Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

1
voti

[1] Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 1 dic 2018, 18:15

:-) Ultimamente sono rimasto colpito dalla pubblicità di un noto produttore (quello del "potente motore digitale"*, per intenderci) in cui per un attrezzo per capelli viene nominato come venga sfruttato nientepopodimenoché l'effetto Coanda... mi chiedo il perché di tale "roboanza" anche essendo ovvio che citare, anche "giustamente" un effetto noto, almeno per sentito nominare, da chiunque abbia fatto le superiori in qualche indirizzo "tecnico" ma probabilmente ignoto alla gran massa delle massaie**( :mrgreen: ) possa risultare d'effetto, d'accordo, ma allora perché p. es. fino ad ora per nessun asciugacapelli o aspirapolvere o simili è mai stato citato lo sfruttamento dell'effetto Venturi ? Perché mai tale ingiusta discriminazione ?
Ai poster l'ardua sentenza... :roll:

*A proposito, gradirei che qualche esperto di macchine eletriche avesse la bontà di chiarirmi in cosa consista precisamente un motore digitale e soprattutto in cosa differisca da un "normale" motore analogico...

*Le ultime volte in cui ho sentito usare tale termine ora piuttosto desueto è stato dalla buonanima di Mike Bongiorno ancora nelle sue ultime trasmissioni (...care massaie, eh...)
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,5k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9270
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[2] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 1 dic 2018, 18:40

claudiocedrone ha scritto:...A proposito, gradirei che qualche esperto di macchine elettriche avesse la bontà di chiarirmi in cosa consista precisamente un motore digitale e soprattutto in cosa differisca da un "normale" motore analogico...

Già, me lo chiedevo anch'io, quindi quotone!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
7.725 3 4 6
Master
Master
 
Messaggi: 4464
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

1
voti

[3] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 dic 2018, 18:55

È grave se non conoscevo l'effetto Coanda, o meglio il suo nome? Magari l'avevo dimenticato...

Comunque a me ha colpito molto l'annuncio che hanno abbandonato lo sviluppo degli aspirapolvere a filo, o almeno così affermavano tempo fa.

Ho l'auto a pile, ma mi sembra assurdo questo proliferare di oggetti a batteria, coi relativi problemi di smaltimento, dove c'è una linea elettrica.

Ho un rasoio da 30 anni, la batteria prima l'ho sostituita con una pila generica, poi tolta....una presa ormai si trova ovunque
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7168
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[4] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 1 dic 2018, 19:11

claudiocedrone ha scritto:A proposito, gradirei che qualche esperto di macchine eletriche avesse la bontà di chiarirmi in cosa consista precisamente un motore digitale e soprattutto in cosa differisca da un "normale" motore analogico...


Non ho visto la pubblicità, ma il motore digitale mi porta alla mente il motore a commutazione (elettronica).
Il principio di funzionamento di base non e' molto diverso rispetto ai motori classici (non utilizziamo il termine analogico :mrgreen: e neanche digitale), salvo il fatto che la corrente elettrica di eccitazione e' commutata elettronicamente da un avvolgimento all'altro.
Esistono diverse tipologie di motori a commutazione elettronica ed ognuna si differenzia per alcune caratteristiche peculiari (probabilmente il piu' famoso e' il motore brushless a corrente continua).
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

2
voti

[5] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 dic 2018, 19:45

Ma allora qualsiasi motore senza spazzole è "digitale", e infatti quel termine viene evidentemente usato per colpire la casalinga alla quale il termine brushless farebbe pensare a chissà cosa...

Un po' come il termine "a inverter" usato ormai ovunque.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7168
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[6] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 1 dic 2018, 19:54

Il fatto che una pubblicita', che io non ho visto, usi il termine digitale, per me ha importanza pari a zero.

Esistono i motori a commutazione. Punto.
La commutazione puo' essere meccanica (un sottoinsieme delle macchine rotanti classiche) ed elettronica.
I motori brushless a corrente continua (BDCM) sono macchine a commutazione elettronica.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

1
voti

[7] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 1 dic 2018, 21:28

che cavolo sarebbe sto effetto coanda???
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
262 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

1
voti

[8] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 1 dic 2018, 21:37

albertagort ha scritto:che cavolo sarebbe sto effetto coanda???


https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Coand%C4%83

La prossima volta, per educazione nei confronti di tutti gli altri utenti del forum, se non ti va di cercare su Google sei pregato di chiedere spiegazioni in modo gentile.
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non dirò una parola sulla politica e sul M5S, del quale aspetto solo l'estinzione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
4.300 1 6 13
Master
Master
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[9] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 1 dic 2018, 21:39

si studia in fisica tecnica e in idraulica, ma anche in centrali elettriche quando si introducono le turbine idrauliche.
Va scritto in maiuscolo perché e' il cognome dello studioso che analizzo' il fenomeno (se non erro in aerodinamica).

P.S.

Bravo Foto Utentewruggeri.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
7.908 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[10] Re: Pubblicità elettrodomestici: effetti... ad effetto !

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 1 dic 2018, 21:43

EdmondDantes ha scritto:...Bravo Foto Utentewruggeri.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
7.725 3 4 6
Master
Master
 
Messaggi: 4464
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

Prossimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti