Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentazione integrato amplificatore

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto Utentecesarev » 29 apr 2019, 9:41

Buongiorno,
tre anni fa qualcuno mi progettò il seguente schema per alimentare un integrato di un amplificatore in classe B. Successivamente qualcun altro si interessò e sviluppò la conseguente PCB. Purtroppo io non ho provveduto prima a completare l’impianto in questione e adesso non riesco a comunicare con i due soggetti che hanno sviluppato quanto esposto. Detto ciò ho scritto questo quesito per vedere se qualche tecnico di questo Forum potesse, magari rilevare delle evidenti incongruenze nella progettazione. In pratica questo progetto va ad alimentare un integrato che lavora su un range che va da 20/100 VCC. Il trasformatore in uso è un 45-0-45 V
I problemi rilevati sono tre:
- all’uscita rilevo 44VCC sul ramo positivo 51VCC sul ramo negativo
- il trimmer è come non esistesse, Infatti ho provato a staccarlo e non cambia nulla
- il dissipatore del IRF9530 del ramo negativo scalda leggermente mentre quello del positivo scotta
Questo è quanto.
Ringrazio per qualunque dritta mi possa essere inviata e mi scuso, magari, per la non corretta formulazione dei quesiti.
Cordialmente e buona settimana a tutti,

rimosso link ad immagini caricate su server esterni
Avatar utente
Foto Utentecesarev
0 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 28 gen 2011, 19:25

0
voti

[2] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 29 apr 2019, 9:48

Ciao,

Le immagini vanno allegate direttamente al post, non è consentito l'utilizzo di server esterni.

Ti consiglio di leggere le regole del forum per facilitare agli altri il compito di aiutarti (in particolare, disegna gli schemi elettrici in FidoCAD)
https://www.electroyou.it/donj/wiki/guidagalattica
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.310 1 8 12
Master
Master
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42
Località: Zurigo

0
voti

[3] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 29 apr 2019, 9:53

Tanto per cominciare i due MOS devono avere polarità diverse...
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,4k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5804
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[4] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto Utentecesarev » 29 apr 2019, 12:55

cesarev ha scritto:Buongiorno,
rimosso link ad immagini caricate su server esterni


ecco le immagini "allegate".... può andar bene?
Grazie
Allegati
2_schema ultimo_componenti.png
IMG.png
Avatar utente
Foto Utentecesarev
0 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 28 gen 2011, 19:25

0
voti

[5] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 29 apr 2019, 13:07

L'allegato potrebbe andare bene... lo schema invece no ! I mosfet devono essere una coppia complementare tipo IRF9530 e IRF520, in quel modo invece uno dei due IRF9530 schiatta immediatamente appena alimentato... chi ti ha progettato lo schema ? Se lo ritrovi ti autorizzo a sparargli a sale...
inoltre una coppia complementare di quei mosfet deve essere anche selezionata altrimenti schiatta senza apparente motivo, inoltre queii dissipatori hanno una dimensione risibile...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,0k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9690
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[6] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto Utentecesarev » 29 apr 2019, 17:11

ecco:
"bella quella del sale".... :-) ...
quindi spostando i MOSFET sulle fiancate del amplificatore (che sono, in pratica delle enormi alette di raffreddamento) potrebbe andare.
Detto ciò se i collegamenti dello schema sono giusti posso lasciare al suo posto IRF9530 (sul positivo)
e sostituire il mosfet, sul ramo negativo con un IRF520.... dico giusto?
Buona serata e grazie ancora

p.s.
(se serve postare lo schema con fidocad, credo di averlo pronto)
Avatar utente
Foto Utentecesarev
0 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 28 gen 2011, 19:25

0
voti

[7] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto Utentecesarev » 29 apr 2019, 18:44

Avatar utente
Foto Utentecesarev
0 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 28 gen 2011, 19:25

0
voti

[8] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 29 apr 2019, 19:36

claudiocedrone ha scritto: in quel modo invece uno dei due IRF9530 schiatta immediatamente appena alimentato...


Traduzione simultanea della parola schiatta = esplode

claudiocedrone ha scritto: chi ti ha progettato lo schema ? Se lo ritrovi ti autorizzo a sparargli a sale...


significato spiegato in Italiano: Una volta visto che le persone erano di fede Cristiana per non uccidere i propri simili vedi "ladri" che erano entrati nella proprietà privata, in alcune regioni era in vige la cartuccia caricata a sale che per quando possibile veniva sparata nei glutei del malcapitato in modo che per giorni gli bruciava il c...lo e forse la prossima volta prima di fare qualcosa di irriprovevole ci pensava minimo due volte. In questo modo gli rimaneva la vita e la lezione. Credo che questa sia una cosa abbastanza umana e da un significato alle azioni sbagliate.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.269 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1945
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[9] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 29 apr 2019, 22:08

cesarev ha scritto:Detto ciò se i collegamenti dello schema sono giusti posso lasciare al suo posto IRF9530 (sul positivo) e sostituire il mosfet, sul ramo negativo con un IRF520... dico giusto?


No, è esattamente il contrario: sul ramo positivo va il canale N, su quello negativo va il canale P...

Ma studiarsi almeno le basi delle basi prima di fare elettronica?







'
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,4k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5804
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[10] Re: Alimentazione integrato amplificatore

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 29 apr 2019, 22:57

Beh, il "sparargli a sale" era ironico, in fondo sono per la non violenza :-)
cesarev ha scritto: ...spostando i MOSFET sulle fiancate del amplificatore (che sono, in pratica delle enormi alette di raffreddamento) potrebbe andare...

Uhm... personalmente non mi fiderei troppo ad allungare molto le zampe di quei mosfet, si rischia di introdurre delle induttanze che potrebbero risuonare p. es. con la capacità di gate...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,0k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9690
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Prossimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti