Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Protezione direzionale di terra 67N

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Protezione direzionale di terra 67N

Messaggioda Foto Utenteloganwolverine » 7 feb 2019, 11:38

Ciao a tutti, mi chiedevo il motivo di questa frase:
Nei confronti di un guasto monofase a terra, oltre al relè omopolare (51N) occorre anche un relè direzionale di terra (67N) se nell’impianto utilizzatore:
• Ci sono linee aeree a media tensione a conduttori nudi (di qualsiasi lunghezza): il solo relè omopolare 51N non segnala un guasto sulla linea aerea (rottura di un conduttore) a causa dell’elevata resistenza verso terra .

Nel caso descritto non capisco perché non sia sufficiente la protezione 51N. Nel momento che una fase dovesse andare a terra la somma vettoriale delle correnti nel toroide non sarebbe più nulla e quindi interverrebbe la protezione posta a monte discriminando il guasto. No?

Grazie.
Avatar utente
Foto Utenteloganwolverine
112 1 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 17 gen 2011, 12:14

2
voti

[2] Re: Protezione direzionale di terra 67N

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 7 feb 2019, 19:49

Sicuramente il 67N garantisce maggior sensibilità nella rilevazione dei guasti rispetto alla 51N. Può essere tarata in corrente a valori piu bassi senza temere scatti intempestivi. Forse intendeva questo
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
13,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2681
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[3] Re: Protezione direzionale di terra 67N

Messaggioda Foto Utenteloganwolverine » 8 feb 2019, 9:06

Ok grazie. Vediamo se qualcun altro ha maggior informazioni.

O_/
Avatar utente
Foto Utenteloganwolverine
112 1 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 17 gen 2011, 12:14

2
voti

[4] Re: Protezione direzionale di terra 67N

Messaggioda Foto Utentecolombino82 » 8 feb 2019, 15:22

Essendo linee si presume che siano lunghe quindi contribuiscono al guasto con una determinata corrente.
La taratura della massima corrente di terra adirezionale va fatta tenendo conto di questo aspetto, se invece usi una direzionale puoi abbassare la sensibilità della protezione, questo ti permette di vedere anche i principi di guasto quindi e non solo il guasto di una fase franco a terra.
Avatar utente
Foto Utentecolombino82
-38 1 2
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 8 feb 2019, 11:34


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 10 ospiti