Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Semiconduttori fasulli

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 15 mag 2019, 18:28

Sì è vero: potrebbe anche andare bene che vendano componenti scadenti ma dovrebbero dirlo ed esporre chiaramente in cosa difettano, in modo che poi chi vuole acquistare possa regolarsi, altrimenti qui è considerata una truffa bella e buona e credo anche da loro.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,5k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6062
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[12] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto Utentemaredentro72 » 15 mag 2019, 18:46

brabus ha scritto:Il cinese ragiona seguendo un antico adagio nostrano: "mangi per quel che paghi".


Non fa una piega ma dove sta la ragione? Pago poco quindi compero un 2N3055 di cui so già la pecca? Alcuni componenti vengono venduti replicando in tutto e per tutto gli originali.

Comunque mi sono iscritto a Digikey e provo a fare qualche acquisto. Hai dritte da darmi?

Sped gratuita per un minimo di 50€. Le tasse doganali le pago al corriere o all'acquisto?
Avatar utente
Foto Utentemaredentro72
5 2
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 24 dic 2012, 22:04

0
voti

[13] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 15 mag 2019, 19:02

Anche T.M.E è ottimo, ben organizzato e rapido, poi c'è RS che pure è una garanzia per la qualità dei componenti, anche se è più sconclusionato come organizzazione e ha un catalogo che fa pietà, zeppo di errori.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,5k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6062
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

5
voti

[14] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 15 mag 2019, 19:54

Qui c'e`un articolo di Rod Elliot sul cui sito si trova anche tanta altra roba interessante.

Tanti anni fa a Milano c'era un rivenditore di transistori a cui si poteva chiedere quasi qualsiasi componente e lui la procurava in brevissimo tempo.

In realta` aveva dei seminconduttori non marcati e una macchina per serigrafia con cui stampava sul case la sigla che uno voleva :-)
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18361
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[15] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto Utentesebago » 15 mag 2019, 20:39

IsidoroKZ ha scritto:...aveva dei seminconduttori non marcati e una macchina per serigrafia con cui stampava sul case la sigla che uno voleva :-)

Non so perché, ma mi ricorda un certo italiano e la procedura che seguiva quando non aveva bottiglie di vino di una precisa annata...
Però a quello l'hanno messo in galera, mi pare...
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
14,8k 3 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1987
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

1
voti

[16] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 15 mag 2019, 22:33

Io ho comprato dei 555 e diversi scoppiavano a quardarli, un'altra volta ho ordinato dei condensatori elettrolitici che avevano una esr altissima, alla fine anche io ho incominciato a stipare schede industriali di tutti i tipi con la conseguenza che ogni giorno devo discutere con mia moglie che le trova infilate dappertutto. La mia credo sia diventata una malattia, penso di esserermi ammalato di disposofobia meglio conosciuta come sindrome di messie, speriamo che mi passa se no.... bo! intanto per adesso godo nel vedere tutti quei bei componenti che non mi sarei mai potuti permettere, poi vedremo.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.269 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1945
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[17] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto UtenteSammuele » 18 mag 2019, 11:55

elektronik ha scritto: bo! intanto per adesso godo nel vedere tutti quei bei componenti che non mi sarei mai potuti permettere, poi vedremo.


=D>

Vero che non sempre tutto funziona, però non vendono solo fake.
Io compro anche altra roba, che non fa parte del mondo dell'elettronica, e mi son trovato molto bene.
Avatar utente
Foto UtenteSammuele
35 3
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 22 nov 2018, 17:05

1
voti

[18] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 18 mag 2019, 13:03

Non essendo un acquirente particolarmente compulsivo o vorace di componenti, tendo ad acquistare prevalentemente tramite ebay i pochi componenti che mi servono o, quando l'impegno è serio, tramite RS. Ho provato in passato anche Conrad ma mi sono sembrati solo cari rispetto a quanto già offrono altri.

Di norma non acquisto offerte TROPPO convenienti, da chiunque provengano. Dai cinesi non compero praticamente nulla e mai componenti sfusi, a meno che non voglia semplicemente scommettere sulla sorte: ad esempio transistori giapponesi (soprattutto di segnale) offerti a prezzi tali da farmi dire: "prova, per quel che costa...".

Transistori di media e grande potenza li prendo solo da venditori del Nord-Italia, mentre evito con scrupolo rivenditori dell'area di Napoli, che spesso sono poco più che coperture di rivenditori cinesi, con tutti i problemi del caso.

Per quanto riguarda i fornitori esteri, finora ho acquistato soprattutto da UK, che mi son parsi sempre piuttosto affidabili pur con qualche eccezione (anche lì vi sono parecchi rivenditori cinesi, mascherati da europei per Motivi fiscali e di convenienza commerciale). Molto più dubbi mi son sembrati i fornitori tedeschi; lo stesso dicasi per quelli francesi che peraltro risultano, assieme agli spagnoli, mediamente più cari di altri sul piano delle spese di spedizione. Gli Stati Uniti poi non li guardo nemmeno: le loro spese di spedizione e i loro dazi sono semplicemente insostenibili.

Prima di acquistare semiconduttori cerco sempre di valutare quanto quelli che cerco siano sostituibili da quelli che ho già; in pratica di veramente non sostituibili ormai vi sono solo gli integrati più specializzati mentre i componenti più comuni (compresi buona parte degli operazionali di uso generale) in genere li interscambio tra loro senza troppi rimorsi e feticismi. Chiaramente in questi casi praticare assiduamente il "culto" dei datasheets è più che mai indispensabile, altrimenti non si va da nessuna parte.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,4k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5807
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

1
voti

[19] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 18 mag 2019, 14:56

Nonostante qualche brutta avventura continuo a comprare in aliexpress perché i prezzi sono uno a venti e alla fine anche se fra tutti se ne bruciano il 50% sono sempre contento. Ultimamente mi sono preso il tempo di fare sempre dei test quando mi mandano i componenti. Una volta ho compratodegli integrati MM53200 (UM3750) ma nel frattempo mi ero organizzato un ricevitore con zoccolino apribile, appena arrivati li ho testati tutti, di 10 ne erano bruciati 5 li ho pagati un euro l'una, in Italia ci vogliono ca. 10 euro l'una gia così poteva andar bene ma per far togliere il vizio ai furbetti, filmato alla mano ho richiesto il risarcimento che mi è stato istantaneamento accettato. Loro ci provano ma io non glie la do vinta.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.269 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1945
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[20] Re: Semiconduttori fasulli

Messaggioda Foto Utentemaubarzi » 18 mag 2019, 17:00

Che mi dite di mouser?
dovrebbe essere tipo RS ma non lo citate, caso o c'è un motivo particolare?
Io fino ad ora non ho ancora preso "sole" con AliExpress, ma ho solo preso integrati comuni, shift register, comparatori, porte logiche oppure mosfet diodi e transistor comuni, nulla di troppo specifico.
Avatar utente
Foto Utentemaubarzi
100 1 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 17 dic 2018, 15:15

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti