Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

riparazione alimentatore 6V

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[61] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utentecla68 » 6 feb 2019, 10:34

Ho appoggiato il D3 su una basetta (solo per non perderlo) e ho collegato il catodo (dalla parte della fascia nera) al puntale nero e l'anodo al puntale rosso. Prova-diodi: nessun risultato (=OL sul display). Ho invertito i puntali: idem cs, nessun risultato = OL
Avatar utente
Foto Utentecla68
10 3
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 2 feb 2019, 11:49

0
voti

[62] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utentesetteali » 6 feb 2019, 13:06

Non preoccuparti, l'importante e perseverare e seguire i consigli.
L'ultima prova sembrerebbe che hai il diodo aperto. ( quindi da buttare )
hai diodi nuovi oppure altri diodi su altre schede ??
Fai delle prove su altri componenti, meglio se sicuri.

Quando metti in corto i puntali strusciali un po' non vorrei che facessero poco contatto per puntali sporchi o ossidati, dovrebbe darti 000 a puntali in corto.
O_/
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
4.461 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2532
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[63] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utentecla68 » 6 feb 2019, 13:46

Confermo, puntali multimetro a contatto lettura 0000.00 e buzzer + segnale verde.
L'altro diodo (D2) l'avevo scollegato per un solo capo, ho riprovato ora e confermo che non mi dà letture (=OL) anche scambiando i puntali, non passa corrente.
Avevo smontato l'optocoupler, che cercherò di capire come testare. Poi mi manca poco lato circuito a bassa tensione a valle del trasformatore: ho due resistenze che avevo già letto con valore corretto, un condensatore (C2) e un led di corretto funzionamento (che smonterò per verificarlo come i diodi
Avatar utente
Foto Utentecla68
10 3
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 2 feb 2019, 11:49

0
voti

[64] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 6 feb 2019, 14:22

Ciao Foto Utentecla68 ti ho mandato un messaggio privato con uno schema se lo guardi potrebbe aiutarti a semplificare i tuoi test
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.974 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[65] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utentemir » 6 feb 2019, 22:21

Foto Utentecla68 qui hai un utile spiegazione sulla verifica dei diodi con multimetro :Verifica del diodo con multimetro ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19920
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[66] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 feb 2019, 23:06

:-) Bene ora conosco meglio il tuo multimetro; dunque "OL" indica il "fuori portata" che sui miei multimetri era indicato invece da"I", quindi i diodi si direbbero interrotti (chissà perché tutti i diodi che si sono rotti a me invece andavano in corto circuito :roll: ) però ti inviterei a testarli nuovamente dopo averne grattato i terminali (carta abrasiva, lama di cutter o tronchesina... quello che hai a disposizione) perché hai visto mai che uno strato di ossido-sporco-etc. li stia isolando falsandoti la misura (anche il ponte ti dava sempre "OL" ma poi sotto tensione era attraversato da corrente) e quello che hai indicato come "valore sconclusionato" ottenuto dalla prova di cortocircuito dei puntali che ti avevo chiesto era in realtà la caduta di tensione (espressa im millivolt) data dalla resistenza introdotta dallo sporco. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,7k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9443
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[67] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utentecla68 » 7 feb 2019, 0:28

Stasera ho riprovato il ponte diodi. In entrambe le situazioni A e B illustrate il tester suona in quanto trova continuità (modalità diodi)
Allegati
test ponte diodo suona.JPG
Avatar utente
Foto Utentecla68
10 3
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 2 feb 2019, 11:49

0
voti

[68] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utentecla68 » 7 feb 2019, 0:35

Ho anche provato l'optocoupler, ma non ho capito il risultato. Ho copiato un circuito in rete, dove si evidenziava che interropendo il circuito dalla parte anodo-catodo il led (dalla parte collettore emittitore) si spegneva.
Nel mio caso non si spegne nulla, il led rimane acceso a prescindere se alimento o meno l'anodo...cosa sbaglio?
Allegati
optocoupler test.JPG
Avatar utente
Foto Utentecla68
10 3
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 2 feb 2019, 11:49

0
voti

[69] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 7 feb 2019, 1:13

Probabilmente non sbagli nulla ma è il fototransistor dell'optocoupler a essere fot... ehm, in cortocircuito netto C-E... mentre nella ennesima prova del ponte mi si intrecciano gli occhi e non riesco a discriminare se è efficiente o anche qui hai i diodi in corto :roll: ma oltre a indicare la continuità indica le cadute di tensione (i valori tra 500 e 800 che ti avevo indicato) :?:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,7k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9443
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[70] Re: riparazione alimentatore 6V

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 7 feb 2019, 10:31

Così sembra che sia in corto il transistor interno, prova a staccare il filo rosso sulla resistenza che va al piedino 1 se anche così rimane acceso il led allora e proprio il transistor in corto, se no #-o ce qualcosa di sbagliato, prova questo circuito.
Scusa se tu hai già 5v non serve Lm7805, il pulsante serve perché se il transistor fosse in corto accenderebbe anche senza premerlo.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.974 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti