Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteRodrigoson6 » 15 apr 2019, 16:11

Ragazzi perdonate la mia ignoranza ma sareste cosi gentili nel dirmi se esistono delle differenze tra i finecorsa e gli interuttori a levetta?

Sto creando una pinza che raccolga semplici oggetti (pilotata tramite arduino) e alla base delle due aste della pinza vorrei inserire due finecorsa/interuttori che "mi avvisino" quando la pinza ha toccato il suolo ed è il momento di chiudersi per raccogliere l'oggetto.

Il problema però è che non so come muovermi.... che differenza c'è tra i due ?
Esistono modelli impermeabili ?
Qualcosa pilotabile con arduino ?

Come posso scegliere l'elasticità del metallo della levetta?

Insomma non vorrei che mi segnalasse dei falsi positivi quando magari tocca per sbaglio qualcosa che non è il suolo.


Spero in vostre delucidazioni :D :ok:


Grazie
Avatar utente
Foto UtenteRodrigoson6
10 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 ott 2014, 12:34

0
voti

[2] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto Utentemir » 15 apr 2019, 18:53

Rodrigoson6 ha scritto: .. esistono delle differenze tra i finecorsa e gli interuttori a levetta?

Si.
Gli interruttori a levetta, sono appunto degli interruttori, come questo ad esempio, ovvero hannouna leva di comando, di dimensioni varie a seconda del tipo di interruttore, che una volta comandata in una posizione il contatto dell'interruttore assume e mantiene la posizione di chiuso o aperto, o se si preferisce di 1 o 0. Ovviamente se ne possono trovare diverse tipologie costruttive per diverse applicazioni, e soprattutto con differenti caratteristiche tecniche. L'applicazione tipo di un interruttore, può essere quella di fornire alimentazione o meno ad un circuito, proprio aprendo/chiudendo un ramo del circuito di alimentazione sul quale l'interruttore è collegato in serie.
I finecorsa, come appunto indica lo stesso nome identificativo, si utilizza per segnalare la posizione raggiunta da un dispositivo, chiudendo o aprendo il suo relativo contatto ( secondo la logica di funzionamento del sistema ) pertanto, il finecorsa mantiene lo stato di chiuso o aperto fintanto che risulta essere impegnato, (immagina un pulsante sempre premuto, ovvero impegnato,il suo contatto assume uno stato mentre quando lo lasci, cioè disimpegni, il suo contatto cambia di stato). Come per gli interruttori anche per i finecorsa esistono diverse tipologie costruttive e per le più disparate applicazioni, dai semplici microswitch, ai finecorsa elettromeccanici, ai sensori di prossimità ... dipende l'applicazione/utilizzo/destinazione di uso ed anche il costo.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20046
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[3] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteRodrigoson6 » 15 apr 2019, 21:00

Ma per farli funzionare serve qualche scheda particolare ?
Sapresti indicarmi qualcosa di molto piccolo, utilizzabile con arduino ma sopratutto IMPERMEABILE ?

Ti ringrazio ! :)
Avatar utente
Foto UtenteRodrigoson6
10 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 ott 2014, 12:34

1
voti

[4] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 16 apr 2019, 11:10

mi sto chiedendo come fai a realizzare applicazioni a microcontrollore se non conosci il funzionamento di un interruttore/finecorsa?

i misteri della scienza.

se devi avere la levetta flessibile credo che tu possa solo usare un finecorsa, ce ne sono una infinità a levetta ed è flessibile.

se lo vuoi piccolo, pure di finecorsa ce ne sono di piccoli, forse anche impermeabili, non ne conosco però.

dal mio punto di vista per sapere se hai la presa è meglio andare a leggere lo sforzo dell'azionamento, senza finecorsa, però non conoscendo il complesso potrei sbagliarmi.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.101 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2378
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[5] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteRodrigoson6 » 16 apr 2019, 12:59

Lentamente imparo.
Non ho una scadenza di consegna o un deadline per realizzarlo...

Di impermeabili non avete mai visti ?
Avatar utente
Foto UtenteRodrigoson6
10 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 ott 2014, 12:34

0
voti

[6] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 17 apr 2019, 8:40

Spiegati meglio: a cosa dovrebbe servire questa pinza? Perché lo vorresti impermeabile?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,8k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6120
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[7] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 17 apr 2019, 12:20

Io, con una ricerca su google per finecorsa impermeabile, in 10 secondi ho trovato questo

https://www.ebay.it/itm/Microswitch-IMPERMEABILE-cablato-leva-CON-ROTELLA-finecorsa-SPDT-250V-10A-/292265638403

s-l1600.jpg


può andarti bene ?

Se cerchi per immagini ne puoi trovare molti altri e di forme diverse, magari più adatte a quello che vuoi fare, nota che un finecorsa in pratica è un semplice interruttore (o deviatore), quindi nulla di complicato

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.008 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2006
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[8] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteRodrigoson6 » 17 apr 2019, 13:26

BrunoValente ha scritto:Spiegati meglio: a cosa dovrebbe servire questa pinza? Perché lo vorresti impermeabile?


devo raccogliere oggetti presenti sul terreno che a volte può essere bagnato perciò mi servirebbe impermeabile.

Kagliostro ha scritto:Io, con una ricerca su google per finecorsa impermeabile, in 10 secondi ho trovato questo

https://www.ebay.it/itm/Microswitch-IMPERMEABILE-cablato-leva-CON-ROTELLA-finecorsa-SPDT-250V-10A-/292265638403

s-l1600.jpg


può andarti bene ?

Se cerchi per immagini ne puoi trovare molti altri e di forme diverse, magari più adatte a quello che vuoi fare, nota che un finecorsa in pratica è un semplice interruttore (o deviatore), quindi nulla di complicato

K


Perdona la mia ignoranza ma come faccio capire quale filo è il COM , NO o NC ?
Avatar utente
Foto UtenteRodrigoson6
10 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 ott 2014, 12:34

0
voti

[9] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 17 apr 2019, 16:11

Rodrigoson6 ha scritto:Perdona la mia ignoranza ma come faccio capire quale filo è il COM , NO o NC ?

Con il tester.

Scusa la franchezza ma, se fai certe domande, temo tu sia troppo inesperto per avere qualche speranza che possa riuscire a far funzionare questa pinza.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,8k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6120
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[10] Re: Differenza tra finecorsa e interruttore a levetta?

Messaggioda Foto UtenteRodrigoson6 » 17 apr 2019, 16:16

Grazie mille :)
Avatar utente
Foto UtenteRodrigoson6
10 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 ott 2014, 12:34

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti