Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio per trappola per topi

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto Utentemarcodidavet » 4 mag 2019, 9:24

Ciao a tutti.
Ho un problema piccolo ma da cui fatico a uscire.
Ho costruito una semplicissima trappola per catturare dei topolini che i miei gatti portano in casa.
La trappola è pronta. Ho pensato di mettere un piccolo sensore di presenza sul fondo, che mi fa chiudere lo sportello quando rileva il topo.

Il sensore è un sensore IR, a 5V che avrà una corrente di 20mA.
Mi dà un'uscita costante di 5V che ovviamente va a 0 quando rileva la presenza.

Il problema arriva nel sistema di "sgancio" della porticina. La porta si chiude da sola, per gravità. Devo solo avere un interruttore che si apra e la lasci chiudere. In pratica mi serve un relè, NC, che però si apra fisicamente per lasciare andare il filo. Un interruttore a 5V, ma non riesco a trovare niente che si apra fisicamente, solo contatti NC o NO ma che restano contatti.

Ho provato anche con un'elettrocalamita, ma ha un'corrente troppo alto e col sensore IR di presenza non riesco a gestirla.

Qualcuno sa suggerirmi cosa fare?
Grazie a tutti
Avatar utente
Foto Utentemarcodidavet
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 3 mag 2019, 17:10

0
voti

[2] Re: Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 4 mag 2019, 10:10

Ho costruito una semplicissima trappola per catturare dei topolini che i miei gatti portano in casa.
Ho dei dubbi che la trappola serva, di solito i gatti non portano a casa topi in buona salute.

La trappola è pronta. Ho pensato di mettere un piccolo sensore di presenza sul fondo, che mi fa chiudere lo sportello quando rileva il topo.


Il sensore è un sensore IR, a 5V che avrà una corrente di 20mA.

Vuoi dire che potrebbe assorbire correttamente una corrente massima di 20 mA

Mi dà un'uscita costante di 5V che ovviamente va a 0 quando rileva la presenza.

OK

Il problema arriva nel sistema di "sgancio" della porticina. La porta si chiude da sola, per gravità.
La chiusura a gravità è sufficientemente veloce? Una molla/elestico non sarebbe meglio?

Devo solo avere un interruttore che si apra e la lasci chiudere.
? Vuoi dire un elettromagnete ?

In pratica mi serve un relè, NC, che però si apra fisicamente per lasciare andare il filo. Un interruttore a 5V, ma non riesco a trovare niente che si apra fisicamente, solo contatti NC o NO ma che restano contatti.
Potresti togliere i contatti al relè e utlizzare in qualche modo il movimento dell'ancoretta per sganciare il filo.

Ho provato anche con un'elettrocalamita, ma ha un'corrente troppo alto e col sensore IR di presenza non riesco a gestirla.
Che corrente assorbe? Che resistenza ha l'avvolgimento?=
Forse con un transistor come amplificatore fra sensore e elettromagnete si risolve.

Aspettiamo gli interventi di altri costruttori di trappole :-) :-)
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.332 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2534
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 4 mag 2019, 11:51

marcodidavet ha scritto:non riesco a trovare niente che si apra fisicamente, solo contatti NC o NO ma che restano contatti

Se già sei arrivato ad ottenere un contatto pulito, cerca un solenoide nel settore dei ricambi per elettrodomestici, ed aggiungilo al tuo circuito (poi ci sarà da verificare se la catena dei ritardi risulta eccessiva).
Certe volte conviene survoltare il solenoide con una specie di scarica capacitiva.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3225
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[4] Re: Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 4 mag 2019, 12:52

un eletrocalamita e vero che assorbe ma con una schedina che da un impulso di mezzo secondo l'assorbimento è irrisorio. Se devi adoperarlo in casa potresti adoperare un alimentatorino, ricordati che i topi non sono attratti dal formagio ma da semi di cereali, noci, e noccioline quindi il burro di arachidi e quello che li attira di più.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.547 4 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[5] Re: Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 4 mag 2019, 14:13

Forse basta qualcosa così :mrgreen:



K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.039 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2034
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[6] Re: Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto Utentemarcodidavet » 4 mag 2019, 14:30

I gatti per fortuna o purtroppo si divertono a torturare questi poveri topolini, quindi li portano morti, mangiati, vivi, a pezzi, in tutti i modi. Questi esserini sono velocissimi, prenderli a mano é un'impresa molto ardua. Attirarli con cibo o altro richiede tempo perché sono spaventati e non pensano molto al cibo,.per questo ho pensato a un sensore di prossimità , li posso chiudere in.un angolo e in qualche modo.entrano da soli nella scatola e con il sensore si chiude da sola
Il sensorino che ho trovato é alimentato 5V ma con assorbimento di 20mA, presumo che in uscita non mi dia molto di più. É un sensore da Arduino.
L'elettrocalamita ha una potenza di 5W e mi assorbe 0,8A. Appena la collego all'uscita del sensore il sensore non rileva assolutamente più niente. La sua resistenza interna é 6/7 ohm.
Il tempo di risposta non penso sia un problema, anche se fosse 1s non credo faccia in tempo a scappare.
Un transistor si, potrebbe fare qualcosa ma va a complicarmi un circuitino da 2euro.
Una molla/elastico sarebbe l'idea base, anche nella versione meccanica , ma mi serve sempre qualcosa che la faccia scattare quando il sensore mi dà un'uscita 5V con 20mA, altrimenti torno alla soluzione con elastico e formaggio
Avatar utente
Foto Utentemarcodidavet
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 3 mag 2019, 17:10

0
voti

[7] Re: Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto Utentemarcodidavet » 4 mag 2019, 15:22

Forse con un transistor come amplificatore fra sensore e elettromagnete si risolve


Si, un transistor come.amplificatore di corrente potrebbe risolvere.
Per caso mi sai suggerire un piccolo transistor, che mi tenga la tensione a 5V e amplifichi la corrente da quei 20mA a poco meno di 1A?
Ultima modifica di Foto Utentemarcodidavet il 4 mag 2019, 15:23, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentemarcodidavet
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 3 mag 2019, 17:10

0
voti

[8] Re: Consiglio per trappola per topi

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 4 mag 2019, 15:23

Beh, se gli costruisci un percorso obbligato allora questa è più adatta e per costruirla ci vuole davvero poco



K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.039 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2034
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 38 ospiti