Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 22 feb 2019, 15:11

Ciao Foto Utentestefanob70 giorni fa mi hannoregalato diverso materiale elettronico, un trasformatore 220 V in 220 V out una mascherina con voltometro 0-300V e amperometro 0-6A analogici, della ditta AROS in più c'erano due trasformatori piccoli e un autotrasformatore come quello che hai adoperato tu nel tuo articolo https://www.electroyou.it/stefanob70/wi ... aboratorio, e qua che mi serve il tuo aiuto, come si collega questo auto trasformatore, dove è l'entrata e dove è l'uscita. Il mio purtroppo ha la spazzola che è rettangolare finita sai dove si possono comprare i ricambi? grazie
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.264 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1926
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[2] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utentesetteali » 22 feb 2019, 15:54

Ciao,
se ti manca la spazzola, basta che tu mi mandi le misure compresa la lunghezza della coda e te la spedisco.
Le misure effettuale con il calibro.

Per collegare l'autotrasformatore, è semplice, ha tre fili di cui uno è sul cursore che è sull'uscita regolabile, gli altri due sono collegati alla rete 230 V.
Uno dei due fili collegati alla rete lo porti in uscita assieme al cursore ed hai l'uscita regolabile.
A seconda di quale dei due fili del 230 V , hai in uscita una variazione di tensione rovesciata.

Quindi mettendo il cursore al massimo, tutto a dx, vicino ad un filo del 230V, sceglierai l'altro capo opposto per portarlo alla presa di uscita assieme al cursore.
O_/
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
4.871 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2702
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[3] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 22 feb 2019, 16:00

setteali ha scritto:Ciao,
se ti manca la spazzola, basta che tu mi mandi le misure compresa la lunghezza della coda e te la spedisco.
Le misure effettuale con il calibro.
Per la lunghezza ho difficoltà perche non tocca sull'avvolgimento di rame ma se è più lunga potrei levigarla su carta abrasiva.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.264 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1926
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[4] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utentesetteali » 22 feb 2019, 16:28

Si certamente la puoi accorciare, preferirei tu lo facessi su di una lima a ferro, ti viene più precisa.
Metti le misure e poi se mi mandi in MP l'indirizzo, te la spedisco
O_/
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
4.871 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2702
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[5] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 22 feb 2019, 16:43

setteali ha scritto:Si certamente la puoi accorciare, preferirei tu lo facessi su di una lima a ferro, ti viene più precisa.

vada per la lima. Le misure sono: altezza 16-17, la laghezza 9.75mm e lo spessore 2.75mm
se mi scrivi sui fili dove va l'entrata 220 e l'uscita evito di bruciarlo allego due foto
Allegati
IMG_20190222_150231.jpg
IMG_20190222_150317.jpg
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.264 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1926
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[6] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utentesetteali » 22 feb 2019, 17:36

Bruciarlo è impossibile una volta che hai il cursore sull'uscita.
Qui sotto ti metto i collegamenti.
Mandami l'indirizzo.
O_/
Allegati
v ariac.png
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
4.871 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2702
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[7] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 22 feb 2019, 17:58

Grazie Foto Utentesetteali per l'aiuto adesso sono rasserenato ed evitare le fumate indiane, mi sapresti dire a che serve il filo di lato siliconato di nero?
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.264 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1926
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[8] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utentesetteali » 23 feb 2019, 20:04

Ecco la spazzola 17mm x 9,75mm x2,75mm con la coda.
Ho lasciato la coda della lunghezza che era originariamente e con il capo faston che taglierai se non ti serve.
Dato che la spazzola che avevo era lunga 36mm ne è avanzato uno spezzone di 18mm che potresti anche usare, il contatto della molla dovrebbe essere sufficiente, in ogni modo te monti quella con la coda e se usi ruotando la manopola una volta al secondo avanti ed indietro per 4 ore di continuo tutti i giorni il prossimo anno dovresti averla finita :mrgreen: e ne rifaccio un'altra!
a Lunedi la spedizione O_/
Allegati
862 001.JPG
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
4.871 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2702
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[9] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 23 feb 2019, 20:16

setteali ha scritto:in ogni modo te monti quella con la coda e se usi ruotando la manopola una volta al secondo avanti ed indietro per 4 ore di continuo tutti i giorni il prossimo anno dovresti averla finita
Ti ringrazio per la cortesia e l'aiuto che mi hai dato. io purtroppo mi muovo poco a causa degli attacchi di panico e quindi se trovo in internet quello che cerco e bene se no pace. quindi sono felice di riceverlo così mi faccio un attrezzo che mi fa comodo
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.264 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1926
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[10] Re: AUTOTRASFORMATORE VARIABILE "articolo stefanob70"

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 24 feb 2019, 0:53

elektronik ha scritto: ...mi sapresti dire a che serve il filo di lato siliconato di nero?...

E' certamente una sicurezza termica... probabilmente un fusibile termico (o magari una pastiglia termostatica per rendere la sicurezza "autoripristinante" :roll: ) ma dalle foto non si capisce come sia collegato... magari se prima di effettuare i collegamenti indicati da Foto Utentesetteali lo descrivi e inserisci qualche foto da diverse angolazioni per far valutare bene il tutto è meglio.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,0k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9675
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Prossimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite