Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sistemi automatici

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

1
voti

[11] Re: Sistemi automatici

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 15 mar 2019, 12:17

Foto UtenteIngMar, non si può mai dare tutto per scontato, però, se hai delle difficoltà ad interagire tramite le modalità previste, anche se ne dubito, ce lo dovresti far sapere.

Se invece non ci sono difficoltà, rimangono le regole, semplici e chiare, non in vigore da ieri ma da un bel po', dovrebbero ormai esserti note.
Se apri un thread in cerca di aiuto devi essere tu, per primo, a mettere gli altri che impegnano parte del loro tempo, condividendo un interesse, nella condizione di darti una mano.
Non puoi cercare l'attenzione degli altri quando tu per primo non presti riguardo.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
21,9k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6261
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[12] Re: Sistemi automatici

Messaggioda Foto Utentedimaios » 15 mar 2019, 15:53

Ho letto il documento pdf allegato e ci sono molti errori anche concettuali.
Alcuni li ha sottolineati già Foto Utenteg.schgor.
Ti conviene procedere per gradi se vuoi arrivare alla soluzione corretta.
Le condizioni che devi considerare oltre a quella di regime sono:

1) Gestione del salto spira del rocchetto ( puoi trattarla come un disturbo oppure modellarla e tentare un controllo anche di questa ).
2) Rampe di accelerazione e decelerazione ( transitorio iniziale e finale del processo ).

Inoltre il tiro cambia direzione in continuazione per via della forma del rocchetto e questo genera una ulteriore complicazione per il controllo.
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
28,4k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3177
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

Precedente

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti