Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

5G: cosa ne pensate?

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

2
voti

[1] 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 16 mar 2019, 17:22

Salve a tutti
Per chi non mi conosce, ho un carattere molto restio alle novità, basti pensare che mi ostino a lavorare con mixer e outboard analogici ed ad usare una lavatrice degli anni '60 che ancora non si è mai guastata...
Però, l'introduzione di questo nuovo standard mi sembra veramente troppo inutile, inutilmente dispendiosa in termini economi e di banda, e la cui necessità è particolarmente poco sentita.
Se ho capito bene, la comunicazione userebbe 3 bande contemporaneamente: 700MHz
3,6GHz e la famosa "millimetrica" a 27GHz

La 27GHz sicuramente garantisce un grande trasferimento di dati, ma una frequenza così alta non riesce neanche ad attraversare la mano che tiene il cellulare, sarà completamente inutilizzabile al chiuso, mi sembra una cosa quantomeno poco affidabile
La 3,6GHz è già più utilizzabile della 27,ma rimane comunque poco affidabile (si pensi alla differenza di ricezione tra un radiomicrofono a 2GHz e uno a 700MHz di pari potenza)
La 700MHz mi sembra già abbastanza piena e già adesso è molto richiesta per moltissime trasmissioni ad alta e bassa potenza

Inoltre, è veramente così importante una maggiore velocità?
quante sono le applicazioni in cui è richiesta una velocità molto più alta di quella attuale, più utili di guardare un porno in 8k sul telefonino?
Mi viene in mente la sanità, un radiologo potrebbe refertare una RM o una TC/PET dal cellulare (mmmh forse l'ho sparata grossa... diciamo una TC) , ma ricordiamo che attualmente nessun operatore garantisce una velocità minima, e penso che men che meno con il 5G potranno garantirla... Non vorrei essere nei panni di un paziente che aspetta un esame urgente mentre al medico compare la scritta "download in corso - 8 giorni rimanenti" perché in quel momento né la 27 né la 3,6 prendono, o perché quella cella è occupata da ragazzini che ne stanno facendo l'uso di cui sopra

Inoltre, negli ultimi 20 anni, la velocità è aumentata enormemente, ma di quanto è migliorata la nostra vita?
A me sembra che la tecnologia prometta sempre di più, ma l'affidabilità sia sempre più bassa
La situazione è migliorata per quanto riguarda le stupidaggini (evvai! finalmente posso vedere tanti meme con l'africano con l'uccello enorme! come facevo senza...) ma quando devo fare una talefonata urgente ho la stessa voce gracchiante 300~3400Hz di Bell dell'800,che spesso non si riesce a capire una mazza

E anche per quanto riguarda le stupidaggini, chi vieta al trio Facebook, YouTube, Google di non mettersi d'accordo e rendere i loro siti ancora più pesanti, come hanno sempre fatto, in modo da rendere necessaria dopo pochi anni la 6G?

Sicuramente sono poco informato, spero tanto che qualcuno riesca a convincermi che mi sto sbagliando
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.088 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[2] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto Utenteguzz » 16 mar 2019, 18:01

Io la vedo da un altro punto di vista. 20 anni fa il sindaco del mio paese diede il permesso ai suoi datori di lavoro di installare nel bel mezzo del centro abitato (ed a poche centinaia di metri dal Tempio del Canova) un'antenna della TIM.
Da allora la mia famiglia e quella dei miei vicini "combatte" contro la TIM, negli ultimi 10 anni anche con il supporto del Comune (grazie a Dio il sindaco che diede i permessi si è ritirato dalla vita politica), ma farla spostare è praticamente impossibile.

Recentemente si è iniziato a parlare di 5G e la TIM si è rifatta viva, proponendo di togliere quell'antenna per metterne 5 (CINQUE) sul territorio comunale, in modo da poter iniziare ad erogare il servizio.
Ne tolgono UNA e, per coprire la stessa zona, ne mettono CINQUE.

Inoltre, ci sono moltissimi documenti che indicano il 5G come molto dannoso per la salute, presumo proprio per le bande di frequenza che sfrutta.

Quindi, oltre ad essere inutile, sembrerebbe molto più dannoso delle antenne "normali"
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.587 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2091
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[3] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 16 mar 2019, 19:01

Per chi usa molto il telefono prevedo grandi mal di testa.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
544 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

2
voti

[4] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto Utente6367 » 16 mar 2019, 19:32

Francamente non so se sia utile o meno, non sono un esperto.

Tuttavia sino a non molti anni fa il wireless veloce non esisteva né gli smartphone.
I telefoni si usano per telefonare si diceva....

Per la verità allora l'UMTS si pensava sarebbe stato utile per videotelefonare. In realtà la videotelefonata non ha mai preso piede, ma la rete veloce si usa - eccome - per altre applicazioni.
Avatar utente
Foto Utente6367
18,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6078
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

1
voti

[5] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 16 mar 2019, 20:12

Putropo all'aumentare della capacità di calcolo e della velocità di trasmissione, corrisponde quasi in maniera automatica la quantità di dati da trasferire e la complessità dei processi.
Basta vedere l'enorme velocità dei processori per PC attuali, sui quali il sistema windows continua inderogabimebte ad impallarsi, esattamente come faceva con windows xp. Anzi, sicuramente di più.
Con vantaggi che io, pur utilizzando quotidianamente windows 10, non sono ancora in grado apprezzare.

Il discorso cambia se si parla di velocità di trasmissione. Il 4g consente appunto la visione dei porno che si diceva sopra, oltre a trasferimenti più utili e professionali come la condivisione di centinaia di Megabyte per motivi di lavoro, senza dover passarsi la chiavetta USB. O meglio consente di inviare video di un cantiere direttamente in azienda, anche se si è in posti non raggiunti dalla fibra ottica o da una rete cablata decente.

Oltre alla velocità del 4g abbiamo davvero bisogno di qualcosa di meglio? Come detto sopra, sarebbe preferibile un incremento della stabilità. Ma credo siano questioni commerciali, esattamente come quelle che spingono la microsoft o la siemens a far uscire periodiamente un nuovo windows o un nuovo tia portal.
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
369 4 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

4
voti

[6] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 16 mar 2019, 20:16

Anche io sono restio alle innovazioni, ma poi come la stragrande maggioranza degli utenti volente o nolente le uso, magari solo qualche mese in ritardo.

Lasciamo perdere la pericolosità, non credo cambierà molto rispetto a oggi visto che tutti o quasi stiamo con un cellulare in tasca e un modem acceso in casa.
Le frequenze alte in generale sono meno pericolose delle basse proprio perché non penetrano nel corpo.

Il problema è che saremo circondati da oggetti "connessi", la IoT, che di istinto definirei una "cagata pazzesca" ma che poi tutti vorremo...tutti o quasi, almeno per un po' di anni non saremo "costretti" e magari si può sperare che per molti oggetti la connettività resti un "optional".

A me non frega niente di connettermi da remoto alla webcam in casa, certe cose meglio non saperle :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

3
voti

[7] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 16 mar 2019, 21:12

con il 5g ci sarà nuovo materiale per l industria 4.0
Vuoi mettere avere una macchina connessa in 5g?
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
369 4 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

1
voti

[8] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 16 mar 2019, 22:31

Sperando che l'industria 4.0 abbia qualcosa da produrre in Italia..
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[9] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 17 mar 2019, 11:40

albertagort ha scritto:Vuoi mettere avere una macchina connessa in 5g?

io piuttosto che macchine che guidano da sole, manovrate da deficienti, preferirei che la patente venisse data solo a chi sa guidare, poi è solo la mia opinione
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.088 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[10] Re: 5G: cosa ne pensate?

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 17 mar 2019, 11:49

-Modalità vecchio brontolone on-
Cinquanta anni fa con il regolo calcolatore andavano sulla luna, oggi ci serve il 5G per vedere l'orario dei treni
-Modalità vecchio brontolone off-

I dati che sono trasferiti aumentano quindi è inevitabile che servano più banda e velocità.
Che i dati che meritano di essere trasmessi siano lo 0,1 % è un altro conto.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.593 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

Prossimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti