Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Contatore enel, modifica

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 13 gen 2019, 11:37

antonyb ha scritto:
Che ne pensate se faccio una fessura nel muro lato opposto in modo da infilare una mano e riarmare o disarmare?


A mali estremi......... :ok:
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.101 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1162
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[12] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 13 gen 2019, 11:50

Come ha detto qualcuno questa è l'itaglia… strade anni 30, normative e leggi contorte, non so come il comune e l'ente erogatrice ti risolve il problema.
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.919 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

0
voti

[13] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utentemir » 13 gen 2019, 13:06

antonyb ha scritto:Tornando al problema proverò a contattare il comune, le auto se le lasciano un metro dal muro non vanno bene perché la strada è stretta..

D'accordo, ma il problema non è il tuo, evidentemente in quel tratto/lato di strada non si può/deve parcheggiare, il problema tuo mi sembra di capire di non avere accesso ai "contatori in caso di necessità", che a mio avviso ha la priorità sul "parcheggiare un auto", a maggior ragione se il legislatore alias codice della strada prevede un determintato tipo di comportamento. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19962
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[14] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 13 gen 2019, 13:54

Si, se spostano le auto dall'altro lato i vicini avranno il problema, se metteranno dei divieti non credo che a roma verranno rispettati. Quindi credo che il problema è il mio.
Basta girare per roma e di questi casi è pieno, diciamo che "nessuno" si crea il problema, io me lo creo da anni ma ieri mi sono convinto e sono stato fortunato che sono riuscito ad accedere.
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.919 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

1
voti

[15] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utentemaubarzi » 13 gen 2019, 14:41

mir ha scritto:... ogni qualvolta si ha la necessità di accedere al contatore e l'accesso è bloccato da autovetture, si contatta la polizia locale che dovrà far rispettare cosa dice il codice della strada e dovrà far sgombrare ed emettere verbale .. poi forse gli incivili cambieranno abitudini sulle modi di parcheggiare. ;-)

Dalle mie parti i vigili prima che escono fai ora a diventar vecchio.
Magari la prima volta sei fortunato ed escono subito, ma già la seconda avranno qualche cosa di più urgente da fare per cui ti tocca aspettare...
E poi gli incivili sono sempre diversi, mi sa, per cui hai voglia ad educarli tutti...

Secondo me una possibilità è questa:
Danielex ha scritto:Inizia con una raccomandata o una PEC al Comune, inviandola in copia anche ad e-distribuzione, dicendo che è indispensabile che sia garantito l'accesso in qualsiasi momento al gruppo di misura, anche per motivi di sicurezza (sia safety che security).

Se in Comune troverai qualcuno con un po' di cervello, sarà sufficiente installare un banale sistema di dissuasori.

O_/

Ti fai una pec, così eviti i costi delle raccomandate, e ogni volta che trovi il contatore bloccato mandi una segnalazione.
Dopo qualche mese (da me il comune non risponde mai) fai "accesso agli atti" e vedi cosa hanno fatto.
Se non hanno fatto nulla puoi fare un esposto in procura per "omissione di atti d'ufficio" nei confronti del comune.

Se la soluzione è quella di mettere un dissuasore per impedire fisicamente il parcheggio, può essere che la ottieni.
Se non fanno nulla possono incappare in un reato penale, per non mettere un pezzo di metallo e 2 viti?

Occhio a come si fanno queste cose, bisogna farle sempre con calma e oculatezza.
I tempi di risposta, se non erro, sono i 60 giorni dei processi amministrativi.
Segnali a raffica e dopo qualche mese chiedi di rendere conto delle prime segnalazioni, sicuramente oltre i termini dei processi amministrativi, quindi potenzialmente in violazione della norma.
Con il tempo proponi la soluzione del dissuasore per garantire l'accesso lamentando ogni disservizio o disagio che subisci.
Poi passi a ipotizzare di notificare in procura che non ottieni risposta, ma per esserne sicuro devi fare accesso agli atti per non rischiare che abbiano fatto senza dirti nulla, non credo siano tenuti alle notifiche.

Ecc. ecc.
Presi per sfinimento mi sa che si rischia di ottenere qualcosa, con lo spetto che non ti possono ignorare perché mandi pec.

Ho seguito un procedimento simile in un caso di altra natura e dopo alcune segnalazioni e la minaccia di fare accesso agli atti per valutare se procedere in procura, ho notato un netto miglioramento della situazione.
Ho sospeso l'escalation perché il risultato lo avevo raggiunto per cui non ho verificato la reale efficacia.

Poi se si torna indietro basta fare un up con una nuova pec.

Il tutto dovrebbe essere gratuito e senza avvocati, a parte del canone pec se non ce l'hai già.

Non ho mai minacciato apertamente ma prospettato solo azioni di un certo tipo, del tutto legittime, per verificare che tutto l'iter burocratico fosse secondo la legge.
Avatar utente
Foto Utentemaubarzi
95 1 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 17 dic 2018, 15:15

0
voti

[16] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 13 gen 2019, 15:29

Anche da me i vigili hanno da fare e il carro attrezzi non c'è almeno fino a poco tempo fa ora spero sia cambiato qualcosa.
Purtroppo è vero gli incivili sono tanti e sempre diversi, difficile combatterli, magari parecchi nemmeno ci arrivano.

Credo che dovrebbero "inventare" un divieto o un avviso che va messo davanti ai contatori, del tipo lasciare l'accesso al contatore, bastano 30 cm se non si ha la pancia!

Farò quello che mi avete suggerito e cioè pec ai vigili, ma io farei all'itagliana e cioè un asola nel muro per riarmare o disarmare il MT.
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.919 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

0
voti

[17] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 13 gen 2019, 16:00

Un altro posto, dove non parcheggiano, in cui far spostare il contatore non c'è?
Se lo sgancio per esubero di potenza è frequente è il caso di chiedere l'aumento.
La soluzione "asola" è un estremo rimedio da valutare
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
5.842 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[18] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 13 gen 2019, 18:39

Si girare il contatore, su tutto il muro di cinta parcheggiano.
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.919 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

0
voti

[19] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 13 gen 2019, 19:59

Tirare un nastro, tipo quello bianco e rosso da cantiere per delimitare la zona del contatore, in modo che gli incivili capiscano, è possibile?
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
2.837 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[20] Re: Contatore enel, modifica

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 13 gen 2019, 20:02

JAndrea ha scritto:...in modo che gli incivili capiscano, è possibile?

Ti sei mai chiesto perché gli "incivili" si chiamano così?
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.565 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4790
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti