Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

trappole LC

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] trappole LC

Messaggioda Foto Utentemannaro » 13 feb 2019, 20:52

innanzitutto un saluto a tutti. entro a far parte di questo forum per avere informazioni riguardanti un progetto che mi gira per la testa da molto tempo. premetto di non essere un elettronico ma un appassionato che solitamente si arena davanti alle prime difficoltà.
allora, vorrei mandare tramite un doppino delle frequenze di 110hz, 120hz 130hz 140hz.....ad una linea dotata di trappole LC che mi riconoscano le singole frequenze e che tramite la trappola io possa comandare un attuatore. sarebbe possibile secondo voi che ne sapete più di me? grazie per la vostra attenzione

G.Franco
Avatar utente
Foto Utentemannaro
15 3
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:16

1
voti

[2] Re: trappole LC

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 14 feb 2019, 11:16

Distinguere una frequenza di 120Hz da una di 130Hz
non è fattibile con filtri passivi (LC)
E' già arduo con filtii attivi (cioè con amplificatori operazionali)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
52,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16114
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

2
voti

[3] Re: trappole LC

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 14 feb 2019, 11:44

Benvenuto Foto Utentemannaro
mannaro significa mangiatore di uomini (persone, intendendo anche donne e bambini) ?
Spero non membri EY :D

la risposta di g.schgor è corretta, io la renderei più sfumata:
Se fossero tre frequenza di 500 , 1000, 2000 Hz sarebbe meno difficile separarle.
Negli USA ai primi del '900 avevano sviluppato la " telegrafia armonica" simile alla tua idea.

Ma gli induttori sono più costosi e ingombranti degli amplificatori operazionali e si preferisce non adoperarli.

Da vari decenni si preferisce una trasmissione digitale seriale multipoint iniziata decenni fa con la trasmissione asincrona a byte vedi RS485 per velocità basse per passare ora a ethernet ecc.
Cerca RS485

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.068 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2282
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

2
voti

[4] Re: trappole LC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 14 feb 2019, 12:41

Inoltre dovresti considerare che il doppino potrebbe comportarsi come un oggetto in grado di effettuare una modulazione fra armoniche, ingannando il sistema di ricezione.

E' un problema che in telefonia si conosce bene e che ha portato a stabilire le frequenze dei toni DTMF.
Se vuoi approfondire cerca "intermodulazione armonica".
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
75,9k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9044
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[5] Re: trappole LC

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 14 feb 2019, 17:42

Seguendo il suggerimento di PietroBaima
se vuoi trasmettere un codice selezionando fra 12 codici differenti a 12 possibili apparati/canali riceventi collegati in parallelo sulla stessa linea, forse puoi usare un telefono con tastiere digitale come encoder DTMF e cercare delle schedine decoder DTMF. Il tutto ha minori prestazioni potenziali di una rete RS485, ma dovrebbe essere più economico.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.068 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2282
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[6] Re: trappole LC

Messaggioda Foto Utentevenexian » 14 feb 2019, 18:09

PietroBaima ha scritto:Inoltre dovresti considerare che il doppino potrebbe comportarsi come un oggetto in grado di effettuare una modulazione fra armoniche, ingannando il sistema di ricezione.

Per generare intermodulazione, non serve un qualche tipo di non linearità? Una linea bifilare può avere una caratteristica non lineare?
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.018 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2138
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

1
voti

[7] Re: trappole LC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 14 feb 2019, 18:42

Certo, perché si comporta come un filtro a fase non lineare. In pratica la causa è il ritardo di gruppo.

Un sistema fisico lineare non è in grado di generare armoniche, perché deve ammettere trasformata di Hilbert.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
75,9k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9044
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[8] Re: trappole LC

Messaggioda Foto UtenteIanero » 14 feb 2019, 19:16

Domanda, forse mi confondo io.
La distorsione prodotta da risposte in fase non lineari mica è la stessa cosa della distorsione prodotta da non linearità intrinseche all’operatore che caratterizza il mio modello?
In altre parole: posso avere anche un sistema lineare che ha una risposta in fase non lineare, o sbaglio?
Servo, dai a costui una moneta, perché ha bisogno di trarre guadagno da ciò che impara.
Euclide.
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.164 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3650
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

1
voti

[9] Re: trappole LC

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 14 feb 2019, 19:17

certo, non sbagli.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
75,9k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9044
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[10] Re: trappole LC

Messaggioda Foto UtenteIanero » 14 feb 2019, 19:25

Okay, ti ringrazio.
L’unico modo di generare intermodulazione in un sistema è però quello di avere una non linearità intrinseca dell’operatore, giusto?
Con una risposta in fase non lineare faccio distorsione ma non intermodulazione, o no?
Servo, dai a costui una moneta, perché ha bisogno di trarre guadagno da ciò che impara.
Euclide.
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.164 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3650
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti