Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Magnetotermico montato al contrario per fase e neuto

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Magnetotermico montato al contrario per fase e neuto

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 23 mag 2019, 11:20

Scusate la domanda magari banale ma è una curiosità e non sono un esperto.

In contesto residenziale monofase, dal punto di vista della sicurezza e sovracorrente cambia qualcosa se dal contatore Enel viene montato un magnetotermico invertendo fase e neutro (chiaramente poi rispettando anche l'uscita invertita).

Altra domanda...sempre in un contesto residenziale monofase, c'è differenza o un vantaggio nel montare a valle del contatore Enel un magnetotermico 2P o 1P+N?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
5 4
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

0
voti

[2] Re: Magnetotermico montato al contrario per fase e neuto

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 23 mag 2019, 12:09

cambia qualcosa se dal contatore Enel viene montato un magnetotermico invertendo fase e neutro...

Si.

c'è differenza o un vantaggio nel montare a valle del contatore Enel un magnetotermico 2P o 1P+N?

Con l'interruttore a 2 poli ti puoi permettere di invertire fase e neutro senza conseguenze.
L'interruttore 1+N ha un solo polo protetto ed in caso di inversione di fase e neutro non protegge correttamente l'impianto.
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.589 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 18 mar 2009, 14:56

0
voti

[3] Re: Magnetotermico montato al contrario per fase e neuto

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 23 mag 2019, 12:56

Ok grazie per la spiegazione.
In caso invece Fase e Neutro fossero montati giusti, in un sistema Monofase residenziale avere 2P o 1P+N è indifferente?
In questo caso immagino che il controllo sul neutro non serva.
Corretto?
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
5 4
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti