Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentesetteali » 11 apr 2019, 23:22

Sono concorde con te, ma quello che non mi torna è che se carico direttamente il condensatore non ottengo nessun ritardo sia che sia collegato direttamente o meno sulla base del transistor, quindi vedo giusto questo circuito....o no?
Alex
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
4.871 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2705
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[12] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 12 apr 2019, 9:51

@Alex
il circuito dovrebbe funzionare cosi:
quando la porta viene chiusa,il pulsante si apre,il condensatore, che è carico,mantiene in conduzione il T1,il quale tiene interdetto il T2,ed il DLL rimane spento;quando C1 si scarica,T1 si interdice e T2 va in conduzione attivando il DLL,il ritardo è determinato dalla capacita di C1 e dalla resistenza R1,ed in questo caso risulta pari a circa 4 secondi
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
476 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 718
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[13] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 12 apr 2019, 12:24

si puo fare anche diversamente,ma si deve prendere un positivo sottochiave,per esempio quello della presa accendisigari;il circuito funziona cosi:con la chiave del quadro inserita e girata,il condensatore si carica subito ed il T1 si attiva spegnendo il led lampeggiante e cio è logico in quanto essendo inserita la chiave ,si presuppone che l'auto sia presenziata,quindi non c'è bisogno della segnalazione "antifurto attivo";quando la chiave viene estratta,il led non si attiva fino a quando il condensatore non si scarica,cio ci da il tempo(4 secondi circa),di chiudere la porta;passati questi 4 secondi,il T1 si interdice ed il DLL si attiva:
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
476 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 718
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[14] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 12 apr 2019, 15:11

Ma perché non usare un
555
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
52,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16114
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[15] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 12 apr 2019, 16:51

Per non complicare un circuito di per se molto semplice,ricordiamoci che l'autore del 3d non è molto esperto
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
476 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 718
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[16] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentesetteali » 12 apr 2019, 18:26

Foto Utentedonciccio con il ritardo ad interruttore aperto, è giusto come dici, avevo inteso con ritardo ad interruttore chiuso :mrgreen:
Alex
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
4.871 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2705
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[17] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 13 apr 2019, 18:21

g.schgor ha scritto:Ma perché non usare un
ne555?

eccoti accontentato:quando la chiave del cruscotto è inserita,il circuito è disalimentato quindi il led non lampeggia,dal momento in cui si estrae la chiave il T1 va subito in conduzione ma finche la porta dell'auto rimane chiusa,il circuito di temporizzazione per l'accensione del led ,rimane ancora disalimentato;quando si apre la porta il contatto nc della luce di cortesia si chiude,il T2 si eccita e manda in conduzione l'scr che alimenta ne555;essendo il C1 scarico sull'uscita 3 si ha un valore logico alto per cui il led rimane spento ,dopo un certo tempo(1,1xC1xR5=4secondi),il led si attiva e lampeggia;quando si inserisce di nuovo la chiave il circuito si disalimenta subito ed il C1 si scarica subito tramite il diodo D1.
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
476 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 718
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[18] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentegiovos » 18 apr 2019, 3:23

Buonasera ragazzi, intanto volevo ringraziare veramente tutti di cuore per l'interesse verso il mio topic :) Non ho proprio avuto tempo per smontare il cruscotto e tirare fuori il piccolo circuito in modo da riportarlo qui, ricordo solo di averlo trovato mesi fa su YouTube ed era composto da 3 o 4 componenti (il bc547, un resistore e un condensatore che al variare della capacità variava il tempo in cui il led stava spento (attualmente sta circa 3 secondi spento e poi fa un flash))

Avevo prima creato un circuito appunto usando un ne555 come già detto da qualcuno e l'ho tenuto in funzione per un annetto ma non mi ha mai convinto il fatto che la fase ON e OFF del led avessero la stessa identica durata (cercavo l'effetto flash del led seguito da 2 o 3 secondi di OFF). Ho tolto quel vecchio circuito e gironzolando in rete avevo trovato una migliore soluzione adatta a me usando un bc547. Il circuito, così com'è adesso è perfetto per me, mi piacerebbe semplicemente ritardare l'accensione...

Potrei anche provarlo sulla mia breadboard prima di andarlo a posizionare in auto ... Nel mio "laboratorio" ho un bel po' di componenti di ogni genere(forse anche troppi.... ) per fare varie prove.
Avevo letto che qualcuno aveva consigliato di mettere un condensatore prima che la 12v arrivi al circuito per ottenere qualche secondo di delay. Potrebbe realmente andare?
Avatar utente
Foto Utentegiovos
0 2
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 24 ott 2018, 19:44

0
voti

[19] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 18 apr 2019, 9:09

sei scarno di informazioni,molto probabilmente tu hai fatto questo circuito:

confermi?
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
476 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 718
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[20] Re: Ritardare di tot secondi l'alimentazione di un circuito

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 18 apr 2019, 10:28

il video è sicuramente questo:
[youtube] https://www.youtube.com/watch?v=PezPMmzxUjU&t=76s [/youtube]
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
476 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 718
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti