Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pilotare led per spada laser

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

1
voti

[1] Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteicecube69 » 17 dic 2018, 14:26

Buongiorno, sono un nuovo iscritto totalmente digiuno di elettronica, mi appello alla vostra clemenza per districarmi da un inghippo in cui mi sono infilato.
Mia figlia partecipa ad eventi cosplay nei panni di Rey di star wars ed è nata “l’esigenza” di dotarsi di una spada laser. Visto il costo non indifferente di questi oggetti mi sono orientato al fai da te. Ho trovato alcuni tutorial in cui si utilizza come base di partenza
l’elettronica di una spada della hasbro serie bladebuilders sulla quale viene sostituito il led di serie con uno ad alta luminosità.
Parto deciso con l’acquisto avendo trovato la suddetta spada in super offerta, i problemi nascono quando mi metto alla ricerca dei componenti da integrare. Nessun problema per il led CREE XP-E , poi ci sarebbe un transistor di potenza che il negozio di elettronica a cui mi sono rivolto sarebbe in grado di reperire e infine un driver LED , micropuck 2009-SHO della LEDdynamics INTROVABILE se non su siti statunitensi
con spese di spedizione e varie che portano ad un prezzo spropositato. Dopo questa estenuante premessa di cui mi scuso, la domanda è…
Con cosa posso sostituire sto benedetto micropuck ?
Può andare bene un convertitore switching DC/DC step-down tipo POLOLU D24V3F3 o step-up / step-down POLOLU S7V8F3 (cito questi perché facilmente reperibili online) con quale integrato di potenza lo dovrei accoppiare?
Il led richiede 3,3 V DC da 350a 1000 mA e 1-3 W
L’alimentazione che riesco a fornire, dovendo mantenere l’elsa originale, è di 4,5V forniti da 3 batterie AAA
Allego lo schema delle connessioni
icecube.jpg


Mi scuso nuovamente per la lunghezza del post e ringrazio anticipatamente
Ultima modifica di Foto Utenteadmin il 17 dic 2018, 14:49, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Inserita immagine come allegato
Avatar utente
Foto Utenteicecube69
25 3
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 16 dic 2018, 23:09

1
voti

[2] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 17 dic 2018, 16:54

Che lo "sforzo" sia con te!
Ma non ti aggradano i vari alimentatori che si trovano in rete per il diodo in questione?

Benarrivato sul forum!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.820 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[3] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteicecube69 » 17 dic 2018, 17:30

Ciao , in effetti il mio dilemma è proprio quello.... Capire quale alimentatore poter utilizzare in alternativa e come collegare il tutto mantenendo le stesse funzionalità :-|
Oltretutto gli spazi sono alquanto limitati , circa 3 x 2,5 cm max :roll:
Grazie
Avatar utente
Foto Utenteicecube69
25 3
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 16 dic 2018, 23:09

1
voti

[4] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 17 dic 2018, 18:17

Da quello che ho capito il tuo micropuck altro non è che un circuito atto ad alimentare un led in tenuta stagna.
Probabilmente a te non importerà molto della impermeabilità del convertitore per cui monterei uno dei DC-DC converter che trovi sul web.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.820 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[5] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteicecube69 » 17 dic 2018, 23:27

Ti ringrazio per la disponibilità, ma essendo io totalmente a zero in elettronica, avrei proprio necessità di indicazioni più precise....
L'unica cosa che mi è chiara è che il led deve essere pilotato da un alimentatore switching DC/DC, senza peraltro avere una chiara idea di cosa sia.... Ma tanti dicono che basta una resistenza... e la mia confusione aumenta.
In pratica non comprendo a cosa serva l'accoppiata transistor/driver e con cosa li posso sostituire utilizzando componenti facilmente reperibili, e come collegarli alla scheda esistente.
Sostanzialmente avrei bisogno del classico bicchiere per fare la "O", del tipo "prendi il tal alimentatore, il tale transistor, la tale resistenza e collegali così e colà....."
Capisco di chiedere tanto a chi partecipa ad un forum per semplice passione, visto che ho chiesto lo stesso tipo di aiuto in un negozio di elettronica della mia città (ovviamente a pagamento) e mi son sentito dire che non hanno ne il tempo ne la voglia :cry:
Se può essere utile e se il forum lo consente, posso mettere il link del tutorial su youtube e le caratteristiche degli alimentatori che avrei individuato (indicati nel primo post)
Grazie in anticipo se vi va di perderci un po' di tempo.
Avatar utente
Foto Utenteicecube69
25 3
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 16 dic 2018, 23:09

1
voti

[6] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 18 dic 2018, 0:34

Ciao, linka il tutorial, sono curioso di vedere che combinano... ad ogni modo quello è un LED "di potenza"; per "alta luminosità" si intendono i LED da 20 mA massimi ovvero come quelli "da segnalazione" ma che fanno più luce... al tuo servono minimo 350 mA (una certa differenza :mrgreen: ), chi dice che basta una resistenza è perché non ha capito di che LED si tratta (e a proposito, col LED da oltre 1 W mi sa che tre pile AAA durano pochi minuti... ).
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,3k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9891
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[7] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteicecube69 » 18 dic 2018, 11:39

Buongiorno , eccoti il link.
https://youtu.be/JBlBTadrOQM

Per la durata delle batterie in effetti temo il peggio.... proverò a vedere quanto durano prima di assemblare il tutto e male che vada proverò a modificare l'elsa e inserirne almeno 4.
Avatar utente
Foto Utenteicecube69
25 3
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 16 dic 2018, 23:09

1
voti

[8] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 18 dic 2018, 13:45

icecube69 ha scritto:...Sostanzialmente avrei bisogno del classico bicchiere per fare la "O"...

Non so se ne sono capace, ho le mie competenze in merito pari a quelle di un "pela fili".
Proverò a darti una spiegazione ma tieni conto che qui sul forum ci sono utenti molto più competenti di me e quindi prendi con "beneficio di inventario" ciò che ti dico!
icecube69 ha scritto:...mi son sentito dire che non hanno ne il tempo ne la voglia...

Ma che bella gente!
Ad ogni modo vediamo di fare un po di chiarezza.
Dato per scontato che il piccolo PCB, che si vede in foto, gestisce accensione del led e suoni,
vediamo come funziona il resto.
Con molta probabilità il piccolo circuito non è in grado di gestire correnti per pilotare Led da 3 W, quindi, pilota un transistor che funziona come un interruttore di "potenza".
I Led non sono tutti uguali ed a volte non è corretto usare una semplice resistenza come ti hanno riferito.
Tieni conto che il Led in questione assorbe quasi 1 A a 3,3 V.
La corrente in gioco è sicuramente troppo elevata per essere sopportata dal piccolo circuito che gestisce tutto.
Ecco che il transistor si prende carico del pesante lavoro.
Ma il transistor non da "niente per niente" e provoca una caduta di tensione di 0,6 V che non sono pochi lavorando con una tensione di 3,3 V.
Ecco che entra in gioco il DC-DC converter che oltre a compensare la perdita provocata dal transistor provvede pure a fare in modo che se anche la batteria piano piano si esaurisce, al Led arriva sempre la giusta tensione.
Quindi non vedrai mai la luce del Led affievolirsi ma mantiene sempre la sua luminosità fino alla fine della carica della batteria.
icecube69 ha scritto:...proverò a modificare l'elsa e inserirne almeno 4.

Questa modifica ha bisogno di altra soluzione.

Spero almeno di averti chiarito le idee!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.820 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[9] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteicecube69 » 18 dic 2018, 23:32

Perfetto, sei stato chiarissimo.
I concetti li ho capiti, non mi resta altro da fare che cercare alimentatore e transistor e sottoporli al vostro giudizio.... :-)
Avatar utente
Foto Utenteicecube69
25 3
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 16 dic 2018, 23:09

0
voti

[10] Re: Pilotare led per spada laser

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 dic 2018, 2:14

abusivo ha scritto: ...Con molta probabilità il piccolo circuito non è in grado di gestire correnti per pilotare Led da 3 W, quindi, pilota un transistor che funziona come un interruttore di "potenza".
I Led non sono tutti uguali ed a volte non è corretto usare una semplice resistenza come ti hanno riferito.
Tieni conto che il Led in questione assorbe quasi 1 A a 3,3 V.
La corrente in gioco è sicuramente troppo elevata per essere sopportata dal piccolo circuito che gestisce tutto.
Ecco che il transistor si prende carico del pesante lavoro.
Ma il transistor non da "niente per niente" e provoca una caduta di tensione di 0,6 V che non sono pochi lavorando con una tensione di 3,3 V.
Ecco che entra in gioco il DC-DC converter che oltre a compensare la perdita provocata dal transistor provvede pure a fare in modo che se anche la batteria piano piano si esaurisce, al Led arriva sempre la giusta tensione...

:-) Not correct... il transistor non fa da "interruttore di potenza" ma da "pass transistor" (non deve commutare ma semplicemente drenare la corrente della batteria) e il micropuck non è un "semplice" step-up ma un boostDC-LED driver che pilota il LED con corrente costante di 0,5 A; non è quindi tanto facilmente sostituibile se non con un componente (o circuito*) di simili caratteristiche elettriche...

*Si potrebbe magari configurare uno LM317 come generatore di corrente costante ma andrebbe adeguatamente dissipato... inoltre contribuirebbe a ciucciare dalle pile riducendo ulteriormente l'autonomia di funzionamento.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,3k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9891
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Prossimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti