tra 10°C e 17°C, ma se devo implementare un sistema per riscaldare l'acqua... beh almeno vorrei averla alla temperatura desiderata... e non un po' meno congelata dell'attuale... a maggior ragione se ho aggiunto un dispositivo al mio impianto che riporta 3 kW di potenza elettrica.
Non so se mi sono spiegato...
Avatar utente
Foto Utenteness1
61 2
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 17 ott 2018, 0:09

0
voti

[40] Re: Dispositivo Risparmio Energetico Caldaia (Mogli sprecone

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 20 ott 2018, 14:36

Ero indeciso se aprire un oggetto nuovo, ma visto la curiosità (anche mia) e il costo ci provo dai...se si apre senza dover rompere niente...

Sto ancora finendo di mangiare, causa acquisto compulsivo con gran casino mentale di accessori al Leroy...devo collegare i 3/8" dei raccordi esistenti con l'1/2 dell'oggetto...poi raccordo Y, vari passaggini, flessibile...insomma almeno altri 10-15€ di idraulica :mrgreen:

La qualità percepita esterna è in linea col costo direi: estetica ven curata ma giunzioni non proprio eccellenti, e i maschi da 1/2" non sembrano molto lisci in testa per la tenuta...farò foto dopo il caffè :D
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7606
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

PrecedenteProssimo

Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti