Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

MCC - Chiarimenti Prove Elettriche

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] MCC - Chiarimenti Prove Elettriche

Messaggioda Foto UtenteLM75 » 11 mar 2019, 19:38

Buonasera, sono nuovo del gruppo, scrivo per avere qualche consiglio riguardo la modalità di esecuzione di prove elettriche su di un pannello MCC (quadro distribuzione 440V-60Hz trifase).
Il panello è conforme alle IEC EN 61439-1 ed 2, potenza nominale 386kW/596.58A.

Il pannello è stato assemblato all'interno di una cabina di controllo, insieme ad altri pannelli, dopo di che testato ed alimentato per eseguire le prove delle apparecchiature che alimenta.
Adesso la cabina è stata spedita in cantiere, ed dovremo eseguire nuovamente l'accensione.
Premesso che è già stato tutto collaudato, comunque prima di procedere con l'alimentazione è buona prassi rifare alcuni controlli. Tra questi leggevo nella 61439-1 che tra i test periodici si deve procedere con la "power-frequency withstanding test" che dovrebbe corrispondere al test di tensione applicata che nel mio caso significherebbe (come da tabella 8 della norma) applicare 1890 Vrms o 2670Vdc per 1s invece dei 5s usati in fabbrica. Il test di isolamento invece non sembra essere accettabile in questo caso, vito che siamo sopra i 250A.

La mia domanda è, il quadro ha delle misure, dei trasformatori di corrente che ovviamene non si possono sezionare. Come devo predisporre per evitare che si danneggino? Per trasformatori di corrente si deve connettere a terra i secondari? Potete per favore darmi indicazioni, grazie.
Lorenzo
Avatar utente
Foto UtenteLM75
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 mar 2019, 23:53

0
voti

[2] Re: MCC - Chiarimenti Prove Elettriche

Messaggioda Foto Utentecolombino82 » 11 mar 2019, 21:50

Non credo che il problema siano i ta se fai le prove solo sulla parte di potenza, comunque io li sezionerei.
Secondo il tuo ragionamento con un ta in media tensioni rischio di avere tensioni MT al secondario. #-o
Un secondario del ta va messa a terra sempre per principio ma in condizione di esercizio normale
Mi preoccuperei più quando fai le prove sugli ausiliari, vedi di staccare tutti i dispositivi elettronici, secondari dei ta compresi altrimenti ne friggi qualcuno
Avatar utente
Foto Utentecolombino82
-38 1 2
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 8 feb 2019, 11:34

0
voti

[3] Re: MCC - Chiarimenti Prove Elettriche

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 12 mar 2019, 20:10

In bassa tensione il secondario del TA non si mette a terra a meno che sia prescritto dal costruttore dello strumento di misura (in pratica quasi sempre...purtroppo ). Comunque per le prove di tensione applicata è bene sezionare tutti i circuiti ausiliari ed eventualmente scollegare gli sganciatori elettronici degli interruttori qualora sia prescritto dal costruttore (ad esempio per i relè montati sugli aperti Abb ,nel caso di prove di tensione, viene richiesto lo scollegamento dello sganciatore elettronico con istruzioni specifiche )
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[4] Re: MCC - Chiarimenti Prove Elettriche

Messaggioda Foto UtenteLM75 » 12 mar 2019, 20:25

Grazie Massimo-G,
la mia domanda era proprio questa, trattandosi di CT, TA o trasformatori di corrente posizionati sulle barre di un sistema BT (non MT) nelle connessioni di arrivo, posizionati dopo l'interruttore principale, è chiaro che non si possono sezionare i primari di suddetti trasformatori di corrente, da qui la mia domanda.
Se ho capito bene è prassi mettere a terra i collegamenti secondari durante tale prova?

Altra domanda, come si esegue in maniera pratica la prova di "tensione applicata", trattandosi di un sistema trifase? Potresti darmi un esempio, e magari consigliarmi un testo che spieghi in maniera pratica questo tipo di test?

Grazie per la pazienza.

Lorenzo
Avatar utente
Foto UtenteLM75
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 mar 2019, 23:53

2
voti

[5] Re: MCC - Chiarimenti Prove Elettriche

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 12 mar 2019, 20:41

io sono di corsa prova a vederti il capitolo 12 del classico quaderno ABB
https://library.e.abb.com/public/a2c941 ... 0G0904.pdf
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti