Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Magnetotermico+differenziale puro

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utenteelettro888 » 30 gen 2019, 19:44

Salve, avrei una domanda per quanto riguarda gli interruttori automatici.
Vorrei sapere se un interruttore Magnetotermico-differenziale è più efficace di due interruttori distinti, quindi un magnetotermico e un differenziale, collegati in serie, ovviamente col magnetotermico a monte. Se si perché? Grazie mille in anticipo
Avatar utente
Foto Utenteelettro888
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 4 ott 2018, 21:47

0
voti

[2] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 30 gen 2019, 19:58

Le due configurazioni hanno la stessa efficacia, al massimo cambiano i prezzi di acquisto
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.101 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[3] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utenteelettro888 » 6 feb 2019, 19:04

Grazie mille per la risposta gabrisav
Avatar utente
Foto Utenteelettro888
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 4 ott 2018, 21:47

0
voti

[4] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utenteelettro » 6 feb 2019, 19:50

In relazione a certi carichi ...ho l'assoluta vocazione per i moduli a blocchi associati ..esempio DDA di Abb.
In caso di correnti dai 25A a salire fino a 63A, li prediligo assolutamente alla versione compact eguale, in termini di affidabilità.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
888 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2769
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[5] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utenteelettro888 » 6 feb 2019, 19:54

Per quanto riguarda i terminali da inserire coi cavi nei morsetti, quali usi solitamente? Dei normali puntali a bussola ? Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelettro888
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 4 ott 2018, 21:47

0
voti

[6] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utenteelettro » 6 feb 2019, 20:45

E' un aspetto pratico moto dibattuto...preferisco il terminale a bussola crimpato.
E di fatto di rame ricotto nikelato in superficie, una volta crimpato correttamente il serraggio è saldo e non si crea ossidazione.
I puntali erano destinati alle morsettiere ripartitrici con vite ad incisione, poi acclarati anche in altri casi.
Per esempio, Abb montava dei morsetti con bussola a cilindro con testa piana, che associati ad un puntale crimpato assicurano un serraggio ottimale.
Modi di eseguire diversi dal solito che nel tempo sono diventati consueti.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
888 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2769
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[7] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utenteelettro888 » 10 feb 2019, 21:46

Grazie mille, certo che c'è una marea di cose da imparare in questo forum. Non mi stanco mai di leggerlo
Avatar utente
Foto Utenteelettro888
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 4 ott 2018, 21:47

0
voti

[8] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 11 feb 2019, 2:18

elettro888 ha scritto: [...] quindi un magnetotermico e un differenziale, collegati in serie, ovviamente col magnetotermico a monte.

Perché "ovviamente"?
Se i due interruttori sono montati nello stesso quadro elettrico, è ragionevole supporre che non possa verificarsi un corto circuito nel collegamento tra i due interruttori, per cui il differenziale sarebbe ugualmente protetto dalle sovracorrenti che dovessero verificarsi nell'impianto elettrico, a prescindere dalla posizione del magnetotermico (a monte oppure a valle del differenziale).
Vedi anche le risposte di Foto Utente6367 in questa discussione.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.568 2 3 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[9] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto Utenteelettro888 » 11 feb 2019, 13:07

Dico "ovviamente a monte" perché a scuola mi hanno sempre insegnato che il differenziale va protetto dal magnetotermico, e le protezioni ci hanno sempre insegnato che vanno a monte, salvo casi particolari.
Probabilmente questo è un caso particolare in cui non sia indispensabile che il magnetotermico sia a monte, ma, per prudenza, ritengo sia meglio che il differenziale sia a valle del MTD.
Avatar utente
Foto Utenteelettro888
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 4 ott 2018, 21:47

0
voti

[10] Re: Magnetotermico+differenziale puro

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 11 feb 2019, 18:08

elettro888 ha scritto: per prudenza, ritengo sia meglio che il differenziale sia a valle del MTD.


Sono d'accordo.
Mettere il differenziale a monte che vantaggi porta? Credo nessuno
Metterlo a valle che svantaggi porta? Credo nessuno
Quindi preferisco che sia a valle.
Anche perché se è monte magari poi ci aggiungono a valle altri magnetotermici ad minchiam.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
5.837 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Foto Utentemouse72 e 18 ospiti