Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

costruire (se non esiste gia) un mixer senza volumi e senza

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] costruire (se non esiste gia) un mixer senza volumi e senza

Messaggioda Foto Utentedikt » 28 mar 2019, 20:16

ciao
sono nuovo e non so se e la sezione giusta
vorrei costruire (se non esiste gia) un mickser senza volumi e senza effetti
provo a spiegarmi meglio
ci sono tot ingressi stereo (quattro, cinque, sei, quanti sono che possono) i quali non devono avere volume ma solo un interruttore acceso e spento
e una uscita stereo che se c'è un interruttore acceso solo si sente esattamente quello che si sentirebbe se non ci fosse questo mickser mentre se gli interruttori accesi sono piu di uno allora si sente la somma di tutti e per somma di tutti intendo somma anche dei volumi nel senso che se ci fossero due canali che trasmettono la stessa cosa allora il suono risultante sarebbe quello li ma a volume raddoppiato (funziona così giusto?)
innanzitutto voglio far una domanda
per far una cosa (semplice penso) del genere serve corrente? oppure funzia anche senza?
ecco se qualcuno sa darmi qualche indicazione parli pure
grazie
ciaociao
Avatar utente
Foto Utentedikt
0 2
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 28 mar 2019, 17:39

0
voti

[2] Re: costruire (se non esiste gia) un mixer senza volumi e se

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 30 mar 2019, 3:57

La tua richiesta è piuttosto insolita, comunque:
dikt ha scritto: ...se ci fossero due canali che trasmettono la stessa cosa allora il suono risultante sarebbe quello li ma a volume raddoppiato (funziona così giusto?)...

No, il volume non si sommerebbe affatto e se il segnale di un canale avesse volume maggiore degli altri (o una impedenza minore) il suo volume sovrasterebbe gli altri.
"Senza corrente" si chiama mixer passivo, i mixer passivi introducono sempre una certa attenuazione; per compensare tale attenuazione serve "la corrente" ovvero un mixer attivo.
Se non vuoi regolazioni di volume si possono omettere ma se vuoi che i volumi aumentino occorre amplificare quindi comunque avresti un mixer attivo (cui serve la corrente)... si potrebbero mettere degli amplificatori a guadagno unitario (buffer) per ogni canale più degli amplificatori che guadagnino due volte in tensione (ovvero raddoppiano l'ampiezza quindi il volume del segnale, sempre per ogni canale, inseribili alla bisogna tramite deviatori ma occorrerebbe la certezza che il loro volume raddoppiato non risulti poi talmente elevato da saturare gli ingressi di ciò che andrebbe a valle del mixer (immaginando, dato che non lo hai specificato che i tuoi siano segnali "di linea" da mandare a finali di potenza anche perché miscelare sgnali di potenza non avrebbe alcun senso... )
in ogni caso non vedo a cosa potrebbe mai servire un sistema simile.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,0k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9690
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite