Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Avviamento motorino 12V CC

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[11] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 22 gen 2019, 9:45

Vabbè, per adesso hai risolto, vista anche la stagione fredda, ma in generale eviterei soluzioni molto dissipative in un veicolo alimentato da una batteria.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.325 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3121
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[12] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 22 gen 2019, 10:10

io vedo un altro problema, dal quale deriva in parte anche questo buco di alimentazione: da come scrivi sembra che il motorino sia comandato in ON/OFF, mentre un carrello motorizzato (o meglio qualsiasi motore utilizzato in trazione) dovrebbe prevedere una "rampa" di avviamento ottenuta mediante PWM.

Insomma, pensare di comandare un motore solo con Arduino e un relè è un po' troppo semplicistico
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,1k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[13] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto UtenteLorz » 22 gen 2019, 11:50

Ottimo, grazie

Però io non devo applicarlo ad una stufa, mi domandavo se esistesse qualcosa che non arrivasse a 300 gradi...

Grazie
Avatar utente
Foto UtenteLorz
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16 gen 2019, 12:15

0
voti

[14] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 gen 2019, 14:36

Io ascolterei Foto Utentepgiagno, poi se ancora non va vediamo cosa fare.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
75,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8993
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[15] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 22 gen 2019, 14:52

All fine ho risolto separando l'alimentazione di Arduino e della macchina ed inserendo una piccola resistenza, un filo di costantana, credo, in serie prima del motore
A fronte di un problema hai preso due provvedimenti. Hai provato a prenderne uno solo alla volta? Uno non era sufficente ?


Un'ultima cosa, che potrebbe fare la differenza: sapere se esistono delle resistenze che tengano senza bruciarsi 12V e circa 5-6A?
La dissipazione 12*5 = 60 watt deve essere continuativa, o limitata a pochi secondi ? Quanto accetti che siano grandi per non bruciarsi ? Resistori corazzati avvitati a una lamiera metallica come dissipatore vanno bene ?
Un esempio:

https://it.rs-online.com/web/p/resistor ... o/1664187/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
5.945 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[16] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 22 gen 2019, 15:37

temo voglia metterla in serie al motore... e non va bene..
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,1k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[17] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto UtenteLorz » 23 gen 2019, 12:42

Salve,

Ho adottato 2 provvedimenti perché erano buoni tutti e 2 e non si contraddicevano.
Ho separato l'alimentazione di Arduino da quella del motore perché era una cosa dovuta, solo che non l'avevo considerata perché sono un neofita...

Che problema vedete nel mettere una resistenza in serie con il motore (ringrazio chi mi ha suggerito quella resistenza "corazzata",sembra buona per lo scopo....) ? Si tratta di un motorino da modellismo, piccolo ma con l'opportuno riduttore va come un treno :ok:

Grazie
Avatar utente
Foto UtenteLorz
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16 gen 2019, 12:15

0
voti

[18] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 gen 2019, 12:47

Con la resistenza in serie, sprechi sempre un poco di potenza.
La resistenza in serie serve a limitare la corrente allo spunto ossia a partire con un minore scossone.
Potresti poi cortocircuitarla con i contatti di un secondo relè, pilotato da arduino un secondo dopo il comando del primo.
La soluzione a PWM è più moderna e puoi ottenere un dosaggio continuo della coppia.
Devi anche invertire il moto del motore ?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
5.945 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[19] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto UtenteLorz » 23 gen 2019, 14:17

Ciao, MarcoD,

Se il problema é solo quello di avere un po' di potenza in meno, nel mio caso non sarebbe un problema, ma un vantaggio.

Infatti inserendo la resistenza in serie l'alimentatore riesce a sostenere la corrente di spunto alla partenza e, a regime, faccio andare un po' più piano il carrello, che prima partiva come un razzo (nel mio caso non poteva andare bene, dato che devo trasportare un carico piuttosto fragile....

Comunque, già che ci siamo: avete un PWM da consigliarmi? Non si sa mai
Avatar utente
Foto UtenteLorz
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16 gen 2019, 12:15

0
voti

[20] Re: Avviamento motorino 12V CC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 23 gen 2019, 14:19

ohhh finalmente sei arrivato alla (probabile) necessità di comandare il motore in PWM...

Avendo un Arduino, sarebbe forse il caso di realizzarlo usando Arduino stesso.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,1k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti