Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

0
voti

[11] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 11 feb 2019, 15:42

La "polarità" L/N non dovrebbe influire sul funzionamento c'è un ponte diodi all'ingresso.
Se effettivamente il componente in parallelo all'ingresso AC è un condensatore dovrebbe esserci una resistenza in parallelo per evitare che rimanga in tensione.
Claudiocedrone potrebbe trattarsi di un varistore ?
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.337 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[12] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 12 feb 2019, 3:22

No no è un condensatore (tolleranza "J") come ne ho visti millemila nelle schede dei vecchi computer desktop (alcuni verdi e alcuni marroni come questo) p. es.; è connesso al ponte (dal lato fase c'è di mezzo il fusibile) così:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,2k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9849
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[13] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 feb 2019, 4:06

claudiocedrone ha scritto: ...il componente che ho individuato come causa del lampeggìo interno è il condensatore C1, da 100 nF 400 V di colore marrone (probabilmente plastico) connesso "direttamente" all'ingresso tra fase e neutro con la sola interposizione di un fusibile SMD siglato 1R0 (indicato dalla serigrafia F1 sul PCB, altrimenti non avrei capito trattarsi di un fusibile, seguono un ponte SMD, un elettrolitico da 6,8 uF 400 V e via dicendo altri tipici componenti di un alimentatore switching...


#-o ... tipici componenti di switching ? Sì ? E il transistor di switching dove sarebbe ? #-o
Scusate, sono proprio rinco :oops: switching un corno ! Sono riuscito a leggere (per meglio dire intravedere) la sigla sull'integrato SMD ed è uno SM7307 ovvero un non-insulated buck converter LED driver !
Purtroppo l'unico datasheet che sono riuscito a trovare è scritto in ideogrammi :lol: percui non riesco a capirne la caratteristiche soprattutto riguardo le tensioni accettate in ingresso quindi del circuito e relativo funzionamento ne capisco ancora meno di prima :oops:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,2k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9849
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[14] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 19 feb 2019, 9:39

Credo tu abbia lo stesso pdf che ho trovato io Se scorri le pagine c'è una tabella che ti fornisce i dati su tensioni in/out.
guarda la figura di questo annuncio
Se vedi c'è anche uno schema a blocchi lo switch è all'interno del componente.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.337 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[15] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 19 feb 2019, 10:27

La tensione di ingresso in alternata, prima del ponte, può andare da 85V a 265V. In questo caso riesce a dare in uscita a da 30V a 50V con corrente di 120mA. Invece con tensione alternata limitata da 180V a 265V la tansione di uscita può andare da 80V a 150V con corrente di 150mA. Questi dati sono tipici!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18421
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[16] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 feb 2019, 13:04

Sì ok, il buck è uno switching effettivamente... e ho riguardato tra gli ideogrammi notando le tensioni tipiche di ingresso; però ora resto nel dubbio poiché l'alternata di rete prima del ponte incontra solo il condensatore C1 collegato come ho descritto quindi non vedo partizioni capacitive, le specifiche della lampada dichiarano 240 V (ma anche fossero solo 230 V... ) come tensione massima che raddrizzati e spianati diventano oltre 335 V in continua, valore ben superiore a quello massimo accettato dall'integrato... quindi come viene ridotta la tensione ? :? purtroppo non riesco a ricavare lo schema elettrico completo per poterci ragionare su.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,2k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9849
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[17] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utentepusillus » 19 feb 2019, 14:51

ho avuto anche io parecchi problemi con lampadine LED che si guastavano o iniziavano a fare l'effetto flicker.
Ho risolto comprando Osram e Philips... sono almeno 3 anni che le ho in casa e ancora nessuna è deceduta.
Immagine
Un lungo viaggio di mille miglia comincia con un solo passo
Lao Tzu
Avatar utente
Foto Utentepusillus
1.547 1 5 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 581
Iscritto il: 5 mar 2016, 15:19
Località: Latina

1
voti

[18] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 19 feb 2019, 16:20

La tensione massima della tecnologia è di 730V.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18421
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[19] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 feb 2019, 23:26

IsidoroKZ ha scritto: ...La tensione di ingresso in alternata, prima del ponte, può andare da 85V a 265V...


#-o Avevo quindi letto malissimo e ciò spiega che (e perché) non serve alcuna riduzione della tensione in ingresso alla lampada; grazie !
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,2k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9849
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[20] Re: Illuminazione domestica a LED, fastidioso flicker.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 feb 2019, 23:40

Foto Utentepusillus, il guasto precoce per ora lo ho riscontrato solo con la lampada cui ho fatto l'autopsia, mentre le altre, per le quali ho aperto il thread, flickerano alla grande da subito; ne deduco che le flickerose ( :mrgreen: ) abbiano semplicemente la partizione capacitiva indicata da Foto Utenterichiurci che ne rende il funzionamento strettamente dipendente dall'andamento della tensione di rete, mentre le altre dei veri e propri circuiti di driving simili a quella che è deceduta; riguardo le marche che hai nominato non mi è dato di trovarne traccia nei negozi, anche "specializzati" della mia zona :-|
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,2k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9849
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti