Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

esplosione trasformatore NY

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

10
voti

[1] esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto Utentefpalone » 28 dic 2018, 12:13

Questa notte è esploso un trasformatore della ConEdison, a NY.
Fin qui, nulla di particolarmente strano... se non fosse che le protezioni sono intervenute con un imbarazzante ritardo (da decine di secondi a pochi minuti, a giudicare dai racconti): l'arco che ne è risultato ha illuminato di un blu elettrico il cielo di NY, causando un effetto da film di fantascienza (Independence Day).
Divertente il tweet del NYPD "no injuries, no fire, no evidence of extraterrestrial activity". :mrgreen:
Vista la frequenza con cui questi guasti "permanenti" capitano negli US, rimarrà sempre per me un mistero come possano esistere, in un grande e ricco paese industriale, delle protezioni così inefficaci: non stiamo parlando di guasti ad alta resistività in linea, ma di guasti franchi in stazione!

Cattura1.JPG

Cattura3b.JPG

cattura2.JPG
cattura2.JPG (31.93 KiB) Osservato 420 volte

Avatar utente
Foto Utentefpalone
10,7k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2144
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[2] Re: esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 30 dic 2018, 19:11

Chissà quale criterio di massimo tornaconto economico utilizzano.
Mi è capitato di vedere tralicci "usa" costruiti lungo due assi centrali differenti, formando un angolo non indifferente. Praticamente storti.
Ormai non mi stupisce più nulla.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
8.420 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[3] Re: esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto Utentefpalone » 31 dic 2018, 17:45

Ormai, con i costi delle moderne protezioni digitali (da alcune centinaia a poche migliaia di euro, rispetto al milione e rotti di euro per un autotrasformatore di altissima tensione ), non c'è nemmeno da porsi il problema del tornaconto economico.
È più che altro un problema di strategia: il pragmatismo di oltreoceano nel perseguire la strategia "finché non si rompe non si cambia", porta talvolta a eccessi come il mantenere in servizio interruttori a grande volume d'olio (ancora diffusissimi sul 138 kV negli USA), o nel tenere in servizio protezioni antidiluviane sul macchinario e sulle apparecchiature di staziond.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
10,7k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2144
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

1
voti

[4] Re: esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 31 dic 2018, 17:50

Esiste anche questo aspetto.
Non ricordo dove, ma esistono ancora applicazioni industriali che fanno uso di valvole al mercurio. Finché durano...
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
8.420 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

1
voti

[5] Re: esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 31 dic 2018, 18:36

A me ciò che ha maggiormente colpito è che le autorità abbiano dovuto diramare una comunicazione ufficiale per informare sul fatto che non vi era in atto alcuna invasione aliena :lol: (vi rendete conto ? I centralini intasati da gente che preoccupata chiedeva delucidazioni in proposito... )
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,6k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9346
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[6] Re: esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto Utentefpalone » 31 dic 2018, 19:55

claudiocedrone ha scritto: I centralini intasati da gente che preoccupata chiedeva delucidazioni in proposito... )

Beh, in effetti la situazione ricordava, soprattutto per colori, molto questa scena...
Chissà se non avessero mai girato questo film ci sarebbero state meno chiamate allarmare per gli alieni :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentefpalone
10,7k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2144
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

1
voti

[7] Re: esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 31 dic 2018, 20:14

Scusate, ma vado in OT.
In uno dei primi episodi della prima stagione di X-Files si vede Mulder e Gola profonda camminare in una sala iper attrezzata per eseguire esperimenti sui corpi dei malcapitati extraterrestri.
Si trattava di una sala AT. All'esterno si vedevano anche TR posati qua e là... :mrgreen:
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
8.420 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[8] Re: esplosione trasformatore NY

Messaggioda Foto Utenteivano » 31 dic 2018, 22:47

al di la' di tutto cio' sta a significare che la rete di trasmissione in italia e' piuttosto avanto rispetto a stati che riteniamo nostri superiori in tutto.
tanto per fare un esempio un paio di anni fa' a causa sembra di un fulmine esplose un ATR 380/132KV nella stazione di cislago. l'unico ad essere danneggiato in quanto ando' a fuoco fu' l'ATR interessato.
se le protezioni da noi fossero state simili a quelle USA probabilmente sarebbe stata da rifare tutta la stazione.
(comunque nessuno vide nemmeno bagliori in cielo :-o :-o )
Avatar utente
Foto Utenteivano
683 3 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 939
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile


Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite