Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 dic 2018, 18:52

Impossibile rimontare lo stesso pezzo; si è rotto quasi per metà e si intraversa.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,7k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9459
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[12] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 23 dic 2018, 18:53

Ma si è rotto anche il supporto in metallo?
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.275 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4664
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[13] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 dic 2018, 18:58

Nein ! Solo la puleggia di plastica; è che non ho nulla di abbastanza simile da poterci adattare con qualche modifica... ora ho da cercare di finire la spesa per Natale; ci risentiamo prossimamente :-)
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,7k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9459
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[14] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 23 dic 2018, 19:06

Mi trovi qui!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.275 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4664
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[15] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utentevenexian » 23 dic 2018, 20:59

claudiocedrone ha scritto:P.s. La conformazione bombata "a barilotto" osservendo meglio mi pare propria del pezzo; su 16 mm di lunghezza della "gola" i diametro varia da 45,7 mm al centro fino a 44, 6 mm ad entrambi gli estremi.

E' una 'puleggia bombata' (crowned pulley) e serve per tenere centrata la cinghia sulla puleggia stessa.

Molti sono portati a pensare che su una puleggia bombata la cinghia tenda a portarsi verso le zone a diametro inferiore, mossa dalla tensione della cinghia stessa. Contro-intuitivamente, fa proprio l'opposto, mettendosi a cavallo della zona a diametro maggiore.

Qui c'è una bella spiegazione di come questa cosa un po' strana funzioni in modo quasi magico.

Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
5.724 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2053
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[16] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 24 dic 2018, 2:05

Sinceramente non le conoscevo ma ero già arrivato da solo allo scopo della bombatura ricordandomi di quando da ragazzino (quando non mi occorrevano gli occhiali per infilare qualsiasi cruna di un ago... ora senza non vedo neanche l'ago :mrgreen: ) preparavo la macchina da cucire a mia madre*; quando avvolgevo le spolette inferiori per la "navetta" occorreva guidare il filo manualmente affinché si avvolgesse uniformemente altrimenti tendeva naturalmente ad "ammucchiarsi" verso il centro continuando a "salire" sulla porzione col diametro maggiore.

P.s. Rettifico, ripensandoci le conoscevo già ma me ne ero completamente dimenticato #-o effettivamente le avevo viste utilizzate sulle segatrici a nastro

*Spesso la ho usata anche io e con buoni risultati... altri tempi.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,7k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9459
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[17] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 24 dic 2018, 3:09

E anzi, ripensandoci nello specifico ne è ovvio l'utilizzo in quanto (ritengo per semplicità costruttiva) non vi è puleggia "superiore"(o meglio è formata dalla superficie stessa del tamburo), la cinghia è piatta e anche inferiormente la puleggia motrice è "inesistente" formata dallo stesso albero del motore su cui è ricavata una zona scanalata allo scopo di aumentare il grip, per cui la funzione di centraggio è svolta dalla bombatura del galoppino tenditore.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,7k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9459
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[18] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utentevenexian » 24 dic 2018, 10:22

Fa parte dei cinematismi assodati nella meccanica: il centraggio è lasciato a una delle ruote folli, mentre motrice e condotta sono cilindriche con base più ampia per garantire trasferimento di coppia costante anche con cinghia leggermente disassata.
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
5.724 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2053
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[19] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 24 dic 2018, 10:40

claudiocedrone ha scritto:...ripensandoci le conoscevo già ma me ne ero completamente dimenticato...

Il "fenomeno" mi ha sempre incuriosito fin da quando sostituivo le cinghie dei registratori a cassetta e dei piatti giradischi.
Ora non ci sono più ...
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.275 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4664
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

1
voti

[20] Re: Galoppino cinghia asciugatrice Indesit

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 dic 2018, 4:54

:-) Aggiornamento; ricambio trovato e comprato presso un ricambista di Frosinone che ne aveva n°1 pezzo (ogni tanto un colpo di fattore C, e che diamine :mrgreen: ); ora tocca rimontarlo ma rimando a quando avrò il tempo necessario da dedicarci (domani) nel frattempo porto i panni ad asciugare da mia madre; il pezzo nuovo non è identico all'originale poiché ha subito un upgrade, il materiale plastico è diverso, la puleggia ha costruzione diversa (rinforzata da un numero maggiore di traversini), il perno ha un diametro maggiorato, gira su cuscinetto (oddio... non che sia questo gran cuscinetto a sfere in realtà ma vabbé) ed é fermata tramite dado filettato anziché segger; ovviamente dimensioni e conformazione "esterna" sono invariate così come per la staffa di fissaggio; evidentemente era un punto debole dell'elettrodomestico.
Buon Natale ! O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,7k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9459
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti