Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Affidabilità sistemi di antintrusione

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Affidabilità sistemi di antintrusione

Messaggioda Foto UtenteFedib » 18 mar 2019, 21:06

Salve ragazzi,vorrei chiedervi una risposta ad una domanda che mi ripeto spesso ma alla quale non so rispondere. Come si fa a quantificare l'affidabilità e la sicurezza di un impianto d'allarme ? con che criterio scelgo un brand piuttosto che un altro ?

grazie O_/
Avatar utente
Foto UtenteFedib
199 2 4 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 481
Iscritto il: 4 mar 2013, 22:42

0
voti

[2] Re: Affidabilità sistemi di antintrusione

Messaggioda Foto UtenteRedlight » 18 mar 2019, 22:38

Un criterio potrebbe anche essere quello di vedere quanto le aziende si impegnano a scrivere manuali di uso e manutenzione completi e di facile comprensione. Non è importante solo avere dei buoni componenti ma è anche importante fare un montaggio corretto, semplificando tutte le operazioni di gestione dell'utente e di manutenzione. Se alla base non hai dei buoni manuali d'uso ed un servizio di assistenza efficiente da parte dell'azienda, tutto diventa più difficile e di conseguenza l'impianto è meno sicuro. Comunque credo che dovresti postare la domanda su un'altra sezione del sito.
Avatar utente
Foto UtenteRedlight
48 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 7 ago 2018, 15:28

0
voti

[3] Re: Affidabilità sistemi di antintrusione

Messaggioda Foto Utentealdofad » 18 mar 2019, 22:41

Dipende dallo scopo dell'intrusione da cui ti vuoi tutelare o ricevere notifica. Distinguo due tipi di intrusione, quella constatabile successivamente (furto, rapina, attracco, ...) e quella non (installazione sorveglianza ambientale, copia di materiale, penetrazioni informatiche, ...).
E' necessario quindi chiarire lo scopo, poi approfondiamo
Avatar utente
Foto Utentealdofad
843 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 689
Iscritto il: 21 gen 2014, 1:07
Località: Treviso

0
voti

[4] Re: Affidabilità sistemi di antintrusione

Messaggioda Foto UtenteFedib » 18 mar 2019, 23:01

Foto Utentealdofad direi intrusione di tipo furto, rapina

Foto UtenteRedlight ho capito, be semplificando è importante che dietro ci sia un buon "ecosistema" e che funzioni bene
Avatar utente
Foto UtenteFedib
199 2 4 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 481
Iscritto il: 4 mar 2013, 22:42

1
voti

[5] Re: Affidabilità sistemi di antintrusione

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 19 mar 2019, 2:29

Fedib ha scritto:(...) Come si fa a quantificare l'affidabilità e la sicurezza di un impianto d'allarme ? con che criterio scelgo un brand piuttosto che un altro ?

grazie O_/
per le funzioni fondamentali ormai credo che a partire da una certa fascia(costo medio), in sù, siano tutti affidabili, quindi se funzionano sono sicuri.
Forse vanno bene anche quelli dal costo contenuto poi però se devi aggiungere un paio di sensori e variare un parametro, rischi la delusione.

Presupposto questo, credo che la scelta di un prodotto dipenda dalle proprie esigenze, bisogna trovare un brand che le soddisfi.

Potresti cominciare a valutare il costo, la flessibilità a livello di configurazione, l'espandibilità, la versatilità per il collegamento dei sensori (proprietari, della concorrenza o generici, aspetto che riguarda prevalentemente quelli connessi via radio), la possibilità di gestire la centralina completamente tramite una interfaccia integrata(display con tastiera o pannellino touch-screen) senza essere costretti all'utilizzo d'un PC e ad un software da installare.
Meglio poi se nella versione base la scheda madre prevede il gsm e quindi l'alloggiamento di una sim, se poi uno predilige la connessione ad internet potrebbe essere un altro discorso ancora.

Insomma, credo che di aspetti da considerare ve ne siano diversi ma, pur generalizzando, il discorso diventa necessariamente soggettivo(personale).

Saluti

p.s.
tra le caratteristiche da valutare scordavo la parte dell'alimentazione, importante che sia dotato di alimentatore con funzione di caricabatteria e batteria.
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[6] Re: Affidabilità sistemi di antintrusione

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 mar 2019, 7:48

Personalmente darei molta importanza alla mimetizzazione del sistema. Anche un banale allarme telefonico, se agisce a sorpresa, può essere utile purchè affidabile mentre un sistema anche sofisticato ma prevedibile può essere reso inefficace da dei malintenzionati. E poi nel campo della mimetizzazione c'è spazio per iniziative anche artigianali e di bassissima tecnologia, nello stesso tempo di gusto e fantasia anche di un certo pregio.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.345 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3224
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[7] Re: Affidabilità sistemi di antintrusione

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 19 mar 2019, 23:33

EcoTan ha scritto:Personalmente darei molta importanza alla mimetizzazione del sistema.

Io preferiscoso invece dare visibilità al sistema, sia perché la maggior parte dei ladruncoli occasionali, quando vede che c'è un sistema d'allarme, passa senza esitare alla successiva abitazione priva di allarme, sia perché ritengo importante una preventiva azione dissuasiva (mascherando il sistema d'allarme, s'interviene quando ormai l'intrusione è avvenuta).
Analogamente, secondo me è meglio che il led che segnala l'inserimento dell'allarme sia in posizione visibile per l'eventuale ladro. Questa accortezza diminuisce le probabilità che il ladro entri quando all'interno dell'abitazione ci sono delle persone, evento che personalmente ritengo molto più dannoso che il furto in se stesso.
Se il ladro è un "professionista", ed ha puntato un'abitazione... allora c'è poco da fare, con o senza mimetizzazione del sistema d'allarme.
Per quanto riguarda l'affidabilità, basta affidarsi ad una marca nota, meglio se evidenziata sulla sirena esterna dell'impianto d'allarme. Da evitare invece gli adesivi che permettono di risalire alla ditta che ha effettuato l'installazione, in quanto questo fatto dà al malintenzionato più informazioni di quanto ne possa dare la conoscenza della marca dei componenti (le ditte tendono ad eseguire gli impianti sempre allo stesso modo, quindi sono in certo qual modo prevedibili).
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.758 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti