Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

[trasformata di Laplace di una funzione]

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentecarlomariamanenti, Foto Utentedimaios

0
voti

[1] [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 feb 2019, 11:13

Buongiorno .

Devo calcolare la trasformata di Laplace della seguente funzione .

Per ora sono riuscito a descrivere la funzione della parte di sopra .
Per la parte di sotto mi serve un aiuto.

La prima parte e' la seguente :

f(t) = 2r(t)-4r(t-2)+2r(t-4)......?



Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

2
voti

[2] Re: [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 7 feb 2019, 11:31

Nel tratto che ti porta da (0,0) a (2,2) hai una retta con pendenza 1 che passa per l'origine: t

Nel tratto che ti porta da (2,2) a (6,-2) hai una retta con pendenza -1 che passa per y=4: -t+4

Nel tratto da (6,-2) in poi hai zero

Combinando queste informazioni, hai

u(t) = t \mathcal{H}(0) ... per ottenere la retta con pendenza 1 che ti porta da (0,0) a (2,2)
-t \mathcal{H}(2) ... per "annullare" l'effetto del termine precedente nel tratto da (0,0) a (2,2)
+ (-t+4) \mathcal{H}(2) ... per ottenere la retta con pendenza -1 che ti porta da (2,2) a (6,-2)
- (-t+4) \mathcal{H}(6) ... per "annullare" l'effetto del termine precedente ed avere zero

dove \mathcal{H}(t) è la funzione gradino di Heaviside
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.503 2 8 12
Master
Master
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42

0
voti

[3] Re: [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 feb 2019, 11:53

Grazie per avermi risposto.

Il tuo modo di scrivere mi confonde un po' . Si differenzia dal mio.
Quell'H grande non l'ho mai utilizzata.

Come faccio poi a calcolare la trasformata di laplace ?


Sul ragionamento niente da dire.

Se non ti costa molto potresti riscriverla come la scrivo io ?

r(t) per la rampa
u(t) per il gradino

(E' troppo importante per me capire come si costruisce un segnale di questo tipo )

Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

0
voti

[4] Re: [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 7 feb 2019, 13:16

FabY ha scritto: Il tuo modo di scrivere mi confonde un po' . Si differenzia dal mio.
Quell'H grande non l'ho mai utilizzata.
Se non ti costa molto potresti riscriverla come la scrivo io ?
u(t) per il gradino


DrCox ha scritto:dove \mathcal{H}(t) è la funzione gradino di Heaviside


Questo è esattamente il gradino, la tua u(t) (tralasciando il fatto che nel grafico hai indicato come u(t) anche il nome della funzione, sull'asse delle ordinate).

Ora hai in mano una somma di gradini. Come fai la trasformata di Laplace di funzioni a gradino? Comincia tu ad impostare la risposta poi continuiamo
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.503 2 8 12
Master
Master
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42

0
voti

[5] Re: [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 feb 2019, 15:03

Vediamo di arrivarci per gradi.

Ho dato un'occhiata a questo metodo e scrivo quello che credo di aver capito .

H(t) =u(t)=u_0(t)

u(t) = tH(0) - t H(2) +(-t+4)H(2) - (-t+4)H(6) =

L[f(t)] =t*L[H(0)]-tL[H(2)]-(4-t)L[H(2)]-(4-t)L[H(6)]=

Per il momento mi fermo perché' non sono sicuro di aver scritto bene .

Sicuramente ci saranno degli errori .

Se fin qui e' giusto , il passo successivo provo a scrivere l'equazione finale.
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

0
voti

[6] Re: [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 7 feb 2019, 16:57

Riscrivo per sistemare un'imprecisione che mi è scappata nel post precedente:

u(t) = t \mathcal{H} (t) - t \mathcal{H} (t-2) +(-t+4) \mathcal{H} (t-2)  - (-t+4) \mathcal{H} (t-6)
= t \mathcal{H} (t) +(-2t+4) \mathcal{H} (t-2) - (-t+4) \mathcal{H} (t-6)

dove H(t-t_0) significa che hai un gradino =0 prima di t0, =1 dopo t0.

Cominciamo.
La trasformata del gradino è:
\mathcal{L}\{\mathcal{H}(t) \} = \frac{1}{s}
La trasformata del gradino shiftato nel tempo quanto vale?
\mathcal{L}\{\mathcal{H}(t-t_0) \} = ?

Questi vari gradini sono moltiplicati o per delle costanti o per dei termini proporzionali a t.
La trasformata del gradino moltiplicato per t quanto vale?
\mathcal{L}\{t \mathcal{H}(t) \} = ?

Prova intanto a risolverlo così. Una volta risolto, prendiamo una strada alternativa.
Cosa rappresenta t moltiplicato per la funzione gradino?
Quale è la trasformata di Laplace questo oggetto?
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.503 2 8 12
Master
Master
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42

0
voti

[7] Re: [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteFabY » 7 feb 2019, 17:16

Ti ringrazio della tua pazienza.

Intanto rispondo alle tue domande poi provo a risolvere il problema.
Tra un po' devo interrompere perché non ho piu' tempo .
Domani (se non mi molli ) possiamo riprendere .
Grazie.



\mathcal{L}\{ \mathcal{H}(t - a) \} = \frac{e^{-as}}{s}

\mathcal{L}\{t \mathcal{H}(t) \} = \frac{1}{s^{2}}


Ci siamo ?
Avatar utente
Foto UtenteFabY
28 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 4 feb 2016, 17:20

0
voti

[8] Re: [trasformata di Laplace di una funzione]

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 7 feb 2019, 17:45

Bene.
Ora devi solo mettere insieme le varie cose (ricordando che la trasformata di Laplace è un'operazione lineare) ed hai il risultato finale.
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.503 2 8 12
Master
Master
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42


Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti