Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scelta e dimensionamento carico spia led

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto UtenteEzechiele2517 » 15 mag 2019, 9:53

Salve a tutti, ho recentemente installato una spia led da 230V 20 mA che rimane flebilmente accesa a circuito aperto (riscontro circa 3V ai capi della spia). Da ricerche effettuate online il problema è dovuto a correnti parassite che si generano a causa dell'effetto capacitivo dei conduttori e una soluzione è quella di collegare un carico in parallelo alla spia che assorba tali correnti. Ho fatto alcune prove con delle resistenze da 220k ohm arrivando a collegarne 4 in parallelo, la luminosità diminuisce ma il led non si spegne.
Vorrei quindi sapere:
-se questa è la soluzione migliore
-se lo è quale carico utilizzare, visto che alcuni proponevano l'uso di una resistenza altri di un condensatore mentre altri ancora di un piccolo trasformatore incapsulato, ed il suo dimensionamento
Vi ringrazio spero possiate aiutarmi
Avatar utente
Foto UtenteEzechiele2517
5 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15 mag 2019, 7:49

0
voti

[2] Re: Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto UtenteAZZZ » 15 mag 2019, 23:58

Ciao Foto UtenteEzechiele2517 :-)

a) spiega meglio che spia è, magari con un datasheet

b)
rimane flebilmente accesa a circuito aperto (riscontro circa 3V ai capi della spia)

Spiega anche questo circuito...

c) hai scelto un bel nickname, complimenti !
Avatar utente
Foto UtenteAZZZ
94 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 225
Iscritto il: 4 mag 2018, 21:47

0
voti

[3] Re: Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto UtenteEzechiele2517 » 16 mag 2019, 10:39

AZZZ ha scritto:a) spiega meglio che spia è, magari con un datasheet

E' una spia led rossa con montaggio a pannello, per l'esattezza questa
Spia led.jpg
Spia led.jpg (23.44 KiB) Osservato 238 volte

Non ho altre informazioni se non quelle stampigliate sopra che sono la tensione e la corrente.
AZZZ ha scritto:b)Spiega anche questo circuito...

La spia mi serve per segnalare quando il livello dell'acqua rilevato da un galleggiante all'interno di un serbatoio scende sotto una certa soglia ed è quindi possibile accendere la pompa per riempirlo. Il circuito se non ho fatto errori è questo

Praticamente quando l'acqua nel serbatoio è sopra la metà non è possibile accendere la pompa e la spia è spenta, a meno di non intervenire sull'interruttore di baypass; quando il livello dell'acqua scende al disotto della metà il galleggiante si chiude permettendo di accendere la pompa e la spia si accende. Quando il serbatoio è nuovamente pieno il galleggiante fa spegnere spia e pompa.
AZZZ ha scritto:c) hai scelto un bel nickname, complimenti !

Il cammino dell'uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi... :lol:
Avatar utente
Foto UtenteEzechiele2517
5 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15 mag 2019, 7:49

0
voti

[4] Re: Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 16 mag 2019, 22:44

Io proverei con un condensatore da 100 nF, 275 V alternati (classe X2) in parallelo alla spia.

A 50 Hz ha un'impedenza di circa 32 kiloohm, minore dei 55 kiloohm ottenuti con le 4 resistenze in parallelo, e non si scalda. Inoltre formando un partitore capacitivo, la tensione sul condensatore è in fase con quella sulla capacità parassita e l'effetto di attenuazione dovrebbe essere migliore.

A questo parallelo spia-condensatore inserirei in serie una resistenza da 150 ohm circa, e 0,25 W, per limitare picchi di corrente di carica del condensatore.

Al bisogno, aggiungi altri condensatori in parallelo (o aumenta la capacità).
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,3k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2209
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[5] Re: Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto Utenteattilio » 17 mag 2019, 12:36

...in alternativa comandi la spia con un relè a 2 contatti che ne interrompa entrambi i poli
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
57,6k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8425
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[6] Re: Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto UtenteEzechiele2517 » 17 mag 2019, 20:24

Grazie Foto UtenteGuidoB
Ho provato a fare come da te suggerito e collegando il condensatore la spia si spegne :D :D
Ho solo un paio di dubbi:
- il condensatore l'ho trovato da 250V e non 275V, è un problema?
- la resistenza che ho comprato è così, va bene o non è adatta alla tensione di 220 V?
150.jpg
150.jpg (5.73 KiB) Osservato 144 volte

- la resistenza come la devo collegare che non ho capito?
Grazie ancora dell'aiuto
Avatar utente
Foto UtenteEzechiele2517
5 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15 mag 2019, 7:49

0
voti

[7] Re: Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 18 mag 2019, 3:16

Prego Ezechiele, sono contento che abbia funzionato.

Il condensatore va bene se è da 250 V ~ (250 volt alternati) classe X2 (dovrebbero esserci "250 V ~" e "X2" stampigliati sull'involucro).

La resistenza va bene, la devi collegare in serie al parallelo formato da spia e condensatore:



Il tutto va collegato dove originariamente si trovava la spia.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,3k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2209
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

1
voti

[8] Re: Scelta e dimensionamento carico spia led

Messaggioda Foto UtenteEzechiele2517 » 18 mag 2019, 11:23

Grazie ancora per l'aiuto, fatti i collegamenti e tutto funziona alla grande :ok: :ok:
Avatar utente
Foto UtenteEzechiele2517
5 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15 mag 2019, 7:49


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti