Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Robot da cucina guasto

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[51] Re: Robot da cucina guasto

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 5 dic 2018, 10:05

Foto Utenteluxinterior per cortocircuitare i pulsanti per dirla all'italiana bisogna sapere cosa fanno perché ponticellandoli a capocchio si rischia grosso. Va ponticellato uno solo, quello di sicurezza e con un cacciavite o un tubicino di plastica si preme quello di accensione. Gli altri come ho detto dovrebbero essere quelli di programmazione e quelli non vanno ponticellati
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.159 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1883
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[52] Re: Robot da cucina guasto

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 5 dic 2018, 19:38

luxinterior ha scritto:Rimmarrà un caso irrisolto.
Fai come me io scompongo in fattori primi ogni cosa che tento di riparare se non ci riesco metto tutti i pezzi in una scatola e archivio in cantina. Ho una serie di cold case che mi riprometto sempre di riaprire.
So che non lo farò mai ma non voglio ammetterlo non riesco a separarmi dalle cose....

Lo penso anche io da quando siamo arrivati alla pagina 3, infatti ieri ne ho acquistato un altro, è un peccato buttarlo ma soprattutto non essere riusciti a capire il guasto ma purtroppo non è la mia professione ma solo una grande passione.

Sono molto minimalista, non va in cantina ma in eco centro.

EVITARE DI QUOTARE L'INTERA RISPOSTA
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.919 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

0
voti

[53] Re: Robot da cucina guasto

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 5 dic 2018, 19:40

elektronik ha scritto:Scusa ma sono un po smemorato e non ho intenzione di leggermi tutti i post ma volevo farti una domanda banale: di sicuro quel robot ha un cavo 220 volt pressofuso, hai testato con il tester messo per ohm se nei fili blù e marrone c'è continuità? per seconda cosa, guarda il microswitch che viene premito con un asticella (tondino in plastica quando chiudi il coperchio esso riesce veramente a chiudere lo schwitch di sicurezza ? la prova si potrebbe effettuare chiudendo questo microswitch con uno pezzettino di legno incastrato prima di inserire la presa questa prova va fatta con le dovute cautele :mrgreen: :idea: scusa ma mi manca la testa di morto, poi premi lo schwitch interruttore, gli altri dovrebbero essere per cambiare i programmi.

P.S. scusate ma negli Emoticon una capa di morto ci vorrebbe, per la folgorazione potrebbe andare questa? in###

Si avevo testato i cavi che provengono dalla presa, fino alla scheda arrivano i 220 V, mi microswitch li ho testati (credo) sembra che vanno, un potenziometro non ho saputo testarlo, il motore nemmeno la scheda neppure..

EVITARE DI QUOTARE L'INTERA RISPOSTA.
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.919 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

0
voti

[54] Re: Robot da cucina guasto

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 5 dic 2018, 19:43

elektronik ha scritto:Foto Utenteluxinterior per cortocircuitare i pulsanti per dirla all'italiana bisogna sapere cosa fanno perché ponticellandoli a capocchio si rischia grosso. Va ponticellato uno solo, quello di sicurezza e con un cacciavite o un tubicino di plastica si preme quello di accensione. Gli altri come ho detto dovrebbero essere quelli di programmazione e quelli non vanno ponticellati

Infatti prima bisognava capire il funzionamento.. comunq
e uno è di sicurezza poi altri 2 credo che commutano per gli accessori…

EVITARE DI QUOTARE L'INTERA RISPOSTA
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.919 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti