Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Piccolo spazio pubblicità

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

2
voti

[11] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utentepinklady » 13 ott 2018, 23:07

Grazie Foto Utenterichiurci.
Appena possibile mi piacerebbe scrivere nuovamente qui sul mio blog di Electroyou, ma in questa fase mi ha fatto piacere prendere parte al progetto di Monica, che mi ha coinvolto in prima persona :-)
Agli ingegneri piace risolvere i problemi. Se non ci sono problemi sottomano, gli ingegneri li creeranno.
Scott Adams
Avatar utente
Foto Utentepinklady
2.303 5 11
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 16 set 2010, 16:27
Località: Sardegna

2
voti

[12] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 14 ott 2018, 20:11

JeY3 ha scritto:(...) e attenti che non è una battuta, è un concetto fondamentale quando si approccia la progettazione energetica, altrimenti si divaga inutilmente
forse non ho compreso il commento di @pinklady, ma cosa c'entra la progettazione energetica con la cottura passiva ?
E mica tutti hanno a che fare con centinaia di kW, o GW, o MW, o ... , certo non si compara l'ottimizzazione d'un impianto di produzione col risparmio del consumo d'una lampadina lasciata invece sempre accesa, ma anche quella è una riduzione.
Importante, magari, è non confondere il controllo dell'illuminazione di quel bagno con lo zenit d'una strategia ambientale conservativa.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6439
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[13] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto UtenteJeY3 » 14 ott 2018, 22:01

mettiamola in termini diversi, il risparmio è comunque un costo, come minimo sul piano concettuale, il risparmio gratuito non esiste
ne deriva che se a fronte di un costo ho un risparmio almeno misurabile interessa se non riesco nemmeno a valutarlo strumentalmente anche se posso supporre che sia comunque un risparmio non ha alcuna convenienza ingegneristica

useresti una cornice di alluminio invece che in bronzo per il certificato di navigazione appeso nell'ufficio del capitano comandante di una nave da 80.000 tonnellate per alleggerirla ?

piuttosto chiariscimi cosa è lo "zenit di una strategia ambientale conservativa" ?
Avatar utente
Foto UtenteJeY3
-7 3
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 set 2018, 21:18

2
voti

[14] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utentesetteali » 14 ott 2018, 22:35

Foto Utentepinklady Vi faccio i miei complimenti per la realizzazione e lo sviluppo che Vi proponete. =D> =D>

Ho letto l'economizzazione sulla cottura della pasta e non mi soddisfa molto, ma è un mio punto di vista e cioè è vero che la pasta è cotta ugualmente anche dopo 7 o 8 minuti lasciata a fuoco spento, però si raffredda molto .
Io preferisco a bollore iniziato con la pasta dentro ridurre la fiamma anche meno della metà, sempre facendo in modo che l'acqua borbotti. :-)
Per guadagnare un po' di tempo si può buttare la pasta un po' prima che inizi a bollire l'acqua.
:-) mangiare, anche spaghetti aglio , olio e peperoncino deve essere un piacere ! :-)
:ok: O_/
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.486 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2987
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[15] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utentepinklady » 15 ott 2018, 8:25

Grazie Foto Utentesetteali per il tuo contributo.
Sì la questione pasta è un esperimento sicuramente migliorabile. Io l’ho fatto dal punto di vista del risparmio con lo spegnimento, ma anche abbassare il gas o, nel caso del piano a induzione, abbassare la temperatura porterebbe un beneficio.
Bisogna trovare la combinazione giusta tra buttare la pasta prima che l’acqua vada in ebollizione e il termine della cottura prima che la temperatura si abbassi al di sotto di una certa soglia. Non tutti saranno disposti a farlo, ma è stato interessante sperimentare.
Agli ingegneri piace risolvere i problemi. Se non ci sono problemi sottomano, gli ingegneri li creeranno.
Scott Adams
Avatar utente
Foto Utentepinklady
2.303 5 11
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 16 set 2010, 16:27
Località: Sardegna

2
voti

[16] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utentefpalone » 15 ott 2018, 9:31

Ciao Foto Utentepinklady,
intanto complimenti per l'iniziativa ed i miei migliori auguri.
Ma:
pinklady ha scritto:abbassare la temperatura porterebbe un beneficio

pur comprensibile da un punto di vista energetico, la proposta di abbassare la temperatura dell'acqua della pasta va condannata da un punto di vista fideistico/gastronomico :mrgreen: .
Anche la proposta di Foto Utentesetteali di buttare la pasta prima che l'acqua arrivi a bollore potrebbe in molti suscitare questa reazione :mrgreen: :
Cattura.JPG
Cattura.JPG (15.38 KiB) Osservato 1203 volte

Ad ogni modo è un'occasione per riflettere sulla differenza tra efficienza ed austerity (nell'accezione energetica che il termine ha dagli anni '70).
Efficienza energetica vuol dire riuscire ad eseguire lo stesso compito (od un compito maggiore) utilizzando minore energia (o la stessa energia), mediante il miglioramento di un processo o l'utilizzo di tecnologie migliori.
Austerity vuol dire rinunciare ad eseguire un compito (o parte di esso) al fine di ridurre i consumi di energia.
Se il compito si riduce a "cuocere la pasta", allora il processo di cottura a più bassa temperatura può definirsi efficienza energetica.
Se invece il compito è "cuocere bene la pasta", perché come dice Foto Utentesetteali

setteali ha scritto:mangiare, anche spaghetti aglio , olio e peperoncino deve essere un piacere


e se concordiamo sul fatto che la pasta cotta a temperature inferiori a 100°C viene peggio, allora il processo di cottura a più bassa temperatura non è efficienza energetica ma austerity.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,8k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2304
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

2
voti

[17] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 15 ott 2018, 9:49

In uno dei video successivi di Dario Bressanini a quello inserito tra le fonti dell'articolo viene spiegato il meccanismo della "cottura" e risulta chiaro che i 100°C (che poi non sono nemmeno 100 in quasi nessun setup di cucina) sono comodi per la misurazione senza un termometro per via della visibilità del fenomeno di ebollizione, ma dal punto di vista pratico non impattano in modo sensibile nel processo (a parte forse un po' la velocità per ragioni termodinamiche). Questo a patto di essere comunque sopra una certa temperatura altrimenti l'amido non si scioglie e diffonde.
Personalmente ho sempre cotto la pasta in quel modo e non ho mai avuto problemi con la resa finale :).
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
11,4k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

0
voti

[18] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 15 ott 2018, 9:51

A seguito degli ultimi interventi propongo un'occhiata a questo link

P:S: Ho visto di essere stato preceduto, post inutile
non è crollato solo un ponte, sta crollando una città
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.404 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

1
voti

[19] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utentepinklady » 15 ott 2018, 9:59

Grazie Foto Utentefpalone, per "abbassare" intendevo meno di 100°C ma entro il limite per cui la pasta risulta comunque in cottura, analizzato bene nel video di riferimento, non sono stata chiara, scusa :D
Agli ingegneri piace risolvere i problemi. Se non ci sono problemi sottomano, gli ingegneri li creeranno.
Scott Adams
Avatar utente
Foto Utentepinklady
2.303 5 11
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 16 set 2010, 16:27
Località: Sardegna

1
voti

[20] Re: Piccolo spazio pubblicità

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 15 ott 2018, 10:06

comunque a me è arrivata notifica del blog tramite facebook, grazie al link messo da Mario Maggi nella pagina Facebook di Energeticambiente.

Martina valutate il fatto che l'unione fa la forza, quindi collaborazioni con altri blog/forum, per esempio sul vostro blog potreste inserire articoli più fruibili per tutti (come fatto finora) e poi rimandare per approfondimenti ad Energeticambiente (molto cliccato per argomenti ambientali) o Electroyou (esempio per approfondimenti più tecnici)

Solo una proposta ovviamente
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7587
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti