Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

riporto al trasformatore trifase stella stella

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentemario_maggi, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentefpalone

0
voti

[1] riporto al trasformatore trifase stella stella

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 18 dic 2018, 16:31

salve,

su un noto libro di macchine si parla del circuito equivalente del trasf. trifase e recita:

"Nel caso di collegamento diverso da quello stella-stella è sempre possibile riferirsi a un trasformatore equivalente stella-stella che, a parità di tensioni concatenate di alimentazione e di carico secondario, presenti le stesse caratteristiche, vale a dire le stesse correnti di linea, le stesse perdite, il medesimo rendimento, la stessa variazione di tensione da vuoto a carico."

ma ciò che non trovo ben documento neppure in rete e come ottenere i parametri dell'equivalente circuito stella stella.

Ho capito che dimensionando opportunamente il nucleo posso far si che il trafo a stella assorba la stessa potenza di uno a zig zag o a delta , posso immaginare che le resistenze delle perdite nel rame restino uguali ma i parametri trasversali e le induttanze di dispersione quanto valgono rispetto a quelle della configurazione iniziale?

grazie
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

1
voti

[2] Re: riporto al trasformatore trifase stella stella

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 18 dic 2018, 23:28

antonio07 ha scritto:Ho capito che dimensionando opportunamente il nucleo posso far si che [...]


Non e' un problema di progettazione.
L'equivalenza e' nello schema circuitale.

Considerando un sistema di alimentazione simmetrico e carico equilibrato, il trasformatore può essere rappresentato dal suo schema equivalente monofase (visto come il circuito monofase equivalente di un TR trifase Yy equivalente a quello originale).

Sotto queste ipotesi, abbiamo che:
- le tensioni efficaci lato alta tensione e bassa tensione del trasformatore monofase sono uguali a quelle di fase del TR trifase originale;
- le correnti sono uguali a quelle del TR trifase originale;
- tutte le potenze sono uguali ad un terzo di quelle del TR trifase originale (dato che stai considerando il circuito monofase equivalente, cioè solo un \frac{1}{3} del circuito elettrico).

In pratica, il TR originale e' trattato come una black-box'.
Le varie prove e misure sono eseguite rispetto ai morsetti esterni del trasformatore e in generale non sai come e' costruito internamente, ma non e' importante.
Le considerazioni sul tipo di collegamento, dunque, non sono necessarie, salvo un eventuale calcolo sulle effettive correnti lato AT e bt.

Che libro stai usando?
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
11,0k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3330
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[3] Re: riporto al trasformatore trifase stella stella

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 19 dic 2018, 13:30

EdmondDantes ha scritto:
Le considerazioni sul tipo di collegamento, dunque, non sono necessarie, salvo un eventuale calcolo sulle effettive correnti lato AT e bt.

Che libro stai usando?


nn mi dicevi che le correnti che calcolrei nel monofase sono pari a quelle del trifase?

Comunque ammettendo di trovare la R1cc riportata al primario di tutto il trafo trifase per poi sapere quante sono le R e la L parassita al secondario utiluizzerei il rapporto spire indipendente dalla specifica connessione e dunque verrebbero sempre gli stessi valori?

Una volta trovati i parametri parassiti per "ottenerli" con diversi tipi di connessione (stella-stella, tri-stella ecc.) lavorei sulle dimensioni del nucleo?

cosa cambierebbe in caso di carichi squilibrati?

il testo è il conte

grazie
Ultima modifica di Foto Utenteantonio07 il 19 dic 2018, 13:44, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

1
voti

[4] Re: riporto al trasformatore trifase stella stella

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 19 dic 2018, 13:54

Scuola media superiore?
Per determinare il trasformatore Yy equivalente è necessario ammettere il funzionamento regolare (somma dei flussi nulla ed equilibrio delle amperespire primarie e secondarie). Se questa ipotesi è verificata (o quasi verificata) allora puoi trovare il TR Yy equivalente che sarà collegato lato AT e bt con dei TR ideali e rapporto di trasformazione unitario (necessari per correggere i valori delle correnti nelle linee di alimentazione) e collegati opportunamente.

Se poi ti serve lavorare con lo schema monofase equivalente allora devi considerare anche il carico equilibrato (che in qualche modo è già incluso nel funzionamento regolare che ho citato prima).

Le grandezze da usare sono quelle di fase.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
11,0k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3330
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[5] Re: riporto al trasformatore trifase stella stella

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 19 dic 2018, 14:31

Sto notando solo adesso che sei iscritto da 11 anni e hai anche una laurea.
Lo sai che stai studiando su un testo di scuola media superiore?
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
11,0k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3330
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[6] Re: riporto al trasformatore trifase stella stella

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 19 dic 2018, 14:32

EdmondDantes ha scritto:Sto notando solo adesso che sei iscritto da 11 anni e hai anche una laurea.
Lo sai che stai studiando su un testo di scuola media superiore?


se non so una cosa prendo anche il testo delle scuole medie....

mi puoi suggerire un testo o qualche slide dove l'argomento è ben discusso?

grazie
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti