Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

collegamento lampadina led

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentesampei62 » 2 gen 2019, 13:57

Buongiorno a tutti e buon anno nuovo.
Vorrei chiedervi un consiglio ,
dovrei realizzare una specie di sole in una bottiglia per un progetto creativo
e come alimentazione ho 2 batterie a bottone da 3 volt ciascuna inserite in un portabatterie con interruttore.
Ho trovato come possibile luce delle piccole lampadine avanzate da qualche catena luminosa e ho provato il loro
funzionamento tramite una batteria da 9 volt dato che alimentatore con tensioni multiple si è rotto.
partendo da 4,5 volt fino a 6 volt e quindi tramite le corrispettive resistenze...ma niente da fare
Ho poi provato ad accendere tramite portabatterie 3 batterie stilo e una lampadina si accende .
Fino qui tutto bene fino al momento di provarle ad accendere con le batterie a bottone.
niente da fare ...ho provato a fare dei vari tentativi tramite LED CALCULATOR e ad inserire varie tensioni delle lampadine

Perche' con 3 batterie da 1.5 volt la lampadina si accende
mentre con 2 da 3 volt no...cosa mi sfugge ( ovviamente oltre le basi )..?
grazie a tutti per la GENTILE comprensione
Avatar utente
Foto Utentesampei62
50 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 19 nov 2008, 12:18

0
voti

[2] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentemir » 2 gen 2019, 14:46

sampei62 ha scritto:Perche' con 3 batterie da 1.5 volt la lampadina si accende,mentre con 2 da 3 volt no...cosa mi sfugge ( ovviamente oltre le basi )..?

Partiamo dalle caratteristiche della/le lampadina/ne che hai utilizzato, anche se l'utilizzo di lampadine ad incandescenza è alquanto scomodo per piccole realizzazioni visto il loro consumo e l'ormai disponibilità a costi irrisori dei diodi led, più efficienti, più duraturi e meglio gestibili con alimentazioni necessarie.
Comunque, per poter alimentare correttamente le "lampadine" occorre conoscere il valore della tensione di alimentazione che richiede e possibilmente anche il suo assorbimento, ovvero gli ampere necessari per ottenere la giusta luninosità; però se come hai scritto :
sampei62 ha scritto:o trovato come possibile luce delle piccole lampadine avanzate da qualche catena luminosa..
la vedo difficile risalire alle caratteristiche delle/le lampadine, si potrebbe al limite conoscere il valore di tensione, se si conosce il numero di lampadine che formavano la batteria di luci natalizie, semplicemente dividendo il valore di tensione di alimentazione (230 V) di rete con il numero di lampadine, che in genere erano collegate in serie, a formare uno o più rami di luce.
Ora se passiamo al discorso dell'alimentazione che hai utilizzato,immagino che le tre batterie stilo AAA, erano collegate in serie pertanto fornivano una tensione pari a 4,5 V con una capacità tipica delle batterie stilo in medi di qualche migliaio di mAh, direi sufficienti ad alimentare e far accendere (da vedere poi con che luminosità) una semplice lampadina ad incandescenza di una batteria di luci natalizie;
diverso il discorso delle batterie a bottone, che seppur anche loro erano collegate in serie e fornivano quindi una tensione complessiva pari a 6 V c'è da dire che le batterie a bottone hanno una bassissima capacità di qualche decina di mAh non sufficiente ad alimentare una lampadina di una batteria ad incandescenza di luci natalizie.
In conclusione, mi permetto di consigliarti l'utilizzo di diodi led, che forniscono una luminosità elevata e con colori differenti; considerando un diodo led standard potresti alimentarlo anche con una sola pila a bottone da 3 V ed ottenere un discreto risultato...prova .. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19937
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[3] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentesampei62 » 2 gen 2019, 15:00

ti ringrazio per risposta..
avevo gia provato alimentazione con 2 micro led
ma per dare impressione di un piccolo sole in una bottiglia mi sembrava migliore la piccola lampadine che avevo trovato ..con i led non ho trovato una soluzione simile a meno che non provi a collegare 3 led e cercare di fare
una luce circolare.
Avatar utente
Foto Utentesampei62
50 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 19 nov 2008, 12:18

0
voti

[4] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentesampei62 » 2 gen 2019, 15:04

la lampadine che mi piacerebbe collegare per effetto sole è simile a questa
https://www.campoelettrico.it/luci-fest ... 050sb.html
o questa
https://www.conrad.it/p/konstsmide-2006 ... ato-573803

magari qualche resitenza particolare ? ?%
o piccolo circuito?
Avatar utente
Foto Utentesampei62
50 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 19 nov 2008, 12:18

0
voti

[5] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentemaubarzi » 2 gen 2019, 18:20

E un led rgb a luce diffusa?
Tipo questo, giusto per fare un esempio https://www.robot-italy.com/it/diffused-led-rgb-10mm.html
poi per tarare la luce puoi dimensionare opportunamente le esistenze sui 3 colori.
Non sono però sicuro al 100% che si riesca a tarare benissimo senza un segnale PWM ma con le sole resistenze.
Non dovesse essere possibile verrò bacchettato in tempi rapidissimi ;-)
Avatar utente
Foto Utentemaubarzi
95 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 111
Iscritto il: 17 dic 2018, 15:15

0
voti

[6] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentesampei62 » 2 gen 2019, 18:25

innanzitutto grazie ...farebbe poca luce ...dato che verrebbe inserita in una bottiglia colorata
Avatar utente
Foto Utentesampei62
50 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 19 nov 2008, 12:18

0
voti

[7] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentemir » 3 gen 2019, 12:34

sampei62 ha scritto:ti ringrazio per risposta..avevo gia provato alimentazione con 2 micro led ..

In effetti,con i diodi led micro, ovvero da 3mm, si ottiene sicuramente un buon punto lumninoso (indicazione) per questo si utilizzano nei pannelli come indicatori di stato/segnalazione con un bassissimo ingombro, io mi riferivo ai diodi led da 5 mm del tipo ad altissima luminosità, per quanto possa oscurare la bottiglia credo che si riescano a vedere abbastanza, certo poi resta da valutare se quel tipo di luce riesca a soffisfare l'obbiettivo di rappresentare o meno un sole come ti occorre.
sampei62 ha scritto:la lampadine che mi piacerebbe collegare per effetto sole è simile a questa
https://www.campoelettrico.it/luci-fest ... 050sb.html
o questa
https://www.conrad.it/p/konstsmide-2006 ... ato-573803

Queste che hai indicato, hanno una tensione di lavoro differente,e sono del tipo ad incandescenza,se la bottiglia oscura molto, la vedo dura con quelle lampadine riuscire a far illuminare in esterno .. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19937
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[8] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentesampei62 » 3 gen 2019, 12:53

Grazie per risposta...ma eventualmente esiste un modo...con resistenza o circuito per far illuminare una lampadina con filamento come da me indicato con 2 batterie a bottone?
Avatar utente
Foto Utentesampei62
50 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 19 nov 2008, 12:18

1
voti

[9] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 3 gen 2019, 12:59

Ormai ci sono LED per tutti i gusti e le tasche, potresti anche usarne alcuni ricavati da una strip... non hai LED bianchi in un cassetto? Una lampadina a LED rotta? NIente?

Secondo me le lampadine a incandescenza con le pile a bottone non si accendono perché richiedono correnti elevate, che le pile a bottone non possono dare.

Le lampadine a incandescenza hanno anche il pessimo vizio di essere dei corto circuiti quasi perfetti per tensioni minori di quella di esercizio, sono ottime per far fuori le pile...

Usa i LED... se li sottoalimenti possono fornire anche una bellissima luce "giallina"... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,0k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7360
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[10] Re: collegamento lampadina led

Messaggioda Foto Utentemir » 3 gen 2019, 13:08

sampei62 ha scritto:ma eventualmente esiste un modo...

Le lampadine a filamento, o a incandescenza sono note per il loro consumo, o meglio per il loro funzionamento hanno bisogno della giusta corrente e tensione di funzionamento, pertano vanno alimentate correttamente.
sampei62 ha scritto:.con resistenza o circuito per far illuminare una lampadina con filamento come da me indicato con 2 batterie a bottone?

Con una resistenza sortiresti l'effetto contrario, inq uanto adresti ad aggiungere un ulteriore componente che assorbirà corrente e tensione insieme alla lampadine, pertanto si peggiorerebbe la situazione, con un circuito mi verrebbe in mente di suggerirti un piccolo inverterino che innalzi la tensione di pochi volt a qualche decina di volt, ma non saprei poi quanto possa durare la cosa, poiché le pile a bottone hanno una scarsa capacità, non sono indicate per alimentare carichi così energivori.
Mi ripeto nel dire che la soluzione ideale sia quella di utilizzare i diodi led ad altissima luminosità.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19937
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti