Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[351] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 22 dic 2019, 0:48

Ah caspita Foto Utenteedgar, allora tu non sei in grado di fare verifiche? La tua soluzione è un po' complicata, si tratterebbe di avere a che fare con dei cinesi che sembrerebbe (ho letto) che se qualcosa non va si blocca la procedura. Non so bene cosa intendano con tale precisazione ma non mi ispira niente di positivo. Inoltre anche se dovessero chiedermi qualche aggiunta, cosa faccio? Io che sono al mio primo tentativo di realizzazione di file gerber? Inoltre, potrebbe essere un problema anche ad inviare dei file in più. Saranno tutti necessari? Non vorrei che combinassero qualche pasticcio.

Sarebbe auspicabile che qualche amico del Forum controllasse il contenuto del file zip, onde preparare per bene tutto in anticipo ed essere più tranquilli...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
465 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[352] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utenteedgar » 22 dic 2019, 10:34

Quando ho fatto realizzare i due PCB che avevo progettato, ho seguito le istruzioni di Pcbway per la generazione dei file necessari, dato un'occhiata ai file gerber che mi sono sembrati a posto, zippato tutto e inviato. Dopo una decina di giorni sono arrivate le schede, tutto qui.
Questo perché mi serviva una decina di schede per tipo, per uno/due pezzi monofaccia senza troppe pretese, in un paio d'ore ore me le realizzo in casa
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.822 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2847
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[353] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 22 dic 2019, 13:51

Condivido quello che dici, Foto Utenteedgar, ma ti dirò di più, a me quelle PCB non servono. Infatti il prototipo PCB è stato realizzato in modo artigianale. E' un occasione per imparare ad utilizzare un software e i gerber e vedere come i cinesi realizzano le PCB, oltre che pubblicare un progettino che funziona bene, una sorta di scatola di montaggio dal funzionamento garantito. Vorrà dire che se riuscirò nell'intento di realizzare i gerber terrò le PCB di scorta o le regalerò a qualche amico.

Se ci saranno novità integrerò la pubblicazione.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
465 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[354] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 27 dic 2019, 19:27

L’immagine allegata è un esempio di come DipTrace genera il formato 3D.
Bello da vedersi ma dispone di pochi componenti nelle librerie e potrebbe essere un problema per la costruzione della PCB, salvo autocostruirsi i componenti mancanti ma ci si impiega troppo tempo.

PCB 3D Parziale.jpg
Disegno parziale 3D della PCB



PCB 3D Parziale Piste.png
PCB 3D Parziale Piste



Se non ho sbagliato qualche passaggio in fase di installazione di DipTrace, credo che quel programma sia un ottimo prodotto per la realizzazione dei gerber ed eventualmente per la conversione della PCB da Eagle, ma unicamente per migliorarne il disegno e, come già detto, per la generazione dei gerber.

Per quanto concerne i gerber, non ho ancora pubblicato la versione definitiva perché credevo di avere tutti i componenti ma mi sbagliavo. Li ho ordinati e appena li avrò a disposizione completerò la misura delle forature della PCB e pubblicherò i file gerber definitivi.

Per il momento continuo a stressare la versione prototipo che funziona alla perfezione. Ho notato che con il freddo la tensione di spegnimento della carica si è elevata di 100 mV. (invece di interrompere a 14,5V interrompe a 14,6, cosa che con il caldo non si verificava), ma credo che sia normale, il prototipo è ancora su banco, in box (non riscaldato), e non dispone ancora di un contenitore.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
465 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[355] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 14 gen 2020, 23:48

Buona sera Forum,
ritorno in argomento per chiedere un parere a Foto Utenteg.schgor perché mi sono accorto che il circuito è in grado di caricare batterie da 6, 12, 24 V, adattando soltanto la tensione del trasformatore. Fino a 12V niente di cui preoccuparmi. Tuttavia sono rimasto sorpreso che l’integrato NE555 non si sia bruciato a 30V, non tanto per l’alimentazione, in quanto limitata da uno zener, ma per la comparazione delle tensioni durante la carica di due batterie da 12V in serie. In sostanza chiedo: ma ho utilizzato senza saperlo un componente fortunato oppure avendo limitato l’alimentazione al 555 è normale che, lo stesso, possa eseguire la comparazione di un range di tensione per la carica di una batteria da 24 V senza bruciarsi?

Grazie.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
465 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[356] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 15 gen 2020, 12:35

Ma hai considerato l'effetto dei partitori di tensione
agli ingressi del 555?
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16295
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[357] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 15 gen 2020, 13:46

Buon giorno Foto Utenteg.schgor,
temo di non aver compreso il senso della tua domanda, troppo sintetica per la mia modesta conoscenza del componente.

Quello che posso aggiungere, è di aver semplicemente modificato la tensione d’ingresso (trasformatore) per verificare se fosse ugualmente possibile effettuare la regolazione delle soglie per caricare anche batterie da 6V e da 24 V. Ovviamente ho agito per mera curiosità e senza aver fatto alcun calcolo ma con la consapevolezza di poter bruciare il 555, di cui dispongo di numerosi esemplari. La sorpresa consiste nella constatazione di non aver bruciato niente e che è risultato possibile regolare le nuove soglie…

E’ normale o è stato un caso fortunato per un componente migliore della media?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
465 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[358] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 15 gen 2020, 14:48

L'ho già spiegato al post[303]: tu confondi la tensione della batteria
con le 'soglie'applicate agli ingressi del 555.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16295
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[359] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 15 gen 2020, 15:53

Grazie per la risposta Foto Utenteg.schgor,
non mi ero dimenticato della risposta al punto 303 ma mi ero convinto che quella spiegazione fosse riferita a dei valori di prossimità o comunque facenti parte di un range di tolleranza prestabilito. Nel caso del mio esperimento potenzialmente suicida, pensavo che sarei comunque andato oltre la portata dell’integrato anche per quanto concerne le comparazioni. Ho capito che l’integrato in realtà non legge una tensione diretta ma quella riparametrata dai partitori, tuttavia sono rimasto sorpreso per non aver dovuto modificare nessun partitore ma soltanto la tensione del trasformatore e la regolazione dei trimmer.

In teoria avrei potuto anche utilizzare la tensione massima per tutti i tipi di batteria se non ci fosse stato il problema della dissipazione dello stadio di potenza. Ci vorrebbe uno stadio di potenza switching per utilizzare una tensione unica per i 24, 12 e 6V. Potrebbe essere un'idea, dal momento che non ho ancora fatto costruire le PCB dai cinesi...

Comunque, a questo punto, penso che i trimmer di taratura delle soglie potrebbero essere anche diminuiti di valore per i 12V, in tal modo la regolazione risulterebbe anche meno compressa...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
465 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[360] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 15 gen 2020, 16:20

:ok: potresti verificare i valori di soglia calcolandoli
in funzione di tensione diella batteria.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16295
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 17 ospiti