Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

[Esercizio Controllo automatico]

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentecarlomariamanenti, Foto Utentedimaios

0
voti

[1] [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 gen 2019, 11:04

Buongiorno . O_/
Devo svolgere alcuni esercizi su Controlli Automatici .
Di teoria ne sto' masticando abbastanza pero' poi nel pratico mi perdo.
Ho bisogno del vostro aiuto .
Non chiedo di risolvermi l'esercizio ma indicarmi un modo per arrivarci da solo
Grazie.
Allegati
Esercizio Controllo.jpg
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

1
voti

[2] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 7 gen 2019, 11:22

per una domanda così semplice basta ragionare:
se c'è una retroazione non è in catena aperta
Lo Z può essere un secondo ingresso, ma meglio un disturbo che la retroazione dovrebbe minimizzare.
Rimane B
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.329 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2540
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 gen 2019, 11:34

Grazie MarcoD
Giuro che c'ero arrivato pero' quella Z era come un tarlo fastidioso .
Ti saluto .
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

0
voti

[4] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 7 gen 2019, 11:46

Forse la domanda è più insidiosa/profonda di quanto appare.
La teoria di solito non chiarisce completamente ai neofiti la filosofia dei problemi.
Si distingue fra regolatori e servomeccanismi ?
A cosa serve la regolazione ?
Se non ci fossero i disturbi i regolatori retroazionati sarebbe necessari ?
I servomeccanismi potrebbero esssere privi di disturbi?

Di solito i disturbi sono additivi, ma possono essere parametrici.

Esempio di disturbo paramentrico: (hai un transistor con un guadagno beta che varia da 50 a 150 con la temperatura e il lotto di fabbricazione, come fai a progettare un amplificatore che guadagna fra 0,9 e 10,1 ?

...sono concetti profondi che in un post non si possono esaurire...

5000 anni fa: Il primo servomeccanismo meccanico/bilogico : l'anello al naso del bue, con una corda anche un bambino può condurlo :lol:
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.329 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2540
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[5] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 gen 2019, 11:57

un altro importante e antico Controllo automatico e' stato il treno a vapore .
All'interno della caldaia c'era proprio un dispositivo ingegnoso di controllo automatico che non si differenzia molto da quelli attuali .

MarcoD , approfitto ancora un po' della tua disponibilità .

Un vantaggio della retroazione è:

a) Il funzionamento del sistema è più immune alla variazione dei parametri dei componenti
b) Il sistema è più facile da realizzare con i circuiti elettronici
c) Il sistema è rappresentato da equazioni molto semplici

Io sono in dubbio su la risposta a e la c :?:
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

0
voti

[6] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 7 gen 2019, 12:29

A
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.329 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2540
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[7] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 7 gen 2019, 12:53

FabY ha scritto:
Un vantaggio della retroazione è:

c) Il sistema è rappresentato da equazioni molto semplici


Per quale motivo eri in dubbio su questa alternativa? Per chiarire i dubbi è bene analizzarli, avere solo la risposta giusta non basta se non ragioni sulle origini delle perplessità.
Le equazioni di un sistema retroazionato sono più semplici delle equazioni del sistema ad anello aperto? Se sì, perché? Se no, perché?
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.611 2 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 687
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42

0
voti

[8] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 gen 2019, 15:19

Hai ragione .

Per questo motivo posto quest'altro esercizio che ho parzialmente svolto .
Credo di aver capito che essendo una retroazione negativa la risposta gusta sia la b) .

per farti capire che ci sto' ragionando ho svolto l'esercizio in questo modo .
Devo aver commesso qualche errore perché il risultato non mi viene pero' ho capito che non sono molto distante dal risultato corretto.
Infatti le equazioni secondo me sono semplici anche se non sono arrivato al risultato.

Esercizio Controlli 2.jpg


Esercizio controlli 1.jpg
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

0
voti

[9] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 gen 2019, 16:44

Per rispondere a MarcoD

Forse nei sistemi ad anello aperto i disturbi c'e li becchiamo tutti invece in un sistema retro azionato qualcosa ci viene risparmiato.
Ultima modifica di Foto UtenteEdmondDantes il 7 gen 2019, 17:03, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata la citazione inutile.
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

0
voti

[10] Re: [Esercizio Controllo automatico]

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 7 gen 2019, 16:45

Dopo 3 anni di iscrizione, con riferimento al seguente 3D

https://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=8&t=29825

Che cosa non hai capito del punto 1 e soprattutto dei punti 4 e 5 del primo post?
Verifichiamo se il problema è tuo o del 3D poco chiaro.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
9.737 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

Prossimo

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti