Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno principa

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
0
voti

[1] Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno principa

Messaggioda Foto UtenteAto » 2 mag 2019, 13:24

Buongiorno a tutti.
Volevo avere un aiuto da parte vs su questa cosa che vorrei realizzare :
immaginate di avere un telecomando in mano (quello della tv)
bene
devo premere dei tasti a caso l'uono dopo l'altro
vorrei ottenere la differenza in millissecondi tra la pressione di un tasto e l'altro
il numero massimo di tasti deve essere 5
quindi supponiamo di avere un telecomando con 5 tasti numerati da 1 a 5
premo a caso, diciamo che la sequenza è questa

4,1,3,2,5
vorrei ottenere i millisecondi trascorsi, per ogni tasto, rispetto all'evento zero ovvero la pressione del tasto 4

2,5,4,3,1
vorrei ottenere i millisecondi trascorsi, per ogni tasto, rispetto all'evento zero ovvero la pressione del tasto 2

3,5,4,1,2
vorrei ottenere i millisecondi trascorsi, per ogni tasto, rispetto all'evento zero ovvero la pressione del tasto 3

ho trovato dei timer wireless

https://www.amazon.it/momentaneo-inchin ... 5669&psc=1

questo sembra che abbia 4 ingressi, che mi sta anche bene, ma non so se riesco a far partire i 4 timer (supposto che ne abbia 4) al primo impulso dato dal primo tasto premuto e fermarli man mano che arrivini gli altri impulsi degli altri tasti.

Dimenticavo il tutto (i timer) devono essere i più piccoli possibile.
Chiedo scusa se mi sono espresso in modo maccheronico, spero comunque che possiate aiutarmi.
Grazie a tutti.
Avatar utente
Foto UtenteAto
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 2 mag 2019, 12:42

1
voti

[2] Re: Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno prin

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 2 mag 2019, 13:56

Mancano decisamente troppi dati per dare delle risposte sensate. Ad esempio durata degli intervalli da misurare? Risoluzione e accuratezza? Quanti "telecomandi" ci sono?

Non passerei attraverso una rete, farei misurare le differenze di tempo dal "telecomando", che poi invia un messaggio con le misure effettuate. A questo punto, anche se si passa su una rete con ritarti incerti non ci sono problemi.

Probabilmente il telecomando si puo` fare con un cellulare, che poi manda via wifi o bluetooth o sms le misure.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
104,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18503
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno prin

Messaggioda Foto UtenteAto » 2 mag 2019, 16:01

Ti ringrazio per avermi risposto.
Non so esprimermi per quanto riguarda l'accuratezza o la precisione, so solo che devo misurare intervalli di millisecondi.
Il calcolo può anche avvenire in modalità post, non mi serve sapere in tempo reale il risultato, quindi anche se "l'impianto di rete" ci mette tempo non fa niente...l'importante che arrivino le letture precise delle differenze, in millisecondi, tra la pressione di un tasto e l'altro.
scusa dimenticavo, devo usare un telecomando, uno solo
Ultima modifica di Foto UtenteAto il 2 mag 2019, 16:06, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto UtenteAto
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 2 mag 2019, 12:42

0
voti

[4] Re: Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno prin

Messaggioda Foto Utenteboiler » 2 mag 2019, 16:15

Ato ha scritto:Non so esprimermi per quanto riguarda l'accuratezza o la precisione

l'importante che arrivino le letture precise delle differenze


Deciditi... :roll:

Fai come suggerisce Foto UtenteIsidoroKZ: calcolo nel telecomando e trasmissione dei dati calcolati.
Il "ritardo di rete" rompe le scatole per calcolare il valore, non è una questione di attesa (che è insignificante su scala umana).

Su cosa vuoi ricevere il risultato?
È un progetto una-tantum o diventa un prodotto commerciale?

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,2k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2578
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[5] Re: Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno prin

Messaggioda Foto UtenteAto » 2 mag 2019, 17:19

allora quando dico preciso intendo che il dato letto arrivi integro (scusatemi), può arrivare anche dopo un minuto l'importante che quello che è stato misurato (in millisecondi) arrivi. e qui credo che non ci sono grossi problemi
Quando suggerito da IsidoroKZ e da te, ovvero il calcolo nel telecomando, potreste spiegarmi come avreste intenzione di farlo ?
Io ho pensato di mettere il timer che ho allegato sopra, ed inserire i pulsanti come ingressi ai 4 timer, ma il problema è che se faccio in questo modo, ogni timer si azionerà quando riceverà il proprio ingresso, io vorrei che il primo pulsante premuto azioni i 4/5 timer ed i successivi ingressi (gli altri tasti premuti) arrestino il relativo timer...
dopodiche questi dati verranno inviati ed elaborati...dopo!
posso anche risiedere su di una sim oppure essere trasmessi su di una pagina web che provvederà a memorizzarli in un database.
Il progetto è una tantum

non so se sono riuscito a spiegarmi.

cerco di fare uno schema Ladder o KOP vedo se riesco
Avatar utente
Foto UtenteAto
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 2 mag 2019, 12:42

0
voti

[6] Re: Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno prin

Messaggioda Foto UtenteAto » 2 mag 2019, 17:49

diciamo che è un ladder/kop casereccio (perdonatemi)
allora cerco di spiegarlo
come arriva un impulso/ingresso (ovvero il primo tasto che viene inviato) viene attivato un merker M1
se il merker M1 è uno allora vengono avviati i timer
se si presenta un impulso/ingresso ed il merker M1 è uno allora stop timer e deve memorizzare da qualche parte (che non so ne dove ne come) il tempo trascorso in millisecondi
a fine ciclo i dati devono essere inviati da qualche parte per poterli elaborare (o in una sim a boro del telecomando oppure in modalità wireless ad un dispositivo in ascolto)
Allegati
20190502_174021.jpg
Avatar utente
Foto UtenteAto
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 2 mag 2019, 12:42

0
voti

[7] Re: Differenza millisecondi tra eventi a partire da uno prin

Messaggioda Foto Utenteboiler » 2 mag 2019, 18:16

Usa FidoCadJ per disegnare gli schemi, come da regolamento del forum.

Per ottenere quello che vuoi ci sono due possibilità:
- l'approccio automazione industriale / arduino / "sviluppare elettronica è come giocare con il Lego"
- l'approccio da elettronico: microcontroller con modulo radio integrato (per esempio Bluetooth), batteria e quattro pulsanti

Il primo approccio porta ad un accrocchio grosso come una valigia che ha bisogno di una batteria al piombo per funzionare e ha una risoluzione di 1 millisecondo.
Il secondo approccio porta a qualcosa di simile ad un telecomando, a basso consumo di energia, con una risoluzione di un fattore 1000 migliore, oltre a costare un decimo.

Scegli una strada.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,2k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2578
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27


Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti