Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[21] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 26 nov 2018, 22:10

Ripeto che e' un argomento che si trova sul serio nei primi due capitoli di qualsiasi libro di fisica tecnica (parte termodinamica). Quando si introducono i vari sistemi, i vari tipi di energia e cosi' via.
Ricordavo bene, infatti ti ho scritto di controllare.

Solo oggi sono andato a rivedere nel Cengel: ci sono molti esempi.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[22] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 26 nov 2018, 22:18

Ok....abbiamo chiarito che la risposta "non è la stessa cosa" forse era riferita alle trasformazioni energetiche intermedie.

Era una risposta comunque fuorviante, perché il primo post di Alberto aveva fatto capire chiaramente (almeno a me) che si riferiva alla situazione "finale", perché era ben chiaro visto gli apparecchi citati che l'energia elettrica fosse trasformata dagli apparecchi in forme diverse di energia.

Tutto è bene quel che finisce bene avevo temuto mi stesse sfuggendo qualcosa di grosso :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7168
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[23] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto Utentemarc96 » 26 nov 2018, 22:22

Immaginate Joule con il suo mulinello che non gli tornano i conti se al posto dell'acqua mette l'aria :D
Avatar utente
Foto Utentemarc96
280 1 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 16 ott 2011, 10:03

0
voti

[24] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 26 nov 2018, 22:27

richiurci ha scritto:Ok....abbiamo chiarito che la risposta "non è la stessa cosa" forse era riferita alle trasformazioni energetiche intermedie.


Su questo ci puoi scommettere.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[25] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 26 nov 2018, 22:34

albertagort ha scritto:visto che la potenza immessa viene poi dissipata per forza in calore.


Ora pero' non esagerare. Sistema isolato (quindi anche adiabatico): non hai nessuna manifestazione di calore.
Ti ho detto di eseguire il bilancio energetico.

Anche se ti danno i punti (che toglierei a chi ti ha votato :mrgreen: ), non significa che puoi sparare a raffica.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[26] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto Utentemarc96 » 26 nov 2018, 22:46

EdmondDantes ha scritto: Sistema isolato (quindi anche adiabatico): non hai nessuna manifestazione di calore.

??????
Forse è meglio lasciar perdere questa discussione
Avatar utente
Foto Utentemarc96
280 1 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 16 ott 2011, 10:03

0
voti

[27] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 26 nov 2018, 22:51

Sei passato da inesperto a professore?
Illuminami.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

2
voti

[28] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto Utentemarc96 » 26 nov 2018, 23:08

Dico che l'esempio riportato è il mulinello di Joule con aria al posto dell'acqua. Stop. Bastava rispondere al [2]: "si, il tuo ragionamento fila" e la discussione si sarebbe conclusa.
perché in un forum è facilissimo non comprendersi e far confondere gli altri.
"Non c'è manifestazione di calore": diglielo a Joule. Ma che intendi?
Lascio il ruolo di professore a te e chiudo.
Avatar utente
Foto Utentemarc96
280 1 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 16 ott 2011, 10:03

0
voti

[29] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 26 nov 2018, 23:16

Mah... per caso ho citato il tuo post? ?%

Il calore e' una forma di energia che si trasferisce fra due sistemi a temperature differenti. Tale definizione porta a concludere che si tratta di una forma di energia di transito. Non mi pare che sia il caso della stanza con il ventilatore.
Chi ha studiato termodinamica conosce bene la differenza fra calore ed energia termica.

Buono studio.

P.S.
marc96 ha scritto:Lascio il ruolo di professore a te e chiudo.


Io sono solo un tirafili.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

2
voti

[30] Re: considerazioni energetiche sul movimento dell aria

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 26 nov 2018, 23:28

Terminologia a parte, ho ottenuto la risposta che cercavo e mi ritengo appagato.
O_/
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
262 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

PrecedenteProssimo

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti